Archive for category: abusi edilizi

Giurisdizione sulla opposizione alle sanzioni amministrative in materia di edilizia e urbanistica

13 Giu 2018
13 giugno 2018

Pubblichiamo sulla questione una nota del dott. Alberto Antico, che sentitamente ringraziamo giurisdizione sanzioni amm edilizia e urbanistica

La demolizione parziale delle opere abusive costituisce ottemperanza all’ordinanza di demolizione?

12 Giu 2018
12 giugno 2018

In una recente sentenza del Tar Veneto viene chiarito che la demolizione parziale delle opere abusive non costituisce ottemperanza all’ordinanza di demolizione. Infatti, se fosse sufficiente una demolizione parziale a privare di efficacia tale ordinanza l’interessato sarebbe arbitro del termine ex art. 36 T.U. Edilizia, potendo procastinare “sine die” la sua scadenza con successivi e […]

Anche se l’abuso è stato realizzato dal comodatario, il proprietario dell’immobile deve darsi da fare per evitare che il comune acquisisca l’immobile

06 Giu 2018
6 giugno 2018

Segnaliamo sul punto una sentenza del TAR Veneto, la quale spiega che il proprietario dell’immobile, anche se di esso non abbia la disponibilità, deve darsi da fare o in senso materiale (eliminando l’abuso) o in senso giuridico (agendo contro il responsabile che omette di provvedere), altrimenti subisce l’acquisizione gratuita dell’immobile da parte del comune. Post […]

Quando il comune acquisisce l’immobile abusivo, deve emettere l’ordine di sgombero

06 Giu 2018
6 giugno 2018

Il TAR Veneto chiarisce che, quando il comune acquisisce l’immobile abusivo (non demolito dai responsabili) può ( e deve) emettere anche l’ordine di sgombero dello stesso. Post di Dario Meneguzzo – avvocato   

Chi utilizza un immobile per mera tolleranza non è legittimato a impugnare l’ordinanza di rimozione degli abusi edilizi

05 Giu 2018
5 giugno 2018

Il TAR Veneto si occupa della legittimazione dell’utilizzatore di un immobile a impugnare l’ordinanza che ordina di eliminare gli abusi edilizi. Questi ne subirebbe effetti lesivi indiretti, legittimanti l’impugnativa, soltanto se avesse un titolo giuridico di godimento dell’immobile in virtù di un rapporto obbligatorio con la proprietà, che, invece, era assente nel caso esaminato. La eventuale disponibilità […]

No alla sanatoria in presenza del vincolo idraulico

29 Mag 2018
29 maggio 2018

Il T.A.R. Milano afferma che non è possibile ottenere la sanatoria edilizia se l’opera abusiva ricade all’interno della fascia di rispetto idraulica imposta ex lege dall’art. 96, lett. f), del Regio Decreto 25.7.1904 n. 523. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Istanza di sanatoria e precedente ordinanza di demolizione

25 Mag 2018
25 maggio 2018

Esiste un contrasto in giurisprudenza circa gli effetti della presentazione di una domanda di sanatoria  edilizia su una precedente ordinanza di demolizione dell’opera abusiva: per alcuni tribunali diventa inefficace, per altri no. Il TAR Piemonte, che sembra orientato nel primo senso, tuttavia in un proprio obiter dictum, ha sostenuto che l’istanza di sanatoria non interrompe […]

Sul privato che proponga istanza di condono edilizio, grava un onere probatorio pieno in ordine al tempo di realizzazione dell’abuso

25 Mag 2018
25 maggio 2018

Lo ha affermato il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, il quale ha escluso che possa bastare un principio di prova, da integrarsi giudizialmente con il cd. metodo acquisitivo. Alla luce di questo, è più che sufficiente per l’Amministrazione richiamarsi alle rilevazioni aerofotogrammetriche, per rilasciare un diniego di condono basato sul tempus commissi […]

Requisiti per la formazione del silenzio-assenso sulla domanda di condono ai sensi della Legge del 2003

25 Mag 2018
25 maggio 2018

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ripercorre i requisiti necessari, perché si possa formare il silenzio-assenso sulla domanda di condono ex art. 32, co. 37 d.l. 269/2003 (conv. in l. 326/2003): 1) completezza della domanda di condono (anche a fronte delle integrazioni richieste dalla p.a.); 2) avvenuto pagamento delle somme di oblazione; […]

Il preavviso di accoglimento osta alla formazione del silenzio-rigetto dell’istanza di sanatoria edilizia

24 Mag 2018
24 maggio 2018

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa della Regione Sicilia si è recentemente espresso in merito ad un procedimento di sanatoria edilizia in cui si inseriva dapprima un preavviso di accoglimento condizionato e che, alla fine, il Comune non aveva concluso con un atto amministrativo, qualificando il proprio silenzio (da norma di legge) come rigetto dell’istanza stessa. […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows