Archive for category: abusi edilizi

Condono: no al silenzio-assenso in presenza del vincolo paesaggistico

02 Ott 2018
2 ottobre 2018

Il T.A.R. ricorda che sulla domanda di condono non si può formare il silenzio-assenso, se l’immobile abusivo ricade in zona di vincolo paesaggistico-ambientale. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Art. 38 del D.P.R. 380/2001 e irrogazione della sanzione pecuniaria al posto della demolizione

01 Ott 2018
1 ottobre 2018

Il TAR Veneto si occupa della applicazione dell’articolo 38 del D.P.R. 380/2001, nel caso in cui un titolo edilizio sia stato annullato, e precisa che la fiscalizzazione dell’abuso edilizio può essere applicata nelle sole ipotesi in cui soltanto una parte del fabbricato risulti abusiva e nel contempo risulti obiettivamente verificato che la demolizione di tale parte […]

Misure di salvaguardia e sanatoria edilizia

27 Set 2018
27 settembre 2018

Il T.A.R. afferma che le misure di salvaguardia possono ostare al rilascio anche del titolo edilizio in sanatoria. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Proponiamo di ragionare senza pregiudizi sulla sanatoria edilizia ordinaria

26 Set 2018
26 settembre 2018

Proponiamo di ragionare senza pregiudizi sulla sanatoria edilizia ordinaria Richieste di un comune per la sanatoria Ipotesi di nuove disposizioni sulle sanatorie edilizie Dario Meneguzzo – avvocato

Ordine demolitorio e sanatoria edilizia

26 Set 2018
26 settembre 2018

Il T.A.R. Brescia afferma che, se da un lato, la domanda di sanatoria edilizia ex art. 36 del d.P.R. n. 380/2001 determina la sospensione dell’efficacia dell’ordine demolitorio, dall’altro lato, il rigetto della stessa o il formarsi del silenzio-rigetto, implica la reviviscenza automatica dell’ordine precedentemente impartito. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Spetta al privato dimostrare la data di realizzazione del manufatto

18 Set 2018
18 settembre 2018

Il T.A.R. ricorda che spetta al privato fornire prove certe attestanti la data di realizzazione di un immobile. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Differenza tra parziale difformità e nuova costruzione

13 Set 2018
13 settembre 2018

Il TAR Veneto precisa che, in presenza di un titolo per ristrutturare, se l’immobile viene demolito e ricostruito con aumento di superfici e volume e traslazione di sedime, non si tratta di parziale difformità, ma di nuova costruzione. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

La tecnica edilizia del cd. “cuci e scuci”

10 Set 2018
10 settembre 2018

Il Consiglio di Stato ha offerto una definizione della tecnica edilizia del cd. “cuci e scuci”, negando al contempo che in forza di tale tecnica sia consentita la demolizione e ricostruzione dell’immobile interessato. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Come si sanziona il cambio di destinazione d’uso con opere in assenza di titolo edilizio?

07 Set 2018
7 settembre 2018

Il TAR Lazio – Roma, dopo aver ricostruito gli orientamenti della giurisprudenza penale ed amministrativa, conclude che l’abuso in parola è qualificabile come “ristrutturazione edilizia in assenza di permesso di costruire o in totale difformità”, ai sensi del combinato disposto degli artt. 3, co. 1, lett. d; 10, co. 1, lett. c; 33 T.U. edilizia […]

Abusi edilizi e sistema sanzionatorio: seminario a Spinea – 14 settembre 2018

05 Set 2018
5 settembre 2018

Convegno 14 settembre 2018 Pubblichiamo anche la locandina ed il link per l’iscrizione Programma_Spinea_14 Settembre 2018

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows