Archive for category: abusi edilizi

Ordine demolitorio: è possibile la notifica si successori del responsabile dell’abuso, che non siano però proprietari?

11 Lug 2018
11 luglio 2018

Secondo il T.A.R. Milano no. L’ordine demolitorio, infatti, deve essere notificato al responsabile dell’abuso ed all’attuale proprietario. La realità della sanzione comporta che gli eredi del proprietario sono parimenti colpevoli, ma non quelli del responsabile dell’abuso che non hanno la proprietà dell’area, ma solo la sua detenzione. In tali casi, inoltre, gli eredi del proprietario […]

Integrazione delle istanze di condono edilizio

10 Lug 2018
10 luglio 2018

Il Tar Lazio – Roma chiarisce che le istanze di condono edilizio possono essere integrate esclusivamente con elementi di dettaglio e meramente chiarificatori. Infatti, non è compatibile con l’impianto della Legge n. 47/1985 la configurazione di una forma di sanabilità degli illeciti edilizi attraverso l’introduzione nel condono di figure di abuso non facenti parte della […]

Non si può sanzionare un abuso edilizio in pendenza di un’istanza di sanatoria

06 Lug 2018
6 luglio 2018

Lo ha ribadito il TAR Catania: specularmente, qualora poi intervenga un diniego esplicito della sanatoria, per l’Amministrazione sorgerà il dovere di sanzionare l’abuso. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

No ai lavori edili senza DURC regolare

02 Lug 2018
2 luglio 2018

Pubblichiamo l’interpello n. 1/2016 del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, il quale conferma che, sia per gli appalti di lavori privati sia per quelli pubblici, il DURC delle imprese deve essere sempre regolare sin dall’inizio dell’affidamento. In caso contrario , infatti, l’Amministrazione ha titolo per sospendere i lavori e/o l’efficacia del titolo abilitante. Interpello […]

Precisazioni in materia di abusi edilizi

29 Giu 2018
29 giugno 2018

Il Tar Lazio – Roma ha ribadito alcuni importanti principi di diritto in materia di abusi edilizi, in particolare: l’ingiunzione di demolizione di un immobile abusivo non deve essere preceduta dalla comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7 L. n. 241/1990, nel caso in cui tale ingiunzione sia successiva alla comunicazione dell’ordinanza di sospensione […]

Il Comune di Chiampo interpella la Corte dei Conti sul calcolo della sanzione di cui all’art. 34, comma 2 T.U. edilizia

26 Giu 2018
26 giugno 2018

L’art. 34, co. 2 T.U. edilizia (d.P.R. 380/2001) non prevede una forma di sanatoria edilizia, come, invece, il successivo articolo 36, ma una sanzione amministrativa, nota come “fiscalizzazione dell’abuso”, sanzione che in alcuni casi consente di pagare un somma di denaro, invece che demolire l’opera edilizia: «Quando la demolizione non può avvenire senza pregiudizio della […]

Responsabilità del mediatore nell’ipotesi di immobili non conformi alle discipline urbanistiche

22 Giu 2018
22 giugno 2018

La dottoressa Alessandra Piola, che sentitamente ringraziamo, ci invia la nota che pubblichiamo sulla responsabilità del mediatore nell’ipotesi di immobili non conformi alle discipline urbanistiche.

Opere abusive realizzate in aree sottoposte a vincolo: quali sono gli interventi sanabili?

21 Giu 2018
21 giugno 2018

Il Tar Lazio – Roma, confermando l’orientamento giurisprudenziale dominante, ha chiarito che il condono edilizio di opere abusivamente realizzate in aree sottoposte a specifici vincoli è applicabile esclusivamente agli interventi di minore rilevanza indicati ai numeri 4, 5 e 6 dell’allegato 1 della legge n. 326 del 2003 (restauro, risanamento conservativo e manutenzione straordinaria), previo […]

Giurisdizione sulla opposizione alle sanzioni amministrative in materia di edilizia e urbanistica

13 Giu 2018
13 giugno 2018

Pubblichiamo sulla questione una nota del dott. Alberto Antico, che sentitamente ringraziamo giurisdizione sanzioni amm edilizia e urbanistica

La demolizione parziale delle opere abusive costituisce ottemperanza all’ordinanza di demolizione?

12 Giu 2018
12 giugno 2018

In una recente sentenza del Tar Veneto viene chiarito che la demolizione parziale delle opere abusive non costituisce ottemperanza all’ordinanza di demolizione. Infatti, se fosse sufficiente una demolizione parziale a privare di efficacia tale ordinanza l’interessato sarebbe arbitro del termine ex art. 36 T.U. Edilizia, potendo procastinare “sine die” la sua scadenza con successivi e […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows