Archive for category: abusi edilizi

Non spetta al sindaco la competenza a ordinare la demolizione di opere abusive su suoli del demanio o del patrimonio dello Stato o di enti pubblici

19 Dic 2013
19 dicembre 2013

Un Comune ha ordinato, ai sensi dell’art. 35 D.P.R. 380/2001, la demolizione di alcune opere abusive realizzate in area demaniale. L’interessato ha proposto un ricorso, lamentando la violazione dell’art. 95 della L.R. n. 61/85, ai sensi del quale spetterebbe al Sindaco e non al dirigente la competenza ad ordinare la demolizione delle opere abusive su […]

Anche ombrelloni, tende e un cannicciato, se di rilevanti dimensioni, possono essere considerate nuove costruzioni

17 Dic 2013
17 dicembre 2013

Segnaliamo sul punto la sentenza del TAR Veneto n.  1398 del 2013. Scrive il TAR: “1. Con i due motivi posti a fondamento del presente gravame, la parte ricorrente eccepisce la violazione dell’art. 10 della L. 47/85 e degli artt. 76 e 94 della L.R. 61/85, in quanto le opere in questione, non avendo alcuna […]

La localizzazione dell’edificio completamente diversa costituisce variazione essenziale e non parziale difformità

16 Dic 2013
16 dicembre 2013

Segnaliamo sul punto la sentenza del TAR Veneto n. 1383 del 2013. Scrive il TAR: “ritiene il Collegio che per quanto attiene alla qualificazione dell’abuso riscontrato e la conseguente irrogazione della sanzione pecuniaria – sebbene si tratti di profili che esulano dai contenuti del diniego di sanatoria, ma che parte istante nuovamente ripropone in occasione […]

Il lasso temporale che impone al Comune l’onere di una motivazione rafforzata è quello tra la conoscenza dell’illecito e il provvedimento sanzionatorio

13 Dic 2013
13 dicembre 2013

La sentenza del TAR Veneto n. 1333 del 2013 contiene alcune interessanti precisazioni in materia di abusi edilizi. E’ noto che la giurisprudenza afferma che di regola l’ordine di demolizione non richiede una motivazione sul pubblico interesse, a meno che non sia trascorso un notevole lasso di tempo, tale da generare nell’interessato un affidamento circa […]

Sul silenzio-assenso in materia di condono edilizio

10 Dic 2013
10 dicembre 2013

La sentenza del TAR Veneto n. 1328 del 2013 si occupa del condono edilizio. Si legge nella sentenza: “Infondato è infatti il primo motivo, in quanto, sebbene nel provvedimento impugnato sia stata richiamata la più recente normativa in materia di condono, legge 724/94, che espressamente ha previsto la declaratoria di improcedibilità della domanda in caso […]

Il presupposto per applicare l’art. 34 del DPR 380 è che sia oggettivamente impossibile demolire la parte abusiva

03 Dic 2013
3 dicembre 2013

Segnaliamo la sentenza del TAR Veneto n. 1268 del 2013. Si legge nella sentenza: “è fondato, in particolare, il primo motivo e, ciò, nella parte in cui si rileva la violazione dell’art. 34 sopra citato, risultando dirimente sul punto l’accertamento della circostanza in base alla quale si rileva come si sia in presenza di un […]

Quando il Comune è tenuto a motivare una ordinanza di demolizione di opere abusive

03 Dic 2013
3 dicembre 2013

Il TAR Veneto nella sentenza n. 1268 del 2013 ricorda che una ordinanza di demolzione di opere abusive di regola non necessita di motivazione sul pubblico interesse, salvo casi particolari. Quali?: “necessario premettere come nel corso del procedimento, a fronte delle osservazioni svolte, il legale del Comune aveva riconosciuto che non vi fossero elementi certi […]

Il silenzio-accoglimento del condono edilizio si perfeziona anche se mancano i presupposti per l’accoglimento della domanda

28 Nov 2013
28 novembre 2013

Segnaliamo sul punto la sentenza del TAR Veneto n. 1264 del 2013. Si legge nella sentenza: “4. Ne è possibile condividere quelle argomentazioni dell’Amministrazione comunale nella parte in cui sostiene che il silenzio assenso non si sarebbe formato in conseguenza della carenza dei presupposti per il rilascio del provvedimento di sanatoria. 4.1 Dall’esame del comma […]

Sono suscettibili di accertamento della compatibilità paesistica (vincolo paesaggistico) anche i soppalchi, i volumi interrati ed i volumi tecnici

27 Nov 2013
27 novembre 2013

La sentenza del TAR Veneto n. 1270 del 2013  si occupa anche della sanabilità dal punto di vista paeaggistico di alcune opere consistenti nella realizzazione di una piattaforma elevatrice (ascensore) e di un cappotto termico in zona soggetta al vinclo paesaggistico: il problema consiste nello stabilire se si tratti di opere valutabili in termini di […]

Sanatoria ex art. 36 DPR 380/2001: cosa succede se dopo la presentazione della domanda entrano in vigore nuove disposizioni urbanistiche

26 Nov 2013
26 novembre 2013

L’articolo 36 del DPR 380 del 2001 stabilisce che il responsabile dell’abuso o il proprietario attuale “possono ottenere il permesso in sanatoria se l’intervento risulti conforme alla disciplina urbanistica ed edilizia vigente sia al momento della realizzazione dello stesso, sia al momento della presentazione della domanda”. Il TAR Veneto, nella sentenza n. 1298 del 2013 […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows