Archive for category: acque pubbliche

Concessioni demaniali: GA. o G.O.?

04 Lug 2018
4 luglio 2018

Il T.A.R. ricorda che, se da un lato, spettano al G.A. le controversie relative al rapporto concessorio, dall’altro lato, sono attratte dal G.O. quelle che hanno per oggetto principale il canone concessorio. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Si deve costruire ad una distanza di dieci metri dai corsi d’acqua solo se pubblici

28 Giu 2018
28 giugno 2018

È noto che il r.d. 523/1904 pone un vincolo di inedificabilità assoluta ad una distanza inferiore ai dieci metri dai corsi d’acqua. Tuttavia, è fondamentale precisare che il divieto in parola opera solo in presenza di acque in proprietà pubblica. Leggendo l’art. 144 del Codice dell’ambiente (d.lgs. 152/2006), si potrebbe pensare che tutte le acque, […]

Autorizzazione paesaggistica del derivazione acqua e giurisdizione TSAP

03 Apr 2018
3 aprile 2018

Il TAR Potenza afferma che spetta al TSAP (Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche) la giurisdizione sulla revoca dell’autorizzazione paesaggistica per la realizzazione di un impianto idroelettrico. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

Giurisdizione sui provvedimenti che riguardano solo indirettamente le acque pubbliche

26 Mar 2018
26 marzo 2018

Il T.A.R. Brescia attrae a sé la giurisdizione in materia di acque pubbliche se i provvedimenti impugnati incidono soltanto in maniera indiretta la tematica idrica. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Se la recinzione non rispetta la distanza dall’argine

22 Gen 2018
22 gennaio 2018

Il T.A.R. afferma che le controversie relative alla costruzione di una recinzione a distanza inferiore i 10 metri previsti dall’art. 96, lett. f), del R.D. 25 luglio 1904, n. 523 radica la giurisdizone del Tribunale superiore delle Acque pubbliche. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Giurisdizione del TSAP

23 Dic 2017
23 dicembre 2017

Il T.A.R. ricorda quando vi è la giurisdizione del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

I sovracanoni per gli enti rivieraschi si prescrivono in 5 anni

08 Nov 2017
8 novembre 2017

Una sentenza del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche precisa che in materia di concessioni di derivazione di acqua ad uso idroelettrico i sovracanoni per gli enti rivieraschi si prescrivono in 5 anni e non in 10. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

L’ordinanza di demolizione di una centralina elettrica abusiva va impugnata davanti al TSAP

07 Nov 2017
7 novembre 2017

Segnaliamo sulla questione una sentenza del TAR Veneto. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Costruzione di serre, capacità dei fossi di ricevere le acque e consenso dei proprietari dei terreni su cui passano i fossi

23 Mag 2017
23 maggio 2017

Segnaliamo una sentenza del TAR Salerno che, al fine di valutare la legittimità di un articolo del regolamento del consorzio di bonifica, esamina anche alcuni articoli del codice civile in materia di passaggio delle acque. La questione riguarda l’impatto della costruzione di un ampia area di serre sul regime delle acque. La controversia riguardava la […]

Modifica al Piano veneto di tutela delle acque per la zona di ricarica degli acquiferi

11 Apr 2017
11 aprile 2017

Sul BUR n. 35 del 7 aprile 2017 è stata pubblicata la DGRV n. 360 del 22 marzo 2017, che approva la proposta  di aggiungere un nuovo comma 9 all’art. 11 “Adempimenti finalizzati alla riduzione o all’eliminazione delle sostanze pericolose”, così formulato: “9. Qualora nel territorio regionale, ed in particolar modo nella zona di ricarica degli […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows