Archive for category: acque pubbliche

Recinzioni nella fascia di rispetto del corso d’acqua: titoli necessari e giurisdizione

20 Set 2016
20 settembre 2016

Il TAR Veneto esamina alcune questioni riguardanti una recinzione nella fascia di rispetto di un corso d’acqua: la necessità del titolo edilizio e degli assensi dell’autorità idraulica e di quella paesaggistica. Il TAR esclude anche che in questo caso la giurisdizione spetti al Tribunale Superiore delle Acque. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Il “piede dell’argine” ai fini dell’art. 96 lett. f) T.U. 25 luglio 1904 n. 523

12 Set 2016
12 settembre 2016

L’art. 96 lett. f) T.U. 25 luglio 1904 n. 523 prevede distanza di 10 metri dal piede dell’argine e non dalla sponda. Il TAR Parma approfondisce la questione, distinguendo a seconda che ci sia un argine artificiale o una sponda naturale. Il TAR evidenzia anche la irrilevanza del fatto che il corso d’acqua sia spesso asciutto e del […]

Le controversie sulla fascia di rispetto idraulico spettano al TSAP

16 Ago 2016
16 agosto 2016

Il T.A.R. Trento afferma che le opere edilizie realizzate, in difformità dal progetto, all’interno della fascia idraulica radicano la giurisdizione del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche.  Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Un intervento di regimazione idraulica a servizio dell’attività agricola rientra nell’attività edilizia libera

01 Giu 2016
1 giugno 2016

Secondo il TAR Parma le opere aventi ad oggetto un intervento di regimazione idraulica a servizio dell’attività agricola possono qualificarsi ai sensi dell’art. 6 t.u edilizia. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

L’iter corretto per le piccole derivazioni di acqua nel Veneto

01 Apr 2016
1 aprile 2016

Pubblichiamo una sentenza del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche che chiarisce quale sia l’iter corretto per l’esame delle domande di piccola derivazione idraulica. In particolare la sentenza precisa la differenza tra il giudizio sulla ammissibilità della domanda e quello sul merito della stessa. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

Modifiche e adeguamenti del Piano regionale di Tutela delle Acque (PTA) del Veneto

23 Nov 2015
23 novembre 2015

Sul Bur n. 110 del 20 novembre 2015 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale del Veneto n. 1534 del 03 novembre 2015, recante “Modifiche e adeguamenti del Piano regionale di Tutela delle Acque (PTA) art. 121 D.Lgs. 152/2006. Artt. 33, 34, 37, 38, 39, 40, 44 e Allegati E, F. DGR n. 51/CR del 20/7/2015”. Post […]

La materia delle acque minerali è estranea alla materia delle acque pubbliche rientrando in quella delle miniere

12 Nov 2015
12 novembre 2015

In una vicenda concernente la decadenza di una sub-concessione di una sorgente di acque termominerali il Consiglio di Stato, parzialmente riformando la sentenza di primo grado, ha affermato il principio secondo cui la materia delle acque minerali è estranea alla materia delle acque pubbliche rientrando, invece, in quella delle miniere.  Post di Dario Meneguzzo – […]

Spettano alla giurisdizione del TSAP anche le opere di sistemazione di un’area adiacente a un condotto

06 Nov 2015
6 novembre 2015

Il TAR precisa che la giurisdizione spetta al Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche in un caso in cui i provvedimenti impugnati sono funzionali alla realizzazione di opere, di sistemazione di un’area adiacente il condotto “Donne Nuove in loc. Bionde di Salizzole”, dirette ad assicurare il regolare deflusso delle acque attraverso tale condotto. Post di Dario Meneguzzo – […]

L’accertamento del carattere demaniale di un’area ha carattere vincolato ed è qualificabile come autotutela privatistica speciale

05 Nov 2015
5 novembre 2015

 Il Consiglio di Stato in una vicenda che ha visto l’amministrazione ingiungere a dei privati lo sgombero di un’area perché demaniale ha affermato il principio per cui l’accertamento del carattere demaniale di un’area, pur svolgendosi con le forme del procedimento amministrativo, ha carattere vincolato ed è qualificabile come autotutela privatistica speciale e non come attività […]

In materia di acque le indennità di esproprio e allagamento spettano alla giurisdizione del TRAP e non a quella del TSAP

17 Set 2015
17 settembre 2015

Segnaliamo una sentenza del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche in materia di approvazione di un progetto e di espropri per la costruzione di una cassa di espansione per la laminazione delle onde di piena di un fiume. Il TSAP precisa che le questioni in materia di indennità di esproprio e di allagamento spettano alla giurisdizione […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows