Archive for category: ambiente e inquinamento

Il piano acustico non può collocare in II classe una centrale idroelettrica

15 Giu 2017
15 giugno 2017

Il proprietario di una centrale idroelettrica ha impugnato il Piano comunale di classificazione acustica, chiedendone l’annullamento nella parte in cui non accoglie le proprie osservazioni e attribuisce ai relativi impianti idroelettrici la II^ classe acustica, anziché la V^ o addirittura la VI^ classe e il TAR Trieste ha accolto il ricorso. Tale classificazione e i connessi limiti […]

Provincia ed impianto di smaltimento rifiuti

14 Giu 2017
14 giugno 2017

Il T.A.R. Veneto si occupa della L.R. Veneto n. 3/2000 soffermandosi suoi poteri della conferenza di servizi in essa prevista. Nella sentenza che si commenta la Provincia di Padova, nell’esercizio della competenza affidatagli dall’art. 6, comma 1 lett b) punto 3 della L.R.V. n. 3 del 2000, aveva autorizzato, con effetto di variante urbanistica, l’ampliamento […]

Curatela fallimentare ed inquinamento ambientale

01 Giu 2017
1 giugno 2017

Il T.A.R. Trento spiega perché aderisce all’orientamento giurisprudenziale maggioritario che esclude la curatela fallimentare dall’obbligo o di ripristino e di bonifica dei siti inquinanti. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Proprietario incolpevole e siti inquinati

26 Mag 2017
26 maggio 2017

Il T.A.R. Veneto spiega quando è legittimo imporre al c.d. proprietario incolpevole le misure di sicurezza finalizzate a contenere il rischio di un inquinamento ambientale. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Il Consiglio di Stato toglie il parere favorevole del comune per le nuove discariche o l’ampliamento di quelle esistenti

25 Mag 2017
25 maggio 2017

Una sentenza del Consiglio di Stato ha annullato una parte dell’articolo 15, comma 7 (Norme particolari per le discariche di rifiuti) dell’Allegato A DCR n. 30 del 29 APR. 2015 del piano regionale del Veneto di gestione dei rifiuti urbani e speciali, che richiedeva il parere favorevole del comune per le nuove discariche o l’ampliamento di […]

Decreto del Ministero dell’Ambiente sulla misurazione puntuale dei rifiuti

24 Mag 2017
24 maggio 2017

Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Decreto 20 aprile 2017 “Criteri per la realizzazione da parte dei comuni di sistemi di misurazione puntuale della quantita’ di rifiuti conferiti al servizio pubblico o di sistemi di gestione caratterizzati dall’utilizzo di correttivi ai criteri di ripartizione del costo del servizio, finalizzati ad attuare un effettivo modello di […]

Impianti eolici con procedura semplificata in zone contermini a quelle vincolate

09 Mag 2017
9 maggio 2017

Il TAR Molise afferma che l’art. 6 del D.Lgs. n. 28/2011 detta il procedimento semplificato per la realizzazione degli impianti c.d. “minieolici”, indicando gli adempimenti che gli interessati devono porre in essere per conseguire il titolo abilitativo, con una formulazione di tipo esaustivo e sostitutivo, rispetto alle previsioni dettate dall’art. 12 del D.Lgs. n. 387/2003, con la conseguenza […]

Il quadro regolatorio sugli obblighi di messa in sicurezza dei siti inquinati

03 Mag 2017
3 maggio 2017

Una sentenza del TAR Piemonte riepiloga il quadro regolatorio sugli obblighi di messa in sicurezza dei siti inquinati. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

E’ legittima l’adozione di obiettivi di bonifica (CSR) più bassi delle CSC

03 Mag 2017
3 maggio 2017

Segnaliamo sulla questione una sentenza del TAR Piemonte. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Sugli scarichi di acque reflue in corpo idrico superficiale

27 Apr 2017
27 aprile 2017

Il T.A.R. Brescia ricorda la normativa che regolamenta lo scarico delle acque reflue urbane in corpo idrico superficiale. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato  


Hit Counter provided by Los Angeles Windows