Archive for category: appalti

Gara: da quando decorre il termine per l’impugnativa?

21 Ott 2017
21 ottobre 2017

Il T.A.R. Trento ricorda che il termine decadenziale di trenta giorni, ex art. 120, c. 5 c.p.a., per impugnare gli atti della procedura ad evidenza pubblica non decorre esclusivamente dall’istanza di accesso agli atti, ma da quando l’offerente ha avuto “piena conoscenza” degli atti che ritiene illegittimi. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Opere di urbanizzazione a scomputo appaltate: a vantaggio di chi va il ribasso d’asta?

13 Ott 2017
13 ottobre 2017

Il TAR Piemonte afferma che una interpretazione sistematica di quanto previsto dall’art. 16 del d.p.r. n. 380/2001 porti a concludere che le opere a scomputo, ai fini del calcolo di un eventuale conguaglio con gli oneri di urbanizzazione, debbano, come fatto dal comune nel caso deciso, essere valorizzate al costo effettivo, tenendo conto di eventuali ribassi d’asta ottenuti […]

Anomalia e tabelle ministeriali

12 Ott 2017
12 ottobre 2017

Il T.A.R. ricorda quando lo scostamento del costo del lavoro indicato dalle tabelle ministeriali implica la presenza di un’offerta anomala. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Quali sono le caratteristiche dell’interdittiva antimafia?

11 Ott 2017
11 ottobre 2017

Il T.A.R. ricorda le peculiarità della c.d. interdittiva antimafia tipica. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Gli incarichi legali conferiti dalle pubbliche amministrazioni

10 Ott 2017
10 ottobre 2017

E’ noto che l’ANAC aveva pubblicato lo schema delle linee guida per l’affidamento degli incarichi legali da parte delle P.A.,  orientate nel senso che sarebbe necessaria una gara, e lo ha trasmesso al Consiglio di Stato per chiedere il suo parere. In maniera del tutto impropria qualche P.A. aveva cominciato a applicare rigorosamente lo schema […]

Obbligo di dichiarare tutte le condanne penali

09 Ott 2017
9 ottobre 2017

Il T.A.R., con riferimento al vecchio Codice dei contratti pubblici, afferma che l’offerente aveva l’obbligo di dichiarare tutte le condanne penali riportate; la loro omissione, inoltre, non è sanabile nemmeno utilizzando il soccorso istruttorio. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Prezzo più basso: la stazione appaltante deve motivare questa scelta

29 Set 2017
29 settembre 2017

Il T.A.R. Milano, allineandosi alle Linea Guida n. 2, afferma che la stazione appaltante ha l’obbligo di motivare puntualmente la scelta del criterio del prezzo più basso rispetto al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Nuove disposizioni contro la mafia e la corruzione

28 Set 2017
28 settembre 2017

Pubblichiamo il testo della proposta di legge trasmessa alla Camera dei Deputati dal Presidente del Senato della Repubblica il 7 luglio 2017 e approvata definitivamente il 27 settembre 2017 17PDL0053330

Sulla clausola sociale di stabilità occupazionale

27 Set 2017
27 settembre 2017

Secondo il T.A.R. Puglia il rispetto da parte dell’aggiudicataria della clausola sociale sulla stabilità occupazionale contenuta in un bando, attiene alla fase esecutiva di quest’ultimo ed in ogni caso va interpretata in maniera flessibile e, segnatamente, compatibilmente con l’organizzazione di impresa dell’aggiudicataria medesima. Nella fattispecie, la società ricorrente aveva impugnato l’esito della gara indetta per […]

Gare per il gas e determinazione del valore di rimborso nel subentro tra gestori

25 Set 2017
25 settembre 2017

Il TAR Veneto precisa che nel periodo a regime, successivo all’affidamento delle nuove gare d’ambito, il compenso per il trasferimento di proprietà delle infrastrutture di rete tra gestori avverrà sulla base della c.d. RAB e non pari al VIR (decurtato degli ammortamenti) e quindi senza aggravi tariffari per gli utenti. Post di Daniele Iselle – funzionario comunale

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows