Archive for category: appalti

Sul prodotto equivalente

07 Giu 2018
7 giugno 2018

Il T.A.R. afferma che se il bando richiede un prodotto con tassative caratteristiche ma non contiene la c.d. clausola di equivalenza, esso, da un lato, è integrato di diritto con la suddetta disposizione e, dall’altro lato,  va interpretato alla luce del criterio del favor partecipationis. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

I poteri della Stazione appaltante nei confronti delle modificazioni soggettive dell’esecutore negli appalti pubblici

06 Giu 2018
6 giugno 2018

Il TAR Palermo offre un’applicazione dell’art. 116 del vecchio Codice dei contratti pubblici (d.lgs. 163/2006), in particolare sul potere di opposizione della Stazione appaltante alla cessione d’azienda, ovvero all’atto di trasformazione, fusione e scissione del soggetto esecutore di un appalto pubblico, il quale deve darne comunicazione nelle forme di cui all’art. 1 d.P.C.M. 11 maggio […]

Impugnabilità della gara di appalto per vizi riguardanti i “requisiti di esecuzione” del contratto da stipulare in seguito all’aggiudicazione

05 Giu 2018
5 giugno 2018

Recentemente il TAR Piemonte, in una propria sentenza, ha affrontato alcune questioni in materia di legittimazione ad impugnare gli atti di indizione di una gara di appalto. Secondo il giudice amministrativo, infatti, il soggetto non partecipante può comunque impugnare direttamente l’atto anche per vizi riguardanti i c.d. “requisiti di esecuzione” qualora gli stessi siano oggettivamente […]

Sul giudizio di anomalia

01 Giu 2018
1 giugno 2018

Il T.A.R. ricorda gli approdi giurisprudenziali in materia di anomalia dell’offerta, statuendo che le spese generali non sono affatto inderogabili. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Una fattispecie di rito cd. super abbreviato in materia di appalti pubblici

30 Mag 2018
30 maggio 2018

Il TAR Catania ha affermato che segue il rito cd. super abbreviato, ex art. 120, co. 2-bis c.p.a., il ricorso ove si contesta la difformità delle modalità di confezionamento e spedizione del plico contenente la documentazione di gara dell’aggiudicatario, nonché l’omessa apposizione del timbro di ricevimento da parte dell’ufficio protocollo. Infatti, la valutazione di questi […]

Il dies a quo per l’impugnazione del provvedimento di ammissione alla gara d’appalto pubblico nel rito cd. super abbreviato

30 Mag 2018
30 maggio 2018

Il TAR Catania chiarisce che il dies a quo per impugnare il provvedimento di ammissione alla gara d’appalto pubblico, nel contesto del rito cd. super abbreviato ex art. 120, co. 2-bis c.p.a., è quello della pubblicazione di tale atto sul profilo telematico della stazione appaltante, ai sensi della norma citata. Tuttavia, qualora tale adempimento manchi […]

Quando è possibile revocare il bando di gara?

29 Mag 2018
29 maggio 2018

Il T.A.R. si sofferma sui presupposti giuridici che devono ricorrere per revocare un bando e sui presupposti che devono ricorrere per ottenere l’indennizzo ex art. 21 quinques della L. n. 241/1990. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Bando e sub-criteri

29 Mag 2018
29 maggio 2018

Il T.A.R. ricorda che i sub-criteri devono essere predeterminati nel bando di gara: pertanto la Commissione non può integrare e/o modificare a posteriori questi valori. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Appalti: quando si applica il rito super-accelerato e quello ordinario?

28 Mag 2018
28 maggio 2018

Il T.A.R. Veneto ricorda quando è applicabile il rito super accelerato in materia di appalti e quando quello ordinario. Nella medesima sentenza ricorda che la proposta di aggiudicazione (ovvero la “vecchia” aggiudicazione provvisoria) non è un provvedimento immediatamente imugnabile. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Principi in materia di appalti – parte I

24 Mag 2018
24 maggio 2018

Il T.A.R. Veneto, in un’approfondita ed analitica sentenza, esamina plurime questione in materia di appalti: interpretazione del bando, soccorso istruttorio, cauzione provvisoria e sub-criteri. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows