Archive for category: commercio

È atto dovuto sospendere una licenza di somministrazione alimenti e bevande, se tale attività viene esercitata in un immobile abusivo

24 Apr 2018
24 aprile 2018

Lo ha affermato il TAR Catania. Nel caso di specie, l’abuso edilizio consisteva in una pedana che era l’unica via di accesso all’interno del locale di somministrazione alimenti e bevande. Di fronte a questo, il TAR ha ritenuto di non poter seguire quella giurisprudenza che, in casi analoghi, limita l’inibizione dell’attività alla sola parte abusiva […]

La ludopatia è un problema serio ma l’attuale modo di lottare contro di essa non serve a niente

23 Apr 2018
23 aprile 2018

Sul Giornale di Vicenza di giovedì 19 aprile 2018 leggiamo due interessanti articoli in materia di giochi e scommesse. A pagina 36 si legge che il TAR ha respinto il ricorso dei gestori di quattro sale giochi, che contestavano l’ordinanza del Comune di Bassano del Grappa che limita gli orari di apertura delle stesse di […]

La limitazione dell’orario di un bar con ordinanza contingibile e urgente

20 Apr 2018
20 aprile 2018

Il Comune interviene con ordinanza contingibile e urgente per disporre la chiusura anticipata di un bar, a fronte delle problematiche di convivenza civile tra gli avventori dello stesso e i residenti delle aree limitrofe, disturbati dalla musica ad alto volume e dal chiasso continuo fino a notte fonda. Secondo il TAR Lombardia – Sezione di […]

La localizzazione di una grande struttura di vendita non è impedita da difformi previsioni del P.A.T.

11 Apr 2018
11 aprile 2018

Il TAR Veneto afferma che nel Veneto la localizzazione di una grande struttura di vendita deve essere decisa dal P.I., anche con variante, con la conseguenza che non rilevano eventuali previsioni in contrasto da parte del P.A.T. Post di Daniele Iselle – funzionario comunale

Il potere sanzionatorio dei Comuni rispetto alle violazioni degli orari di apertura delle sale giochi

11 Apr 2018
11 aprile 2018

La Corte d’Appello di Venezia afferma che i Comuni, nell’ambito del loro potere di regolazione degli orari di apertura delle sale giochi ex art. 20 l.r. Veneto 6/2015, possono disporre la sanzione accessoria della sospensione temporanea dell’attività. Sono rimaste disattese le conclusioni del Giudice di primo grado, secondo il quale, per violazioni di norme poste […]

Si può negare l’installazione di cartelli pubblicitari su una tangenziale a scorrimento veloce anche se non è una strada extraurbana principale

01 Mar 2018
1 marzo 2018

Segnaliamo sulla questione una sentenza del TAR Parma. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Non opera il silenzio assenso per le installazioni pubblicitarie su strade pubbliche

16 Gen 2018
16 gennaio 2018

La Corte di Cassazione rigetta il ricorso di una società privata che, dopo aver richiesto al Comune l’autorizzazione all’installazione di impianti pubblicitari su una strada pubblica, ha ritenuto sussistente il silenzio assenso sull’istanza. Post di Diego Giraldo – avvocato

Ancora sulle sale da gioco

12 Gen 2018
12 gennaio 2018

Il T.A.R. Veneto ricorda la sua pressoché costante giurisprudenza in materia di limitazione dell’orario di apertura delle sale da gioco. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Attività commerciale e conformità urbanistico-edilizia

03 Gen 2018
3 gennaio 2018

Il T.A.R. ricorda che è possibile disporre la chiusura di un locale commerciale (nel caso di specie una sala da giochi) se manca la conformità urbanistico-edilizia del locale. Nella stessa sentenza, inoltre, il Collegio conferma la legittimità della D.G.R. che vieta l’apertura delle sale gioco entro 500 metri dai luoghi sensibili. Post di Matteo Acquasaliente […]

Il Comune non può imporre il trasferimento di un’attività

18 Dic 2017
18 dicembre 2017

Il T.A.R. Milano spiega perché il Comune, nonostante i suoi ampi poteri discrezionali, non possa imporre il trasferimento coattività di un’attività già legittimamente esistente. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows