Archive for category: comunione e condominio

Sottotetto condominiale e titolo edilizio

19 Giu 2017
19 giugno 2017

Il T.A.R. afferma che le opere edili che interessano il sottotetto e/o il tetto di un condominio devono essere preventivamente approvate dall’assemblea condominiale ex art. 1136 c.c.. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Differenza tra condominio e comunione e rilevanza ai fini della richiesta di un titolo edilizio

13 Giu 2017
13 giugno 2017

La proprietà condominiale, regolata dagli articoli 1117 e ss. del codice civile,  si ha quando solo alcune parti dell’edificio sono di proprietà comune, mentre le altre appartengono in proprietà esclusiva ai rispettivi condomini, mentre la comunione “proindiviso” è una proprietà comune che investe tutte le parti dell’edificio, cui pertanto non si applicano le norme codicistiche sul condominio degli edifici. […]

La trasformazione del tetto in terrazza richiede il consenso dei condomini

09 Mag 2017
9 maggio 2017

Il TAR Molise afferma CHE, qualora il proprietario dell’ultimo piano di un edificio condominiale provveda a modificare una parte del tetto trasformandola in terrazza (od occupandola con altra struttura equivalente od omologa) a proprio uso esclusivo, tale modifica è da ritenere illecita, non potendo essere invocato l’art. 1102 c.c., poiché non si è in presenza di una modifica […]

Apertura di un varco nel muro comune per le esigenze di un singolo condomino

08 Mar 2017
8 marzo 2017

Una sentenza del TAR Veneto esamina quando l’apertura di un varco nel muro comune per le esigenze di un singolo condomino non richiede il consenso del condominio. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Si può sopraelevare senza il consenso dei condomini?

22 Feb 2017
22 febbraio 2017

Il T.A.R. Trento spiega perché il proprietario esclusivo del lastrico solare possa sopraelevare senza ottenere il previo consenso dell’assemblea dei condomini. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

L’articolo 907 del codice civile (distanza dalla vedute) non sempre si applica in ambito condominiale

23 Gen 2017
23 gennaio 2017

Segnaliamo sul punto una sentenza del TAR Veneto, che cita una sentenza della Corte di Cassazione. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

Interventi su parti comuni di edificio condominale

18 Gen 2017
18 gennaio 2017

Il TAR Veneto si occupa degli interventi su parti comuni di un edificio condominiale, trattando le questioni della alterazione del decoro dell’immobile, la deliberazione a maggioranza o alla unanimità e se il comune abbia il dovere di occuparsi dei rapporti civilistici tra condomini. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Il singolo condomino può impugnare i provvedimenti di sanatoria rilasciati a un altro condomino

02 Nov 2016
2 novembre 2016

Il TAR Veneto precisa che anche il singolo condomino può impugnare i provvedimenti con i quali è stata rilasciata a un altro condomino una sanatoria edilizia, anche se la maggioranza dei condomini si è espressa in senso favorevole in assemblea. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Cosa succede l’ordinanza di demolizione dell’abuso viene emessa solo nei confronti di un comproprietario?

18 Ott 2016
18 ottobre 2016

Il TAR Piemonte giudica legittima l’ordinanza di demolizione rivolta nei confronti di un solo comproprietario, restando salva la possibilità che gli altri proprietari pretermessi impugnino autonomamente il provvedimento entro i termini decorrenti dalla piena conoscenza. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Quando la realizzazione di opere pertinenziali alla unità di un condomino non necessitano del preventivo assenso degli altri condomini

09 Set 2016
9 settembre 2016

Il TAR Parma si occupa degli interventi edilizi da parte di un condomino che realizza opere pertinenziali alla propria unità, incidendo anche su parti comuni (per esempio un Velux sul tetto). Il TAR evidenzia che non sempre è necessario il consenso degli altri condomini per realizzare tali opere e distingue tra le innovazioni nei sensi di cui […]


Hit Counter provided by Los Angeles Windows