Archive for category: Corte dei Conti processo

Il consigliere comunale non può accedere ai documenti attinenti a un accertamento della Corte dei Conti

01 Dic 2017
1 dicembre 2017

Il T.A.R. afferma che, di regola, il consigliere comunale non ha diritto ad accedere ai documenti formati e/o tenenti dall’Amministrazione comunale con riferiemnto ad un accertamento della Corte dei Conti e che non riguardano direttamente il consigliere (rectius: il Consiglio comunale di cui fa parte), ma l’attività finanziaria dell’ente. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Come avviene la cessione dei crediti verso la Pubblica Amministrazione?

04 Ott 2017
4 ottobre 2017

Segnaliamo un articolo dell’avv. Matteo Acquasaliente riguardante la cessione dei crediti vantati dai privati nei confronti della Pubblica Amministrazione, pubblicato sul sito della Associazione Veneta Avvocati Amministrativisti. http://www.amministrativistiveneti.it/come-avviene-la-cessione-dei-crediti-verso-la-pubblica-amministrazione/  

Il perfezionamento dell’obbligazione giuridica nella contabilità armonizzata secondo la Corte dei conti

12 Mag 2016
12 maggio 2016

Pubblichiamo un interessante parere della Corte dei Conti, sezione regionale della Lombardia n. 108/2016 in relazione alle considerazioni sviluppate in tema di perfezionamento dell’obbligazione giuridica alla luce del principio portante della contabilità armonizzata, ovvero del principio della competenza finanziaria potenziata che implica una scissione tra il suo perfezionamento – ovvero l’esistenza del titolo giuridico su cui […]

Corte dei Conti: niente incentivo per progettazione interna per manutenzione ordinaria e straordinaria

29 Mar 2016
29 marzo 2016

La Sezione delle autonomie della Corte dei conti si è espressa sulla questione di massima rimessa dalla Sezione regionale di controllo per l’Emilia Romagna, escludendo dall’incentivo alla progettazione interna di qualunque attività manutentiva, senza distinzione tra manutenzione ordinaria o straordinaria. Post di Daniele Iselle – funzionario comunale

Corte dei Conti, comuni e banche: giurisdizione verso i privati consulenti occasionali

22 Mar 2016
22 marzo 2016

Una sentenza della Corte dei Conti centrale si occupa della giurisdizione nei confronti di una banca, in relazione alla sottoscrizione da parte di un comune di contratti derivati swap. Più in generale, la questione riguarda la giurisdizione della Corte  nei confronti di privati estranei alla pubblica amministrazione, che solo in via occasionale abbiano prestato servizi […]

Corte dei Conti sulla notificazione dell’atto interruttivo della prescrizione

09 Mar 2016
9 marzo 2016

La Corte dei Conti dell’Emilia Romagna affronta alcune rilevanti questioni pratiche in materia di notificazione degli atti interruttivi della prescrizione: – la regola della differente decorrenza degli effetti della notificazione per il notificante e per il destinatario (per il notificante dalla spedizione, per il destinatario dal ricevimento)  si applica solo agli atti processuali, non a quelli […]

Sulla nullità della citazione davanti alla Corte dei Conti per indeterminatezza del petitum e della causa petendi

07 Mar 2016
7 marzo 2016

Una sentenza della Corte dei Conti del Veneto chiarisce quando la citazione della Procura davanti alla Corte sia nulla per indeterminatezza del petitum e della causa petendi. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Corte dei Conti: fatti idonei a costituire “specifica e concreta notizia di danno”

04 Mar 2016
4 marzo 2016

L’art. 17, co. 30 ter, del D.L. n. 79 del 2009 convertito con L. n. 102/2009 e succ. mod. ha stabilito che il processo davanti alla Corte dei Conti possa essere promosso solo in presenza di una “specifica e concreta notizia di danno”. La Corte dei Conti del Veneto approfondisce la questione.

L’insindacabilità nel merito da parte della Corte dei Conti delle scelte discrezionali

03 Mar 2016
3 marzo 2016

L’art. 1, comma 1, della l. 14 gennaio 1994 n.20, come sostituito dall’art.3 del d.l. 23 ottobre 1996 n.543 convertito in L. 20 dicembre 1996, n.639, statuisce “l’insindacabilità nel merito delle scelte discrezionali” in sede di giudizio di responsabilità amministrativa. La Corte dei Conti del Veneto si sofferma sui limiti esterni della propria giurisdizione. Post […]

Corte dei Conti: autonomia dei giudizi per i medesimi fatti pendenti davanti a giurisdizioni diverse

02 Mar 2016
2 marzo 2016

In un processo davanti alla Corte dei Conti del Veneto per esercizio abusivo di attività libero professionale da parte di un medico convenzionato con l’ULSS, il convenuto eccepisce la violazione del principio del be bis in idem, in quanto la violazione addebitatagli era già stata oggetto della decisione di un collegio arbitrale, in base alla […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows