Archive for category: discariche

Il Consiglio di Stato toglie il parere favorevole del comune per le nuove discariche o l’ampliamento di quelle esistenti

25 Mag 2017
25 maggio 2017

Una sentenza del Consiglio di Stato ha annullato una parte dell’articolo 15, comma 7 (Norme particolari per le discariche di rifiuti) dell’Allegato A DCR n. 30 del 29 APR. 2015 del piano regionale del Veneto di gestione dei rifiuti urbani e speciali, che richiedeva il parere favorevole del comune per le nuove discariche o l’ampliamento di […]

Decreto del Ministero dell’Ambiente sulla misurazione puntuale dei rifiuti

24 Mag 2017
24 maggio 2017

Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Decreto 20 aprile 2017 “Criteri per la realizzazione da parte dei comuni di sistemi di misurazione puntuale della quantita’ di rifiuti conferiti al servizio pubblico o di sistemi di gestione caratterizzati dall’utilizzo di correttivi ai criteri di ripartizione del costo del servizio, finalizzati ad attuare un effettivo modello di […]

Il TAR boccia il Piano di Gestione rifiuti del Veneto

23 Giu 2016
23 giugno 2016

 Il T.A.R. Veneto ha annullato la deliberazione del Consiglio Regionale del Veneto n. 30 del 29.04.2015, pubblicata sul B.U.R. n. 55 dell’1.6.2015, di approvazione del Piano di Gestione dei Rifiuti Urbani e Speciali, anche non pericolosi della Regione Veneto, laddove prescrive che gli impianti di digestione aerobica ed anaerobica di matrici organiche devono stare ad […]

Il TAR Lombardia annulla le linee guida sulla discariche

31 Mar 2016
31 marzo 2016

Il T.A.R. Milano ha annullato la deliberazione della Giunta della Regione Lombardia 7 ottobre 2014 n.X/2461 di approvazione delle “Linee guida per la progettazione e gestione sostenibile delle discariche”, pubblicata sul BURL – Serie ordinaria n. 41 – del 10 ottobre 2014 e delle linee guida stesse, di cui al documento allegato alla deliberazione impugnata […]

Se una discarica viene annullata dal G.A. per vizi esclusivamente formali non spetta ai vicini alcun risarcimento del danno

16 Feb 2016
16 febbraio 2016

Il TAR respinge un ricorso col quale i ricorrenti chiedevano il risarcimento dei danni provocati da una discarica annullata dal giudice amministrativo per motivi solo formali. I ricorrenti affermavano il venire in essere di una lesione inerente alla perdita di valore e di fruibilità degli immobili, in quanto riconducibile al persistere nell’area di riferimento di […]

L’annullamento del progetto di una discarica non ha necessariamente un effetto caducante su una successiva variante non impugnata

16 Feb 2016
16 febbraio 2016

Il TAR spiega perchè l’annullamento da parte del giudice amministrativo del progetto di una discarica non comporta automaticamente anche la caducazione di una successiva variante, che non era stata impugnata. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Spetta al Sindaco ordinare la rimozione dei rifiuti

29 Dic 2015
29 dicembre 2015

Il T.A.R. Veneto dà atto del sillogismo giuridico che lo porta ad affermare la competenza dell’organo politico, al posto di quello dirigenziale, in materia di rimozione dei rifiuti. Post di Matteo Acquasaliente

La Regione non può vietare su tutto il territorio regionale gli impianti di trattamento dei rifiuti “a caldo”

26 Ott 2015
26 ottobre 2015

Il TAR Valle d’Aosta, sulla scorta anche di una sentenza della Corte Costituzionale, ribadisce che  la Regione non può vietare su tutto il territorio regionale gli impianti di trattamento dei rifiuti “a caldo”, nè con atto amministrativo nè con legge regionale. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Il CDS rimette alla Corte di Giustizia la questione relativa al riempimento di una ex cava

25 Mar 2015
25 marzo 2015

Il Consiglio di Stato ha rimesso alla Corte di giustizia dell’UE la seguente questione pregiudiziale ex art. 267 del TFUE: «Se l’art. 10, par. 2, della direttiva comunitaria 2006/21/CE, si debba interpretare nel senso l’attività di riempimento della discarica – qualora sia posta in essere mediante rifiuti diversi dai rifiuti di estrazione – debba sempre […]

Il c.d proprietario incolpevole non può essere destinatario dell’obbligo di bonifica e/o rimozione dei rifiuti

03 Feb 2015
3 febbraio 2015

Il T.A.R. ricorda il costante pensiero della giurisprudenza amministrativa secondo cui il c.d. proprietario incolpevole di un sito inquinato non può essere destinatario né dell’obbligo di rimozione dei rifiuti, ex art. 192 del D. Lgs. n. 152/2006, né dell’obbligo di bonifica e/o di messa in sicurezza dell’area, ex artt. 242 e ss. del D. Lgs. […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows