Archive for category: PAT e PI

Se decade un P.d.C. e intanto cambia il P.R.G., non puo’ essere chiesta una variante conforme al vecchio PRG ma non al nuovo

12 Dic 2017
12 dicembre 2017

Il TAR Veneto si occupa di un caso di interventi su edifici produttivi in zona impropria, nel quale è decaduto un titolo edilizio, ma i lavori non sono ultimati, e nel frattempo cambia il P.R.G.: non si possono eseguire nuovi lavori non conformi al nuovo P.R.G. nè con variante al P.d.C. nè con un nuovo […]

Il regolamento edilizio tipo nel Veneto

05 Dic 2017
5 dicembre 2017

Segnalo che sul BUR n. 116 del 01/12/2017 è pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale n. 1896 del 22 novembre 2017 recante: “Recepimento del Regolamento Edilizio Tipo in base all’ Intesa tra il Governo, le Regioni e i Comuni concernente l’adozione del Regolamento Edilizio-Tipo di cui all’articolo 4, comma 1-sexies del DPR 6 giugno 2001, […]

Il Comune non può costringere col PRG un’attività produttiva a trasferirsi

10 Nov 2017
10 novembre 2017

Il T.A.R. Brescia afferma che il Comune, pur nella sua amplia potestà pianificatoria, non può imporre lo spostamento coattivo ed attuale delle attività produttive: le esigenze urbanistiche, infatti, devono comunque essere contemperate con quelle dei privati relative al mantenimento della loro attività commerciale/produttiva. Ciò non impedisce che l’ente possa introdurre limitazioni per il presente e […]

Ancora il TAR Veneto sulla vicinitas

06 Nov 2017
6 novembre 2017

Il TAR Veneto torna sulla non sufficienza della mera “vicinitas” come criterio per radicare la legittimazione a ricorrere avverso un titolo edilizio o una previsione urbanistica che riguarda il vicino. Tuttavia la posizione risulta adesso temperata dalla affermazione che la vicinitas può ritenersi sufficiente a radicare la legittimazione del confinante solo quando la modifica del preesistente assetto […]

I termini dello Sportello Unico per le attività produttive sono perentori

26 Ott 2017
26 ottobre 2017

Il T.A.R. Veneto afferma che i termini previsti dalla L.R. Veneto n. 55/2012 e dal D.P.R. 160/2000 per lo S.U.A.P. delle attività commerciali sono da considerarsi perentori. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Il contratto di comodato funzionale a un accordo di programma

17 Ott 2017
17 ottobre 2017

Il TAR Veneto esclude la propria giurisdizione in marito a un contratto di comodato a favore del comune, in qualche modo funzionale a un accordo di programma, ma non contemplato espressamente in tale accordo. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

Le associazioni ambientali sono legittimate a fare valere anche i vizi formali degli atti urbanistici

10 Ott 2017
10 ottobre 2017

Il TAR Piemonte precisa che le associazioni ambientali sono legittimate a fare valere anche i vizi formali degli atti urbanistici e non solo le questioni di tipo ambientale. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Piano di lottizzazione ed autorizzazione paesaggistica

02 Ott 2017
2 ottobre 2017

Il T.A.R. Brescia chiarisce che, in sede di esame paesistico, la SS.BB.AA. deve considerare anche la disciplina urbanistica della zona. Nella stessa sentenza il Collegio ricorda quali previsioni rimangono vigenti dopo la scadenza di un piano di lottizzazione. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

L’art. 9, comma 1, n. 2 del DM 1444/1968

29 Set 2017
29 settembre 2017

L’art. 9 del DM 1444/1968 prescrive per i nuovi edifici ricadenti in zone diverse dalla zona A ”la distanza minima assoluta di metri 10 tra pareti finestrate e pareti di edifici antistanti” (comma 1, n. 2), mentre sono ammesse distanze inferiori solo nel caso di gruppi di edifici che formino oggetto di piani particolareggiati o […]

Scelte urbanistiche e affidamento qualificato

29 Set 2017
29 settembre 2017

Il T.A.R. Milano ricorda che le scelte urbanistiche sono ampliamente discrezionali e che, salvo determinati casi, non sussiste alcun affidamento qualificato in capo al privato. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows