Archive for category: titoli edilizi

Permesso di costruire in deroga e altezze ex art. 8 del D.M. 1444/68

10 Feb 2014
10 febbraio 2014

Sul rapporto tra l’art. 8 del D.M. 1444/68 e il permesso di costruire in deroga, segnaliamo la sentenza del TAR Veneto n. 41 del 2014, che sottolinea come la valutazione dell’altezza dell’edificio sia soggetta a una valutazione di tipo discrezionale da parte del Comune (nel caso specifico il vicino aveva impugnato un permesso in deroga riguardante […]

Da quale anno un immobile deve essere supportato da un titolo abilitativo edilizio per non risultare abusivo?

06 Feb 2014
6 febbraio 2014

Alla domanda risponde il Consiglio di Stato con la sentenza n. 435 del 2014, precisando che dipende da zona a zona del territorio comunale, ma anche da comune a comune. Si legge nella sentenza: “Deve essere sottolineato infatti, in primo luogo, come con la normativa richiamata dall’appellante – legge n. 765 del 1967 (cosiddetta “legge-ponte”) […]

Per qualificare come “annesso rustico” un edificio da costruire occorre dimostrarne la funzione produttiva

03 Feb 2014
3 febbraio 2014

La questione è esaminata dalla sentenza del TAR Veneto n. 24 del 2014. Scrive il TAR: “3. Non può condividersi nemmeno l’eccezione contenuta nel secondo  motivo, mediante il quale si contesta l’affermazione del Comune, diretta a rilevare che l’intervento di demolizione e ricostruzione non rientrava nella definizione di “annesso rustico” di cui all’art. 2 della […]

Il rinnovo del permesso di costruire comporta il pagamento di un nuovo contributo di costruzione?

29 Gen 2014
29 gennaio 2014

La risposta è positiva (perchè non si tratta della proroga di un titolo già esistente), ma con qualche precisazione: 1) questo non significa  che il richiedente perda il contributo versato in precedenza; 2) il contributo per il rinnovo si calcola con le tabelle vigenti al momento del rinnovo. Dalla somma risultante dall’applicazione delle tabelle vigenti […]

Nel caso di rilascio di una serie di titoli edilizi per il medesimo intervento è ammissibile l’impugnazione solo dell’ultimo?

28 Gen 2014
28 gennaio 2014

Dalla lettura della sentenza del TAR Veneto n. 22 del 2014 si capisce che la risposta dipende dal contenuto dell’ultimo titolo. Scrive infatti il TAR: “Per altro verso, anche volendo seguire l’interpretazione più favorevole che ritiene sufficiente la sola condizione di vicino per legittimare l’interesse alla proposizione del ricorso, non può essere ignorata l’ulteriore eccezione di inammissibilità […]

Un poggiolo esterno con un tamponamento in legno a destra e a sinistra è un volume?

20 Gen 2014
20 gennaio 2014

Dice di no il TAR Veneto nella sentenza n. 16 del 2014. Scrive il TAR: “dalle fotografie e dalle planimetrie depositate da entrambe le parti, risulta evidente che il poggiolo di cui si discute ostituisce una superficie aperta, mentre, la cassonatura in legno realizzata alle estremità destra e sinistra dello stesso costituisce un elemento meramente […]

Come vanno qualificate le opere abusive di per sè in astratto soggette a SCIA ma aggiunte a opere supportate da un permesso di costruire

31 Dic 2013
31 dicembre 2013

Il TAR Veneto nella sentenza n. 1405 del 2013 dice che non si tratta di parziale difformità dal permesso di costruire, ma che si applica l’articolo 37 del D.P.R. 380 del 2001, per la mancanza di DIA/SCIA. Dice il TAR: “2. E’ infondato il primo motivo mediante il quale si deduce la violazione art. 34 […]

Una platea in cemento armato è una nuova costruzione soggetta al permesso di costruire

23 Dic 2013
23 dicembre 2013

Segnaliamo sul punto la sentenza del TAR Veneto n. 1397 del 2013. Scrive il TAR: “la parte ricorrente lamenta la violazione degli artt. 93 e 94 della L.R. 61/85, non potendo considerarsi, le solette in cemento armato, costruzioni in senso tecnico soggette a concessione e dunque alla sanzione dell’acquisizione al patrimonio del Comune. Anche tale […]

E’ illegittima l’inibitoria di una SCIA oltre il termine e il comune deve pagare le spese processuali e i danni

05 Dic 2013
5 dicembre 2013

La sentenza del TAR veneto n. 1297 del 2013 riguarda un caso di tardiva inibitoria di una SCIA. Il TAR annulla la inibitoria e condanna il Comune al pagamento delle spese processuali e al risaricmento dei danni, quantificati in via equitativa in euro 10.000. Si legge nella sentenza: “il Collegio rileva in via principale la […]

Sarebbe utile uniformare a livello regionale le definizioni tecniche e i parametri urbanistici ed edilizi in materia di governo del territorio?

04 Dic 2013
4 dicembre 2013

Pubblichiamo un interessante lavoro preparato da ANCI Toscana e da INU Toscana nel 2010 e reperito sul web, contenente “La proposta di regolamento per l’unificazione a livello regionale delle definizioni tecniche e dei parametri urbanistici ed edilizi in materia di governo del territorio”. Sarebbe utile che la Regione Veneto approvasse un simile regolamento? Segnaliamo una […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows