Archive for category: piani attuativi

Pianificazione ed attività economiche

11 Lug 2017
11 luglio 2017

Il T.A.R. Milano ricorda quando la pianificazione urbanistica può limitare anche l’insediamento delle attività economiche. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Convenzione urbanistica: gli aventi causa dei lottizzanti sono terzi

04 Lug 2017
4 luglio 2017

Il T.A.R. Brescia afferma che, in una convenzione urbanistica, gli aventi causa dai lottizzanti sono soggetti terzi ed estranei rispetto alla convenzione che i loro dante causa hanno stipulato con il Comune. Da ciò si ricava che, se da un lato, il Comune può chiedere anche agli attuali proprietari l’esecuzione delle opere di urbanizzazione (primaria […]

La presentazione di una domanda di PUA non basta per negare una variante verde

20 Giu 2017
20 giugno 2017

Nel Veneto l’ art. 7 della legge regionale n. 4/2015 consente ai proprietari di chiedere la riclassificazione di aree edificabili in aree inedificabili ai fini del contenimento del consumo del suolo: in verità la richiesta viene presentata per lo più per risparmiare le imposte (IMU). Il Consiglio di Stato, in sede di parere su un ricorso […]

La natura giuridica del piano di recupero

24 Mag 2017
24 maggio 2017

Il T.A.R. Bolzano chiarisce la natura giuridica del piano di recupero, soffermandosi sulle peculiarità della Legge provinciale n. 13/1997. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Il piano di recupero può derogare ai 10 metri tra pareti finestrate

19 Mag 2017
19 maggio 2017

Il T.A.R. Bolzano conferma che il Piano di recupero, se lo prevede, può derogare i dieci metri tra pereti finestrate, come previsto dall’ultimo comma dell’art. 9 del D.M. n. 1444/1968. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Cessione a trattativa privata di aree comunali nell’ambito di interventi di riqualificazione

15 Mag 2017
15 maggio 2017

Il TAR Veneto giudica legittimo l’accordo col quale il comune cede a un privato un’area comunale sdemanializzata al fine di ottenere altre aree e diritti necessari per attuare un intervento di riqualificazione urbanistica. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

Gli obblighi di urbanizzazioni gravano sia sul lottizzante sia sull’acquirente

04 Mag 2017
4 maggio 2017

Il T.A.R. Milano afferma che le obbligazioni aventi ad oggetti le opere di urbanizzazioni sono propter rem e, pertanto, “seguono” la cosa e gravano, contestualmente, sia sull’originario lottizzante sia sul successivo acquirente dell’area. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Come funziona l’approvazione del piano attuativo per silenzio-assenso nella legge veneta

19 Apr 2017
19 aprile 2017

Il TAR Veneto chiarisce il funzionamento dell’art. 20 della legge regionale 23 aprile 2004, n. 11, che al comma 4 bis stabilisce che: ““qualora decorrano inutilmente i termini di cui ai commi 1 e 4 il piano si intende adottato o approvato e le opposizioni e osservazioni eventualmente presentate, respinte”. Il TAR afferma che, una volta che […]

Consumo di suolo e sviluppo urbano sostenibile

07 Mar 2017
7 marzo 2017

L’arch. Giancarlo Ghinello, che sentitamente ringraziamo, ci invia un breve testo di aggiornamento rispetto al suo contributo precedente, pubblicato su ItaliaIUS il 20.07.2016 (che qui richiama espressamente, in quanto ancora attuale per le evidenze generali, anche con riferimento agli orientamenti nazionali). L’intervento tiene conto di quanto pubblicato ieri su ItaliaIUS, ossia il testo unificato approvato […]

Il comune deve eseguire la convenzione di lottizzazione secondo buona fede: un esempio concreto

27 Feb 2017
27 febbraio 2017

Il TAR Veneto afferma che l’articolo 1375 del codice civile, che stabilisce che il contratto deve essere eseguito secondo buona fede, si applica anche alle convenzioni di lottizzazione. Un esempio di applicazione del principio si ha nel seguente caso:  se il comune ha ritardato il rilascio dei titoli edilizi e i lottizzanti chiedono una proroga […]


Hit Counter provided by Los Angeles Windows