Archive for category: procedimento amministrativo

CIVIT: Indicazioni in ordine alla pubblicazione degli atti di governo del territorio (art. 39 del d.lgs. n. 33/2013)‏

26 Set 2013
26 settembre 2013

Si informa che il CIVIT, in data 17/09/2013, ha espresso le allegate indicazioni in ordine alla pubblicazione degli atti di governo del territorio (art. 39 del d.lgs. n. 33/2013): “la Commissione ha espresso l’avviso che: le amministrazioni siano tenute a pubblicare gli atti di governo del territorio vigenti, ancorché approvati precedentemente all’entrata in vigore del d.lgs. n. […]

E’ illegittimo l’esproprio se il decreto di occupazione d’urgenza viene emesso e non notificato?

23 Set 2013
23 settembre 2013

Il, Consiglio di Stato con la sentenza n. 4458 del 2013 dice di no. Scrive il Consiglio di Stato: “l’appellante sostiene che – contrariamente a quanto  affermato nella sentenza di I grado – le violazioni di norme di legge prescriventi la notifica del decreto di occupazione “non comportano semplicemente un attentato ai poteri partecipativi del […]

La semplice comunicazione dei motivi ostativi ex art. 10 bis della l. n. 241/1990 non estingue l’obbligo di provvedere perché non coincide con l’emanazione del provvedimento finale

17 Set 2013
17 settembre 2013

Lo precisa (ma bisognava proprio farselo dire?) la sentenza del Consiglio di Stato, Sez. V, 9/9/2013 n. 4473. Scrive il Consiglio di Stato:  “….Va osservato che, poiché sia l’art. 2 della legge n. 241/1990 che l’art. 12 del d.lgs. n. 387/2003 stabiliscono che l’amministrazione ha il dovere di concludere il procedimento con un provvedimento espresso […]

La determinazione conclusiva della conferenza di servizi, anche se di tipo decisorio, ha sempre carattere endoprocedimentale e presuppone quindi un successivo provvedimento finale con valenza determinativa

16 Set 2013
16 settembre 2013

Segnaliamo la sentenza del Consiglio di Stato n. 4507 del 2013. Scrive il Giudice: “Osserva il Collegio come la tesi proposta dalle appellanti incidentali sia in contrasto con l’orientamento giurisprudenziale, che appare ormai pacifico (C. di S., VI, 9 novembre 2010, n. 7981, e 11 novembre 2008, n. 5620) secondo il quale : “…la determinazione […]

Per il Consiglio di Stato l’ordinanza di demolizione di opere abusive richiede l’avviso di avvio del procedimento o qualcosa di equivalente

12 Set 2013
12 settembre 2013

Lo dice il Consiglio di Stato nella sentenza n. 4470 del 2013. Scrive il Consiglio di Stato: “2. Circa la censura con la quale l’appellante lamenta la mancata adozione dell’avviso di avvio del procedimento a monte dell’ordinanza di demolizione, occorre ribadire che la partecipazione procedimentale dell’interessato deve essere assicurata o attraverso l’invio della comunicazione di […]

Il Comune non può revocare un piano attuativo senza comparare l’interesse pubblico con quello dei privati al suo mantenimento

09 Set 2013
9 settembre 2013

La questione è esaminata dalla sentenza del TAR Veneto n. 1089 del 2013. Scrive il TAR: “3. Nel merito, risulta fondato il primo motivo di ricorso, laddove si è contestata la violazione delle norme e dei principi che disciplinano l’istituto della revoca degli atti amministrativi. 3.1. Infatti, anche se in linea di principio non sussistono […]

L’inibizione di una DIA dopo i 30 giorni vale come autotutela?

30 Ago 2013
30 agosto 2013

La sentenza del TAR Veneto n. 1072 del 2013 esamina un caso in cui un Comune ha inibito una DIA tardivamente, vale a dire dopo 30 i giorni. Il TAR dichiara l’illegittimità di tale provvedimento, che non è stato possibile neppure convertire in un provvedimento di autotutela (autotuela che di per sè che sarebbe possibile […]

Quando viene presentata domanda di sanatoria di abusi edilizi, diventano inefficaci i precedenti atti sanzionatori (ordini di demolizioni, inibitorie, ordine di sospensione dei lavori)

29 Ago 2013
29 agosto 2013

Segnaliamo sul punto al sentenza del TAR Veneto n. 1076 del 2013. Scrive il TAR: “1.3 Sul punto va ricordato come l’orientamento giurisprudenziale prevalente, peraltro confermato da recenti pronunce, abbia sancito che ” quando viene presentata domanda di sanatoria di abusi edilizi, diventano inefficaci i precedenti atti sanzionatori (ordini di demolizioni, inibitorie, ordine di sospensione […]

Come si modifica/sopprime una commissione edilizia?

27 Ago 2013
27 agosto 2013

L’art. 4, c. 2 del D.P.R. 380/2001 attribuisce ai Comuni la possibilità di istituire le Commissioni Edilizie (C.E.): “Nel caso in cui il Comune intenda istituire la Commissione edilizia, il regolamento indica gli interventi sottoposti al preventivo parere di tale organo consultivo”. Assodato ciò, qualora il Comune intenda modificare o sopprimere le C.E., quale normativa […]

Impianti di biogas e conferenza di servizi dell’art.12 D.lgs. 387/2003: il parere negativo dell’ULSS non è insuperabile

26 Ago 2013
26 agosto 2013

Lo dice la sentenza del TAR Veneto n. 1088 del 2013. Scrive il TAR: “4. Nel merito, ritiene il Collegio che il provvedimento di diniego sia da ritenersi illegittimo in ragione del difetto e dell’erroneità della motivazione evidenziati con i primi due motivi di ricorso. Infatti, la Regione Veneto, nel motivare il provvedimento finale di […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows