Archive for category: risarcimento danni

A proposito di mobbing

14 Giu 2018
14 giugno 2018

Il T.A.R. ricorda i presupposti che devono ricorrere per ottenere l’accertamento del diritto del ricorrente al risarcimento del danno professionale, economico, biologico ed esistenziale patito per effetto della condotta vessatoria che sarebbe stata serbata dell’Amministrazione nei suoi confronti (cd. mobbing) con conseguente condanna dell’Amministrazione stessa al pagamento della somma dovuta a titolo risarcitorio. Post di Matteo […]

Requisiti per il risarcimento del danno da silenzio illegittimo della P.A.

12 Giu 2018
12 giugno 2018

In una propria recente sentenza, il TAR Liguria ha ribadito alcuni principi in tema di domanda di risarcimento del danno da attività amministrativa illegittima (nel caso di specie, tardiva) ex art. 30 c.p.a. In particolare, il giudice amministrativo ha affermato la legittimazione attiva alla richiesta di risarcimento del danno dei privati che si siano adoperati […]

Precisazioni sulla condanna della p.a. in caso di occupazione illegittima o sine titulo dell’area di un privato

16 Mag 2018
16 maggio 2018

Il TAR Catania ribadisce che, in caso di condanna per occupazione illegittima o sine titulo da parte della p.a. dell’area di un privato ex art. 42-bis T.U. espropri (d.P.R. 327/2001), l’Amministrazione non è libera di scegliere tra le due alternative: acquisizione dell’area (mediante compravendita o acquisizione sanante), ovvero sua restitutio in integrum. La p.a. deve […]

L’Adunanza plenaria riconosce la responsabilità precontrattuale anche prima dell’aggiudicazione definitiva

08 Mag 2018
8 maggio 2018

Segnaliamo la pronunzia della Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, che riconosce la responsabilità precontrattuale della P.A. anche prima della aggiudicazione definitiva di un appalto. Post di Daniele Iselle – funzionario comunale 

Il risarcimento del danno da acquisizione sanante non è soggetto alla rivalutazione monetaria

08 Mag 2018
8 maggio 2018

Lo ha affermato il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, il quale ricorda che la rivalutazione opera solo in caso di obbligazioni di denaro la cui somma non sia nominativamente indicata. In particolare, l’art. 42-bis T.U. espropri (d.P.R. 327/2001) specifica le causali del danno riconoscibile, in modo onnicomprensivo e parzialmente forfettario, perciò la […]

La quantificazione del danno da occupazione illegittima di un’area da parte della p.a.

07 Mag 2018
7 maggio 2018

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ricorda che, ai fini del risarcimento del danno da occupazione illegittima di un’area da parte della p.a., il valore del terreno da prendersi a parametro varia a seconda del rimedio prescelto: Se l’Amministrazione provvede alla cd. acquisizione sanante, il valore venale del terreno è quello rilevabile […]

La prescrizione in caso di illecito permanente

04 Mag 2018
4 maggio 2018

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana afferma che, in caso di illecito permanente (nel caso di specie, un’occupazione illegittima), non decorre il termine prescrizionale. Dà però conto che la giurisprudenza applica pacificamente questo principio, ai fini dell’usucapione; mentre ne offre un’applicazione attenuata, ai fini della prescrizione del diritto al risarcimento.      […]

Il privato è sostanzialmente sollevato dall’onere della prova del danno, in caso di occupazione illegittima o sine titulo di un’area da parte della p.a.

04 Mag 2018
4 maggio 2018

Lo ha affermato il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, dal momento che lo spoglio attuato dalla p.a. legittima ex se la richiesta di risarcimento danno da parte del privato. Ciò vale sia che poi la p.a. provveda alla restitutio in integrum, sia che provveda all’acquisizione (autoritativa o negoziale) dell’area. In particolare, in […]

Se il Comune paga per intero un debito solidale, come recupera le quote degli altri debitori solidali?

17 Apr 2018
17 aprile 2018

Il caso: un Comune e alcuni altri soggetti privati vengono condannati in solido dal Tribunale civile al pagamento di una cospicua somma di denaro nei confronti di un altro privato, che li aveva citati insieme in giudizio per chiedere un risarcimento danni. Il Comune, facendosi parte diligente, provvede al pagamento dell’intero debito all’attore che ha […]

Il concorso colposo del danneggiato nell’azione per la responsabilità civile della p.a.

09 Apr 2018
9 aprile 2018

Il TAR Catania conferma che la mancata impugnazione dell’atto illegittimo – o la mancata attivazione di altro strumento di tutela previsto dall’ordinamento – non è più elemento preclusivo in rito del giudizio di responsabilità civile della p.a. (cd. pregiudiziale amministrativa). Tuttavia, tale circostanza è assai rilevante nella valutazione di merito del giudizio: il giudice, in […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows