Archive for category: sanzioni amministrative

Ordinanza di demolizione non notificata al comproprietario

10 Apr 2018
10 aprile 2018

Il TAR Veneto spiega cosa succede se l’ordinanza di demolizione di un abuso edilizio viene notificata solo a uno dei due comproprietari. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

Ordine di demolizione di abusi e vicini controinteressati

06 Apr 2018
6 aprile 2018

Il TAR Veneto afferma che, quando i confinanti sono specificamente individuati nell’ordinanza di demolizione, essi sono controinteressati, ai quali il ricorso contro l’ordinanza di demolizione deve essere notificato, a  pena di inammissibilità. Post di Dario Meneguzzo – avvocato  

L’ingiunzione di pagamento ex art. 167 del Codice dei beni culturali e del paesaggio ha natura di sanzione amministrativa

05 Apr 2018
5 aprile 2018

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana conferma il suo orientamento secondo cui l’ingiunzione di pagamento ex art. 167 del Codice dei beni culturali e del paesaggio (d.lgs. 22 gennaio 2004, n. 42) non ha natura risarcitoria ma sanzionatoria. Perciò, si applica l’art. 28 l. 689/1981 sulla prescrizione quinquennale. Il termine di prescrizione […]

L’ordinanza di demolizione deve motivare solo in ordine all’accertamento dell’abuso edilizio

04 Apr 2018
4 aprile 2018

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana conferma che l’ordinanza di demolizione per abuso edilizio è provvedimento vincolato: perciò, non deve motivare sull’interesse pubblico alla rimessione in pristino; né giustificare il sacrificio per il privato; ma solo dare conto dell’accertato abuso edilizio. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

L’abusività del piano sottotetto non legittima di per sé l’acquisizione al patrimonio comunale dell’intero edificio (ex art. 31, co. 3 T.U. edilizia)

04 Apr 2018
4 aprile 2018

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana offre un’applicazione dell’art. 31, co. 3 T.U. edilizia (d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380), secondo il quale l’acquisizione gratuita al patrimonio comunale di un abuso edilizio per mancata ottemperanza all’ordine di demolizione può riguardare solo “il bene e l’area di sedime, nonché quella necessaria, secondo le […]

Spetta al privato dimostrare la data di realizzazione dell’abuso

03 Apr 2018
3 aprile 2018

Il T.A.R. Milano conferma che, in materia di sanatoria, spetta al privato dimostrare la data di commissione dell’abuso edilizio da condonare. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Abuso edilizio e proprietario incolpevole

30 Mar 2018
30 marzo 2018

Il T.A.R. ricorda che, in materia di repressione degli abusi edilizi, non si forma alcun legittimo affidamento del privato e che la sanzione dell’acquisizione dell’opera abusiva e dell’area di sedime di cui all’art. 31 del d.P.R. n. 380/2001 esplica i suoi effetti anche nei confronti del c.d. proprietario incolpevole, laddove quest’ultimo non abbia fatto tutto […]

L’ordinanza di demolizione di un immobile abusivo sottoposto a sequestro preventivo penale

26 Mar 2018
26 marzo 2018

Il TAR Palermo afferma che l’ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi per abuso edilizio è provvedimento vincolato, privo di discrezionalità ed autonomo rispetto al provvedimento di sequestro preventivo penale ex art. 321 c.p.p. che insista sullo stesso immobile. Perciò, il privato può presentare istanza di dissequestro dell’abuso, al fine di eseguire l’ordine […]

L’ordine di rimozione dei rifiuti presuppone la colpa del proprietario

23 Mar 2018
23 marzo 2018

Il T.A,R, ricorda che il proprietario di un’area non può essere destinatario dell’ordine di rimozione dei rifiuti se manca la colpa del soggetto. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Gli abusi risalenti nel tempo non fanno maturare un affidamento

21 Mar 2018
21 marzo 2018

Il TAR Potenza, citando anche una recente Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, esclude che il decorso del tempo produca un qualche effetto sanante o di tolleranza verso gli abusi edilizi. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows