Archive for category: tipologia interventi edilizi

Il berceau richiede il PdC

11 Ago 2017
11 agosto 2017

Il T.A.R. ricorda che anche i berceau in metallo stabilmente infissi al suolo necessitano del Permesso di Costruire, non essendo soggetti né ad attività edilizia libera né a SCIA, perché impattano in modo rilevante sull’ambiente circostante. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Sede degli enti del terzo settore e destinazioni d’uso

08 Ago 2017
8 agosto 2017

DECRETO LEGISLATIVO 3 luglio 2017, n. 117. Codice del Terzo settore, a norma dell’articolo 1, comma 2, lettera b), della legge 6 giugno 2016, n. 106.   (GU n.179 del 2-8-2017 – Suppl. Ordinario n. 43) Vigente al: 3-8-2017 Confermato all’art. 71 – Locali utilizzati – che le sedi degli enti del Terzo  settore  e  i […]

Sul concetto di pertinenza urbanistica

03 Ago 2017
3 agosto 2017

Il T.A.R. Milano ricorda che il concetto di pertinenza urbanistica è differente da quello civilistico. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Piano Casa del Veneto e Decreto Sviluppo

31 Lug 2017
31 luglio 2017

Il Consiglio di Stato, confermando la sentenza del T.A.R. Veneto n. 205/2016 commentata nel post del 24 febbraio 2016, afferma che la L.R. Veneto n. 14/2009 e ss.mm.ii. (c.d. Piano Casa) è stata adottata dalla Regione Veneto in attuazione dell’art. 5 del D.L. n. 70/2011, convertito in L. n. 106/2011 (c.d. “Decreto Sviluppo”). Nella stessa […]

Trasformare un tetto piano in una terrazza calpestabile non è manutenzione straordinaria

27 Lug 2017
27 luglio 2017

Una sentenza del TAR Veneto che trasformare il tetto di un manufatto in un’ampia terrazza pavimentata calpestabile,  con infissa sul bordo una ringhiera di ferro zincato, non è una manutenzione straordinaria, perchè comporta un aumento di superficie e, quindi, non può  realizzato l’intervento, se il PRG per quel manufatto consente al massimo la manutenzione straordinaria. Post […]

A proposito di recinzioni

12 Lug 2017
12 luglio 2017

Il T.A.R. ricorda gli approdi giurisprudenziali in materia di recinzioni, soffermandosi sui titoli edilizi necessari per realizzare queste opere anche qualora ricadono all’interno del vincolo paesaggistico-ambientale. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Quando un manufatto è precario?

07 Lug 2017
7 luglio 2017

Il T.A.R. Milano ricorda quali sono i presupposti per poter definire “precario” un manufatto. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Mutamento di destinazione d’uso nel restauro e risanamento conservativo

29 Giu 2017
29 giugno 2017

Segnalo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficale n. 144 del 23/06/2017 della Legge 21/06/2017 n. 96, recante: “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo.” Il […]

Il Consiglio di Stato sulle opere precarie: dopo 90 giorni diventano abusive, anche se le necessità temporanee permangano

30 Mag 2017
30 maggio 2017

Il Consiglio di Stato conferma, con alcune importanti precisazioni, una sentenza del TAR Veneto in materia di opere precarie, pubblicata su questo sito in data 9 maggio 2016. Il Consiglio di Stato precisa che la disposizione dell’art. 6, comma 2, lett. b) del d.P.R. n. 380 del 2001 va interpretata nel senso che la CIL non […]

Ricostruzione di edifici demoliti prima dell’entrata in vigore dell’articolo 30 comma 1 lett. a) della legge n. 98 del 2013

29 Mag 2017
29 maggio 2017

Come noto, l’articolo 30 comma 1 lett. a) del d.l. n. 69 del 2013, convertito in legge n. 98 del 2013, ha allargato il concetto di ristrutturazione, introducendo all’articolo 3 lett. d) del DPR 380/2001 l’inciso: “nonche’ quelli volti al ripristino di edifici, o parti di essi, eventualmente crollati o demoliti, attraverso la loro ricostruzione, purche’ sia […]


Hit Counter provided by Los Angeles Windows