Modifiche alla L. 890/1982 sulle notificazioni a mezzo posta

24 Gen 2018
24 gennaio 2018

La LEGGE 27 dicembre 2017, n. 205 (in SO n.62, relativo alla G.U. 29/12/2017, n.302) , nell'introdurre i commi 97-bis, lettera b) e 97-quinquies) all'art. 1 della L. 23 dicembre 2014, n. 190 (in S.O. n. 99, relativo alla G.U. 29/12/2014, n. 300) ha conseguentemente disposto numerose modifiche alla L. 890/1982, che disciplina le notificazioni di atti a mezzo posta e di comunicazioni a mezzo posta connesse con la notificazione di atti giudiziari.

La nuova normativa di fatto eliminerà il monopolio di Poste Italiane sulle notificazioni.

Vanno segnalati:

  • le modifiche all'articolo 3 (sulle indicazioni da mettere nell'avviso di ricevimento);
  • il comma  4 dell'articolo 7 (casi di rifiuto di firmare l'avviso di ricevimento);
  • l'articolo 8 (mancanza del destinatario).                                                                                                                                              
  • L. 890 del 1982 aggiornata 

 

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows