Il rimborso del contributo unificato nel caso di cessazione della materia del contendere

01 Mar 2017
1 Marzo 2017

E’ dovuto il rimborso del contributo unificato in favore della parte che risulta (virtualmente) vittoriosa, anche se la cessazione della materia del contendere è stata formalizzata dalle parti in corso di giudizio a mezzo di atto congiunto con cui si è convenuto di compensarsi le spese di lite.

Il T.A.R. Puglia, sezione di Bari, ha ribadito il principio già affermato dal Consiglio di Stato in precedenti arresti, per cui il rimborso del contributo unificato in favore della parte vittoriosa (che lo ha anticipato), ai sensi dell’art. 13, comma 6-bis 1,d.p.r. n. 115/2002, è un’obbligazione ex lege distinta da quella concernente le spese del giudizio, nel cui computo non può esser compresa.

Nella fattispecie, l’Ente resistente aveva annullato in autotutela l’atto impugnato, così facendo venire meno la contesa; le parti avevano poi dato atto di ciò, a mezzo di istanza con cui avevano, peraltro, concordato di compensare le spese.

Il T.A.R. capoluogo della Puglia non solo ha preso atto della cessazione della materia del contendere, nonché dell’intervenuto accordo delle parti in punto di spese; ha, comunque, ritenuto di doversi pronunciare sulla soccombenza virtuale del Comune resistente, al fine di correttamente porre in capo a quest’ultimo l’onere di rifondere il contributo unificato anticipato dal ricorrente.

Post di Giorgio Nespoli - avvocato

Questo contenuto è accessibile solo agli abbonati. Se sei abbonato, procedi con il login. Se vuoi abbonarti, clicca su "Come registrarsi" sulla colonna azzurra a destra

Tags: ,
0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows