Archive for category: vincolo idraulico

No al condono in fascia idraulica

05 Dic 2018
5 dicembre 2018

Il T.A.R. ricorda che non è possibile ottenere la sanatoria di un immobile abusivo ricadente all’interno della fascia di rispetto idraulica. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Piano casa e vincolo di alta pericolosità idraulica o idrogeologica

11 Set 2018
11 settembre 2018

Segnaliamo una sentenza del TAR Veneto che annulla un permesso di costruzione per violazione dell’art. 3 quater, comma 1, della legge regionale 8 luglio 2009, n. 14 (piano casa). Tale disposizione, prevede che: “1. Per gli edifici ricadenti nelle aree dichiarate ad alta pericolosità idraulica o idrogeologica è consentita l’integrale demolizione e la successiva ricostruzione in zona […]

No al condono in fascia idraulica

30 Ago 2018
30 agosto 2018

Il T.A.R. Brescia conferma che non è possibile concedere la sanatoria ordinaria o straordinaria (c.d. condono) all’interno della fascia di rispetto del vincolo idraulico ex art. 96, lett. f) R.D. n. 523/1904. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato  

Si deve costruire ad una distanza di dieci metri dai corsi d’acqua solo se pubblici

28 Giu 2018
28 giugno 2018

È noto che il r.d. 523/1904 pone un vincolo di inedificabilità assoluta ad una distanza inferiore ai dieci metri dai corsi d’acqua. Tuttavia, è fondamentale precisare che il divieto in parola opera solo in presenza di acque in proprietà pubblica. Leggendo l’art. 144 del Codice dell’ambiente (d.lgs. 152/2006), si potrebbe pensare che tutte le acque, […]

No alla sanatoria in presenza del vincolo idraulico

29 Mag 2018
29 maggio 2018

Il T.A.R. Milano afferma che non è possibile ottenere la sanatoria edilizia se l’opera abusiva ricade all’interno della fascia di rispetto idraulica imposta ex lege dall’art. 96, lett. f), del Regio Decreto 25.7.1904 n. 523. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Quando il Comune può introdurre deroghe al vincolo idraulico?

27 Nov 2017
27 novembre 2017

Il T.A.R. Milano afferma che il Comune, con una normativa puntuali e specifica che tenga conto della peculiarità del corso d’acqua locale, può derogare alla fascia di inedificabilità assoluta di 10 metri prevista dall’art. 96, lett. f del R.D. n. 523/1094 e meglio nota come fascia di rispetto idraulico. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Non può essere rilasciato il condono edilizio per le opere realizzate nella fascia di rispetto del vincolo idraulico

12 Set 2016
12 settembre 2016

Il TAR Parma ricorda che non può essere rilasciato il condono edilizio per le opere realizzate in un’area soggetta al vincolo di inedificabilità assoluta stabilito dall’art. 96, lett. f) del regio decreto 523/1904. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Il “piede dell’argine” ai fini dell’art. 96 lett. f) T.U. 25 luglio 1904 n. 523

12 Set 2016
12 settembre 2016

L’art. 96 lett. f) T.U. 25 luglio 1904 n. 523 prevede distanza di 10 metri dal piede dell’argine e non dalla sponda. Il TAR Parma approfondisce la questione, distinguendo a seconda che ci sia un argine artificiale o una sponda naturale. Il TAR evidenzia anche la irrilevanza del fatto che il corso d’acqua sia spesso asciutto e del […]

La fascia di rispetto idraulica va rispettata anche se non c’è acqua

31 Ago 2016
31 agosto 2016

Il T.A.R. statuisce che la fascia di rispetto idraulica va rispettata anche se il fossato è privo di acqua per alcuni periodi dell’anno. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

I due tipi di vincolo idraulico

07 Lug 2016
7 luglio 2016

La Suprema Corte di Cassazione conferma quanto già statuito dal TSAP sull’esistenza di due tipologie distinte di vincolo idraulico. Il primo, previsto dall’art. 133 lett. a) del RD n. 268 del 1904, concerne le opere di bonifica e loro pertinenze e prevede, a secondo della la loro importanza, una distanza minima per i fabbricati che […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows