Archive for category: geometri

Costruzioni in cemento armato: quali sono le competenze del geometra?

23 Lug 2020
23 luglio 2020

Il T.A.R. Napoli ricorda che le costruzioni in c.a. devono essere progettate da un ingegnere o un architetto: il geometra, infatti, salvo le “modeste costruzioni civili” accessorie ad edifici agricoli, non può presentare il progetto nemmeno se i calcoli strutturali sono stati controfirmati e/o redatti da un professionista a ciò abilitato, dato che l’art. 16, […]

Contratto d’opera professionale e rapporti con la P.A: la Cassazione conferma la necessità della forma scritta ad substantiam

07 Lug 2020
7 luglio 2020

La Cassazione torna a ribadire che il rapporto intercorrente tra il professionista e la Pubblica Amministrazione deve essere pattuito in forma scritta, con specifica indicazione dell’oggetto dell’incarico e del compenso   Post di Diego Giraldo – avvocato

Esclusiva competenza degli ingegneri, e non degli architetti, per progettare opere stradali costituenti opere di urbanizzazione

24 Giu 2020
24 giugno 2020

L’avv. Domenico Chinello, che sentitamente ringraziamo, ci invia una nota, che volentieri pubblichiamo, sulla competenza a progettare opere stradali costituenti opere di urbanizzazione, in commento a una sentenza del TAR Latina   Chinello_Opere di urbanizzazione ad esclusivo appannaggio degli ingegneri TAR Lazio, Latina, 25.05.2020 n. 170

Competenze dei geometri

24 Giu 2020
24 giugno 2020

Il TAR Veneto si è di recente soffermato su quali siano le competenze spettanti ai geometri e, in particolare, quali atti gli stessi possano firmare: nel caso di specie, infatti, si trattava di un impianto industriale, che non è ricompreso tra i progetti che possono essere firmati dai geometri ex art. 16 r.d. n. 274/1929. […]

Termine triennale dell’illecito professionale per le procedure a evidenza pubblica

21 Nov 2019
21 novembre 2019

Il TAR Piemonte, di recente, si è espresso in merito alla disciplina in materia di procedimenti ad evidenza pubblica, e in particolare sul termine triennale dell’illecito professionale. Il Giudice Amministrativo ha dapprima sottolineato l’esistenza di due contrastanti orientamenti in merito: l’uno che ritiene che la P.A. non sia soggetta a limitazioni temporali nel suo potere […]

Delibera di conferimento dell’incarico da parte della P.A. al professionista

18 Set 2019
18 settembre 2019

La Corte di cassazione ha affermato che, per rispettare la normativa sugli impegni di spesa di cui all’art. 191 TUEL, la delibera comunale di conferimento di incarico ad un professionista deve indicare l’ammontare della spesa, mediante l’identificazione e la distinzione delle diverse voci che la compongono (spese generali, tecniche, per compensi professionali, ecc.), ed i […]

Avvocati e professionisti hanno l’obbligo del preventivo scritto al momento del conferimento dell’incarico

04 Set 2017
4 settembre 2017

Dal 29 agosto è obbligatorio per gli avvocati e in generale per tutti professionisti il preventivo scritto al momento del conferimento dell’incarico. E’ questa una delle novità di maggiore interesse previste dalla Legge 4 agosto 2017, n. 124 (“Legge annuale per il mercato e la concorrenza”), che è entrata in vigore il 29 agosto. Indichiamo un link al sito […]

Parere del Consiglio di Stato sulla competenza professionale dei geometri

09 Set 2015
9 settembre 2015

Pubblichiamo un recente parere del Consiglio di Stato relativo alla competenza professionale dei geometri. Il Parere esamina in maniera dettagliata la normativa rilevante in materia e approfondisce il concetto di “modesta costruzione civile”. Post di Daniele Iselle 

Il Comune non può definire il concetto di “modesta costruzione civile” al fine di individuare la competenza dei geometri

27 Feb 2015
27 febbraio 2015

Un Comune aveva approvato una deliberazione nella quale stabiliva che i geometri avevano competenza per le costruzioni fino a 1500 mc, ma il Consiglio di Stato l’ha annullata, precisando che  nemmeno dopo l’abrogazione del r.d. 2220 del 1929 spetta ai Comuni disciplinare la materia.

Chi fa un esposto contro un professionista è legittimato a accedere agli atti del procedimento disciplinare

04 Nov 2014
4 novembre 2014

Il TAR Toscana, nel decidere un ricorso in materia di accesso agli atti di un procedimento disciplinare avverso un notaio, rileva che, come affermato dalla ormai costante giurisprudenza amministrativa  “la qualità di autore di un esposto che abbia dato luogo a un procedimento disciplinare è circostanza idonea, unitamente ad altri elementi, a radicare nell’autore la titolarità di una situazione […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows