Archive for category: vincolo monumentale

Vincolo monumentale indiretto e potestà edificatoria

22 Feb 2021
22 febbraio 2021

Il TAR Veneto ricorda che l’avvenuta costruzione di edifici in zona soggetta a vincolo monumentale di inedificabilità (o, comunque, il degrado in cui versano le aree) non priva tale provvedimento del suo valore, potendo lo stesso mirare non solo alla limitazione dell’edificazione ma anche ad un suo controllo. Post di Alessandra Piola – avvocato

Autorizzazione monumentale di secondo grado

09 Feb 2021
9 febbraio 2021

Qualche volta la Soprintendenza pasticcia. Nel caso di specie, un privato otteneva l’autorizzazione monumentale e il conseguente Permesso di Costruire per la realizzazione di lavori di ristrutturazione e restauro del proprio edificio, dichiarato di interesse culturale. Il progetto approvato prevedeva la realizzazione di due posti auto nel cortile dell’edificio. Successivamente il privato presentava tre diverse […]

La dichiarazione di interesse culturale

08 Feb 2021
8 febbraio 2021

Il TAR Veneto ha affermato che nell’assumere il provvedimento ex art. 10, co. 3, lett. a d.lgs. 42/2004, l’Amministrazione non applica scienze esatte che conducono ad un risultato certo ed univoco, ma formula un giudizio tecnico connotato da un fisiologico margine di opinabilità, per sconfessare il quale non è sufficiente evidenziare la mera non condivisibilità […]

L’adozione di una nuova autorizzazione monumentale più restrittiva entro i 5 anni di durata della preesistente equivale ad un annullamento in autotutela

22 Gen 2021
22 gennaio 2021

E come tale deve essere considerata: pertanto, ha affermato il TAR Veneto, nel caso si tratti del medesimo progetto devono sussistere tutti i requisiti previsti dall’art. 21-nonies l. n. 241/1990, altrimenti tale seconda autorizzazione della Soprintendenza potrà essere annullata dal Giudice Amministrativo. Post di Alessandra Piola – avvocato

Gli spazi urbani dei centri storici sono beni culturali

19 Nov 2020
19 novembre 2020

La Corte di cassazione penale ha affermato – in linea con la giurisprudenza amministrativa – che le pubbliche piazze, vie, strade, e altri spazi urbani rientranti nei centri storici costituiscono per ciò solo beni culturali, senza bisogno della dichiarazione di interesse storico-artistico (cfr. art. 10, co. 1 e 4, lett. g d.lgs. 42/2004, cd. Codice […]

Vincoli sui beni immobili di interesse culturale

20 Ott 2020
20 ottobre 2020

Nel caso di specie, la Soprintendenza negava l’autorizzazione ex art. 21, co. 4 d.lgs. 42/2004 ad eseguire un intervento edilizio su un’area di proprietà del privato, retrostante un palazzo storico, sul rilievo che il vincolo storico e artistico gravante sul palazzo sarebbe esteso anche all’area retrostante. Il TAR Veneto, dopo aver ricordato la differenza tra […]

Valutazione dell’interesse culturale

27 Apr 2020
27 aprile 2020

Il TAR Piemonte, di recente, ha illustrato quali siano gli elementi che devono essere presenti nel provvedimento della Soprintendenza che dichiara l’interesse culturale di un bene. In primo luogo, ha precisato che non è necessario che l’istruttoria della P.A. si attenga pedissequamente ai criteri previsti da varie circolari e decreti del Ministero, non essendo gli […]

Governo del territorio e tutela dei beni culturali

27 Nov 2019
27 novembre 2019

Il Consiglio di Stato, recentemente, ha statuito in merito all’estensione del potere pianificatorio degli Enti territoriali come ricollegato alla tutela degli interessi paesaggistico-culturali, i quali rientrano nella competenza esclusiva dello stato ex art. 117, co. 2 Cost. Il Giudice ha affermato che, data la stretta commistione tra tutela e valorizzazione del bene culturale e del […]

Tutela urbanistica di un immobile vincolato come bene monumentale

14 Nov 2019
14 novembre 2019

Il TAR Veneto si è recentemente occupato dei diversi gradi di tutela riferiti a un immobile vincolato ai sensi del d.lgs. 42/2004. Ha rilevato, in particolare, che esistono vari livelli di tutela – tra loro cumulati – per immobili di tal genere inseriti in un centro storico: gli edifici così identificati, infatti, godono sia della […]

Il parere della Soprintendenza può essere chiesto tra l’adozione e all’approvazione del PUA

29 Ott 2019
29 ottobre 2019

Una ordinanza cautelare del TAR Veneto afferma che il parere della Soprintendenza può essere chiesto tra l’adozione e all’approvazione del PUA e non necessariamente prima della adozione. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows