Archive for category: sanzioni amministrative

Superbonus 110%: sembra che a Roma qualcuno abbia capito

18 Mag 2021
18 maggio 2021

Qualche settimana fa avevo pubblicato su Facebook alcuni post che spiegavano che per molti italiani era impossibile chiedere il superbonus del 110%, perchè i loro edifici presentano alcune piccole difformità insanabili.   La normativa sulla sanatoria delle parziali difformità perlopiù presenta scogli insuperabili.   Sembra che a Roma finalmente qualcuno lo ha capito, tanto che […]

La parziale difformità ai sensi dell’art. 34 T.U. edilizia

18 Mag 2021
18 maggio 2021

Il TAR Palermo ha affermato che la parziale difformità si distingue dalla difformità totale e dalle variazioni essenziali, poiché riguarda le modificazioni che incidano su elementi particolari e non essenziali della costruzione e si concretizzino in divergenze qualitative e quantitative non incidenti sulle strutture essenziali dell’opera. Nel caso di specie, il fabbricato si rivelava un […]

Interventi eseguiti in base a permesso annullato

18 Mag 2021
18 maggio 2021

Il TAR Palermo ha ricordato che l’art. 38 T.U. edilizia può essere applicato alle sole ipotesi in cui il titolo sia stato annullato per vizi di carattere formale o procedurale, non in presenza di un vizio di natura sostanziale (cfr. di recente anche la pronuncia dell’Adunanza Plenaria, n. 17/2020). Nel caso di specie, trovava applicazione […]

Ordinanza di demolizione e sequestro penale

12 Mag 2021
12 maggio 2021

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, dando atto del proprio parziale revirement, ha affermato che il provvedimento di demolizione emesso nelle more del sequestro penale non è nullo, ma temporaneamente inefficace: cessato il sequestro, il Comune deve avvisare il privato che l’ordine di demolizione riprende efficacia e deve essere eseguito. Post di […]

Provvedimento di acquisizione delle opere abusive (e non dell’ulteriore area di sedime)

11 Mag 2021
11 maggio 2021

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha ritenuto legittimo il provvedimento di un Comune che, accertata l’inottemperanza del privato all’ordinanza di demolizione, disponeva l’acquisizione delle opere abusive, ma non dell’ulteriore area di sedime (se non quella esattamente sottostante all’opera abusiva). Ne ha concluso che l’omessa indicazione dell’area di sedime non era frutto […]

Sanatoria e fiscalizzazione dell’abuso

11 Mag 2021
11 maggio 2021

Il T.A.R. Trento si sofferma sulla differente natura giuridica dell’art. 36 e dell’art. 38 del d.P.R. n. 380/2001, rapportandola al contenuto delle rispettive leggi provinciali. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

La nozione di superfici utili ai fini dell’autorizzazione paesaggistica postuma

06 Mag 2021
6 maggio 2021

L’art. 167, co. 4, lett. a d.lgs. 42/2004 preclude il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica postuma in caso di incremento delle superfici utili legittimamente edificate. Ma cosa sono le “superfici utili”? Il Consiglio di Stato ha chiarito che la nozione non è esplicata dal Codice dei beni culturali e del paesaggio, perciò si deve fare riferimento al […]

Abusivismo edilizio e affidamento del privato

05 Mag 2021
5 maggio 2021

Il TAR Campania, in quello che è un distacco dalla giurisprudenza dominante (e dall’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato), ha affermato la necessità di valutare l’affidamento del privato nell’ipotesi di abusi commessi decenni addietro. Nel caso di specie, peraltro, era accertabile che gli abusi erano stati commessi dal costruttore al momento della costruzione; e l’Amministrazione, […]

Condono edilizio e aumenti di volumetria in zona di inedificabilità assoluta

14 Apr 2021
14 aprile 2021

Il TAR Veneto sottolinea e ribadisce che l’istanza di condono edilizio relativa ad un immobile sito in un’area soggetta a vincolo non può essere accolta se l’intervento ha comportato aumenti o, comunque, la creazione ex novo di volume. Post di Alessandra Piola – avvocato

Ordine demolizione e proprietario incolpevole

07 Apr 2021
7 aprile 2021

Il T.A.R. Brescia ricorda quali comportamenti deve tenere il cd. proprietario incolpevole di un’opera abusiva per evitare l’acquisizione dell’area in caso di inottemperanza all’ordine demolitorio. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows