Archive for category: sanzioni amministrative

Sulla fiscalizzazione dell’abuso

28 Nov 2022
28 Novembre 2022

Il Consiglio di Stato afferma che se l’opera edilizia da fiscalizzare integra un volume e non una mera superficie, risulta corretto applicare il metodo di trasformazione previsto dalla tabella allegata all l. n. 47/1985, che prevede la commutazione del volume in superficie con divisione del valore per cinque e moltiplicazione dell’importo per tre. Nel caso […]

Reati edilizi e poteri del giudice dell’esecuzione penale

28 Nov 2022
28 Novembre 2022

La Corte di cassazione penale ha offerto una pregevole ricostruzione dei poteri (invero, ampi) del Giudice dell’esecuzione penale in materia di repressione degli abusi edilizi per i quali si sia aperto un procedimento penale. Post di Daniele Iselle

Interventi eseguiti in totale difformitĂ  dal PdC

24 Nov 2022
24 Novembre 2022

La Corte di cassazione penale ha affermato che, per questo tipo di illeciti edilizi (art. 33 T.U. edilizia), qualora le opere abusive siano interconnesse con opere assentite, la demolizione dovrĂ  riguardare solo le prime, con salvezza di quella lecitamente realizzata, sempre che entrambe siano univocamente identificabili come tali e che, dunque, il manufatto non sia […]

Relazione tra sequestro penale e ordinanza di demolizione dell’immobile abusivo

22 Nov 2022
22 Novembre 2022

Il TAR Palermo ha affermato che il privato che sia raggiunto da un’ordinanza di demolizione dell’abuso edilizio da parte del Comune in pendenza del provvedimento di sequestro penale ha l’onere di attivarsi presso la competente AutoritĂ  giudiziaria ordinaria per chiedere il dissequestro dell’immobile. Tuttavia, la pendenza del sequestro penale preclude l’utile decorrenza del termine previsto […]

Abuso edilizio e responsabilitĂ  del direttore lavori

08 Nov 2022
8 Novembre 2022

Il T.A.R. Veneto ricorda che il direttore dei lavori può usufruire dell’esenzione di responsabilitĂ  connesse all’accertamento di abusi edilizi se segnala tempestivamente al Comune la violazione urbanistico-edilizia perpetrata, ai sensi e per gli effetti dell’art. 29, c. 2 del d.P.R. n. 380/2001 secondo cui: “Il direttore dei lavori non è responsabile qualora abbia contestato agli […]

Partecipazione del privato al procedimento di repressione degli abusi edilizi

07 Nov 2022
7 Novembre 2022

Il TAR Palermo ha affermato che l’attivitĂ  di repressione degli abusi edilizi costituisce attivitĂ  del tutto vincolata, il che rende “di per sĂ© non configurabile” un effettivo apporto partecipativo del destinatario del provvedimento repressivo. Si consideri però il caso in cui il Comune sia incorso in un errore di fatto: rispetto a queste evenienze, non […]

Acquisizione gratuita al patrimonio comunale

04 Nov 2022
4 Novembre 2022

Il Consiglio di Stato ha affermato che, anche se l’acquisizione gratuita opera di diritto a seguito dell’inottemperanza dell’ordine di demolizione ex art. 31, co. 4 d.P.R. 380/2001 (ma cfr. anche art. 1, co. 1104 l. 296/2006 per le aree naturali protette), il titolo per l’immissione in possesso del bene e per la trascrizione nei registri […]

La fiscalizzazione dell’abuso può chiedersi nella fase esecutiva dell’ordinanza di demolizione

04 Nov 2022
4 Novembre 2022

Il Consiglio di Stato ha ricordato che la possibilità di sostituire la sanzione demolitoria con quella pecuniaria va valutata dalla P.A. nella fase esecutiva della demolizione, successiva ed autonoma rispetto all’ordine di demolizione in sé. Post di Daniele Iselle

Ordinanza di demolizione e istanza di sanatoria

04 Nov 2022
4 Novembre 2022

Il Consiglio di Stato ha affermato che la pendenza dell’istanza di sanatoria determina una situazione di inefficacia solo temporanea dell’ordinanza di demolizione, destinata a cessare una volta definito il procedimento di sanatoria. L’eventuale definizione del procedimento in senso sfavorevole determinerĂ  la riespansione dell’originario ordine di demolizione che riacquisterĂ  efficacia senza necessitĂ  di ricorrere all’adozione di […]

L’ordinanza di demolizione costituisce attività vincolata nel caso di abusi sul suolo pubblico ex art. 35 del D.P.R. 380 del 2001

19 Ott 2022
19 Ottobre 2022

Il TAR Sardegna ha ricordato che dall’abusività di un’opera edilizia scaturisce con carattere vincolato l’ordine di demolizione, il quale quindi non esige una specifica motivazione o la comparazione dei contrapposti interessi, né deve essere preceduto dalla comunicazione di avvio del procedimento. Post di Alberto Antico – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows