Archive for category: appalti

Accesso agli atti riguardante un soggetto fallito detenuti da un terzo, soggetto all’evidenza pubblica

21 Gen 2019
21 gennaio 2019

Il TAR Veneto riconosce il diritto di accesso agli atti al subappaltatore di un soggetto fallito, in relazione a atti riguardanti il fallito detenuti da una società autostradale concessionaria, soggetta all’evidenza pubblica, senza necessità della autorizzazione del giudice delegato al fallimento. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

L’utile irrisorio è ammesso

21 Gen 2019
21 gennaio 2019

Il T.A.R. ricorda che nelle gare pubbliche, da un lato, non è ammesso un utile pari a zero ma, dall’altro lato, non deve essere necessariamente esclusa un’offerta con un utile irrisorio. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Quando si può non aggiudicare una gara?

19 Gen 2019
19 gennaio 2019

Il T.A.R. ricorda in quali casi la S.A. ha il potere giuridico di non aggiudicare una gara pubblica regolarmente espletata. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Sui servizi analoghi

14 Gen 2019
14 gennaio 2019

Il T.A.R. si sofferma sul concetto di “servizi analoghi”, ben diverso da quello di “servizi identici”. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Rito super-accelerato e ricorso incidentale

14 Gen 2019
14 gennaio 2019

Il T.A.R. ricorda che nel rito super-accelerato l’eventuale ricorso incidentale deve essere promosso entro trenta giorni decorrenti non tanto dalla avvenuta notificazione del ricorso principale, quanto dalla pubblicazione dell’illegittima ammissione altrui, come statuito dall’Ad. Pl. n. 4/2018. Ovviamente ciò vale solo se con il ricorso incidentale si fanno valere le doglianze attinenti all’illegittima ammissione del […]

Quale rito si applica in caso di cumulo tra sito super-accelerato e quello accelerato?

12 Gen 2019
12 gennaio 2019

Il T.A.R. ricorda che in caso di cumulo di azioni giudiziarie promosse avverso l’illegittima esclusione/ammissione (rito super-accelerato di cui all’art. 120, c. 2 bis c.p.a.) e avverso l’aggiudicazione (rito accelerato di cui all’art. 120, comma 6, c.p.a.), si applica il secondo. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Da quando decorrono i trenta giorni per impugnare l’ammissione altrui?

11 Gen 2019
11 gennaio 2019

Il T.A.R. ricorda che, di regola, i trenta giorni per impugnare l’illegittima ammissione altrui decorrono dalla pubblicazione della stessa sul sito della P.A., salvo che il concorrente abbia percepito aliunde la piena lesività del provvedimento de quo anche in assenza di tale adempimento da parte dell’ente. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Da quando decorre il termine per impugnare l’ammissione?

10 Gen 2019
10 gennaio 2019

Il T.A.R. Veneto ricorda che il termine per impugnare l’illegittima ammissione altrui decorre da quando vi è stata la pubblicazione sul sito dalla S.A. dell’ammissione altrui munita di congrua motivazione. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Come vanno interpretati gli atti di gara?

10 Gen 2019
10 gennaio 2019

Il T.A.R. ricorda come vanno interpretate le disposizioni di un bando pubblico. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Appalto e risarcimento del danno per equivalente

09 Gen 2019
9 gennaio 2019

Il T.A.R. ricorda i principi da seguire per determinare il danno per equivalente da corrispondere in seguito all’annullamento dell’ammissione illegittima e della conseguente aggiudicazione. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows