Archive for category: vincolo paesaggistico

Non è detto che l’impianto di un nuovo vigneto sia esonerato dalla autorizzazione paesaggistica

30 Gen 2019
30 gennaio 2019

L’art. 149, c. 1, lett. b) D. Lgs. 42/2004 esenta dall’autorizzazione paesaggistica “gli interventi inerenti l’esercizio dell’attività agro-silvo-pastorale che non comportino alterazione permanente dello stato dei luoghi con costruzioni edilizie ed altre opere civili, e sempre che si tratti di attività ed opere che non alterino l’assetto idrogeologico del territorio”. Si potrebbe pensare, quindi, che […]

I parametri di costituzionalità delle leggi regionali contenuti nella Legge quadro sulle aree protette

16 Gen 2019
16 gennaio 2019

La Corte costituzionale ha affermato che alcune norme della Legge quadro sulle aree protette (l. 394/1991) costituiscono parametri interposti di costituzionalità per le leggi regionali. In particolare, si tratta: 1) della norma che dispone l’adozione di regolamenti a disciplina delle aree naturali protette regionali (art. 22, co. 1, lett. d l. cit.); 2) del divieto […]

Norme statali sul piano di bacino

15 Gen 2019
15 gennaio 2019

La Corte costituzionale ha affermato che le norme statali sul piano di bacino devono essere rigorosamente rispettate dalle leggi regionali, a pena di incostituzionalità. Tali norme, in virtù della competenza esclusiva statale in materia di protezione ambientale, si impongono alla P.A. e ai privati, senza bisogno di recepimento. Si ringrazia sentitamente il dott. Roberto Travaglini […]

Il permesso di costruire rilasciato sull’erroneo convincimento che non serva l’autorizzazione paesaggistica non è nullo o inefficace, ma solo illegittimo

27 Dic 2018
27 dicembre 2018

Secondo il TAR Veneto l’ipotesi in cui il titolo edilizio sia stato rilasciato nella consapevolezza della necessità dell’autorizzazione paesaggistica è del tutto diverso e produce conseguenze giuridiche differenti dal caso in cui il permesso di costruire sia stato rilasciato dal Comune sull’erroneo convincimento della non necessità dell’autorizzazione paesaggistica. Solo nel secondo caso, l’opera eseguita senza […]

La compatibilità paesaggistica può riguardare solo i volumi/superfici percepibili dall’esterno

17 Dic 2018
17 dicembre 2018

Il T.A.R. Brescia ricorda che si può ottenere la compatibilità paesaggistica delle opere abusive solo se i volumi o le superfici realizzate siano di modesta entità. La sentenza è interessante perché invita le Amministrazioni ad applicare con “ragionevolezza” i rigidi principi che regolamentano la compatibilità paesaggistica. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Pannelli fotovoltaici e aree tutelate

14 Dic 2018
14 dicembre 2018

La giurisprudenza tende ad ammettere la possibilità di realizzare pannelli fotovoltaici anche sulle aree tutelate: in virtù dell’evoluzione sociale e tecnologica, infatti, queste tecnologie sono ormai considerate elementi normali del paesaggio. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Poteri della Soprintendenza nell’autorizzazione paesaggistica

07 Dic 2018
7 dicembre 2018

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana chiarisce i poteri della Soprintendenza nell’autorizzazione paesaggistica, prima e dopo l’entrata in vigore dell’art. 146 del Codice dei beni culturali e del paesaggio (d.lgs. 42/2004). Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Non tutte le acque sono pubbliche e assumono rilevanza paesaggistica

29 Nov 2018
29 novembre 2018

Da un recente arresto del Consiglio di Stato si deduce un diverso regime per le acque, a seconda che esse siano classificabili come fiumi e torrenti o come corsi d’acqua. I fiumi e torrenti sono di per sé beni del demanio idrico e, in quanto tali, generatori di un vincolo paesaggistico. I corsi d’acqua integrano […]

Opere pertinenziali o precarie e compatibilità paesaggistica

06 Nov 2018
6 novembre 2018

Il TAR Veneto decide un caso nel quale il ricorrente sosteneva che non poteva essere negata la compatibilità paesaggistica per opere che, pur costituendo un volume, sarebbero pertinenziali e, perciò, soggette a D.I.A. (il caso risale al 2011), ma il TAR non la pensa così ed esclude anche che le opere siano pertinenze (si trattava […]

Sulla compatibilità paesaggistica

05 Nov 2018
5 novembre 2018

Il T.A.R. Brescia ricorda che la compatibilità paesaggistica permette di regolarizzare, da un punto di vista paesaggistico-ambientale, soltanto gli abusi che non hanno creato superfici o volumi utili percepibili dall’esterno. Pertanto, i concetti edilizi-urbanistici di “volume tecnico” o “pertinenza” sono assolutamente irrilevanti ai fini della compatibilità paesaggistica. Nel caso di specie, era stati realizzati una […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows