Archive for category: piani attuativi

Quali obbligazioni rimangono in vigore una volta scaduto un PUA?

10 Gen 2020
10 gennaio 2020

Secondo il TAR Veneto, nessuna  a favore del privato. La decorrenza dei dieci anni dal momento dell’approvazione del PUA o dalla sottoscrizione della relativa convenzione – ad oggi non c’è chiarezza -, determinerebbe, secondo il Collegio veneziano, il venire meno di ogni pregressa obbligazione. Il T.A.R. Veneto giunge a ritenere irrilevante la circostanza che le […]

Sull’obbligo del comune di prendere in carico le opere di urbanizzazione

24 Dic 2019
24 dicembre 2019

Il TAR Veneto ha deciso un ricorso col quale il ricorrente chiedeva che il comune prendesse in carico le opere di urbanizzazione realizzate in forza di una convenzione di lottizzazione del 1982. Il comune si era opposto facendo valere due ordini di ragioni: in primo luogo, le previsioni convenzionali escluderebbero che a carico dell’Amministrazione potesse rinvenirsi un siffatto […]

Debenza del contributo concessorio per un progetto edilizio in area oggetto di un Piano attuativo poi scaduto

20 Dic 2019
20 dicembre 2019

Nel caso di specie, il privato domandava un PdC per la costruzione di due nuovi edifici in un terreno ricompreso a suo tempo in un Piano attuativo, che scadeva senza essere stato eseguito, ma rispetto al quale l’allora lottizzante aveva realizzato alcune delle opere di urbanizzazione primaria e aveva versato parte degli oneri di urbanizzazione […]

Cosa succede se il soggetto che si è impegnato alla realizzazione diretta delle opere di urbanizzazione, a scomputo dei relativi oneri, è raggiunto da un’interdittiva antimafia?

17 Dic 2019
17 dicembre 2019

Il Consiglio di Stato ha affermato che, nell’ambito di una convenzione urbanistica, la clausola che disciplina la realizzazione diretta da parte del soggetto attuatore, a scomputo dei relativi oneri, delle opere di urbanizzazione previste per il comparto, è da intendersi, a tutti gli effetti, come un “contratto di appalto pubblico di lavori”, ai sensi del […]

OO.UU. e parcheggi

09 Dic 2019
9 dicembre 2019

Il T.A.R. Brescia stabilisce che nelle oo.uu. costituite dai parcheggi, vi rientrano anche gli spazi di manovra e di accesso e che, se trattasi di oneri di urbanizzazione a scomputo, anche tali superfici “accessorie” devono essere conteggiate a scomputo ai fini del calcolo del contributo di costruzione. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Area urbanizzata e PUA

04 Nov 2019
4 novembre 2019

Il T.A.R. Milano afferma che la presenza di un’area urbanizzata non è ex se ostativa al mantenimento dell’obbligo del PUA. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Il parere della Soprintendenza può essere chiesto tra l’adozione e all’approvazione del PUA

29 Ott 2019
29 ottobre 2019

Una ordinanza cautelare del TAR Veneto afferma che il parere della Soprintendenza può essere chiesto tra l’adozione e all’approvazione del PUA e non necessariamente prima della adozione. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

PUA e discrezionalità

22 Ott 2019
22 ottobre 2019

Il T.A.R. ricorda che in sede di approvazione di un PUA, la P.A. gode di un ampio potere discrezionalità. Il TAR spiega  che in questa sede il Comune non si limita a svolgere un semplice riscontro della conformità del piano allo strumento generale, ma esercita pur sempre poteri di pianificazione del territorio e pertanto può […]

Non è un comparto edificatorio se …

09 Ott 2019
9 ottobre 2019

Nel caso di specie, una previsione delle N.T.A. del P.R.G. di un Comune poneva il divieto di avanzamento per alcuni edifici sul fronte stradale, con possibilità di deroga in presenza di un progetto edilizio uniforme per l’intero fronte dell’edificio. I privati hanno impugnato detta previsione, affermando che il Comune avrebbe creato una illegittima ipotesi di […]

La pianificazione urbanistica è ampiamente discrezionale

09 Ott 2019
9 ottobre 2019

Lo ha ricordato il TAR Veneto: per di più, il Comune non ha l’onere di replicare punto per punto ad ogni osservazione presentata dai privati. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows