Archive for category: procedimento amministrativo

Sull’obbligo della P.A. di provvedere sulle istanze dei privati

08 Ott 2021
8 ottobre 2021

Considerato che la P.A. non ha alcun obbligo di provvedere alle istanze di autotutela avanzate dal privato, il TAR Veneto riconosce che però, in alcuni casi specifici, sussiste un vero e proprio obbligo della P.A. di adottare un provvedimento espresso. Uno di questi casi si verifica allorquando la p. a., in seguito alla diffida di […]

Pianificazione urbanistica e manifestazioni di interesse

01 Ott 2021
1 ottobre 2021

Il TAR Veneto precisa che, nel caso di manifestazioni di interesse dei privati aventi ad oggetto proposte di pianificazione urbanistica, i principii in materia di pianificazione, e riguardanti la tutela e l’ordinato sviluppo del territorio, prevalgono su quelli in materia di procedure ad evidenza pubblica, in particolare su quello riguardante la segretezza delle offerte. Post […]

Silenzio-assenso nelle istanze di condono edilizio

30 Set 2021
30 settembre 2021

Il TAR Veneto ribadisce che affinché si configuri il silenzio-assenso dell’Amministrazione su un’istanza di condono edilizio, è necessario che vi sia la conformità sostanziale delle opere alla disciplina vigente al momento della costruzione del manufatto, la prova del pagamento delle imposte comunali sugli immobili ovvero anche, se dovute, le denunce ai fini della tassa per […]

Autolimitazione della P.A. e illegittimità del provvedimento adottato in violazione delle suddette regole

28 Set 2021
28 settembre 2021

Il TAR Veneto ricorda che, una volta che la Pubblica Amministrazione si sia imposta di rispettare un proprio atto (Linee Guida), che indica limiti e indirizzi per il suo operato, la violazione del medesimo nell’adozione di un provvedimento comporta l’illegittimità del medesimo. Post di Alessandra Piola – avvocato

Termine per l’annullamento in autotutela in caso di dichiarazioni false

26 Set 2021
26 settembre 2021

Il TAR Veneto afferma che, in un caso di autotutela da parte dell’Amministrazione a seguito dell’accertamento di dichiarazioni false che abbiano indotto in errore il Comume, il termine per l’esercizio del relativo potere di annullamento deve essere fatto partire dal momento della conoscenza esatta di tale falsità. Post di Alessandra Piola – avvocato

Si può richiedere un parere paesistico non necessario?

23 Set 2021
23 settembre 2021

Il TAR per la Lombardia ha dichiarato illegittimo il provvedimento impugnato, in quanto l’Amministrazione aveva alla società di sottoporre la proposta progettuale al giudizio della Commissione del Paesaggio, introduce all’interno del procedimento un passaggio ulteriore non previsto normativamente (rectius: non necessario) e che, oltretutto, aggravava il procedimento.    Post di Brenda Djuric – Dott. ssa in […]

Nel caso di dichiarazioni sostitutive da rendere alla P.A. riguardo i precedenti penali vanno indicate anche le sentenze di patteggiamento?

17 Set 2021
17 settembre 2021

Ipotesi frequente e di rilevante impatto quella esaminata dal TAR Puglia, secondo cui le Amministrazioni hanno l’onere di predisporre i modelli delle autodichiarazioni in modo chiaro e preciso, per evitare possibili fraintendimenti da parte dei cittadini. Quindi devono precisare se la dichiarazione deve riguardare qualsiasi reato e se vanno indicati anche i patteggiamenti. Post di […]

Il SUAP in crisi esistenziale

16 Set 2021
16 settembre 2021

La competenza a emanare un provvedimento amministrativo attribuisce potere al soggetto agente, ma anche responsabilità, per esempio quella del risarcimento dei danni nel caso di ritardi, di diniego o di emanazione di atti illegittimi.  Ma un SUAP cos’è e cosa deve fare? Andiamo a vedere cosa dice di lui il D.P.R. 160 del 2010: L’articolo […]

Non vi è l’obbligo di rispondere all’istanza di annullamento in autotutela

13 Set 2021
13 settembre 2021

Il T.A.R. ricorda che il Comune non ha l’obbligo giuridico di rispondere ad un’istanza di annullamento in autotutela. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Inerzia (protratta) della P.A.

10 Set 2021
10 settembre 2021

Il TAR Veneto ha ricordato che, di fronte all’inerzia dell’Amministrazione sulla propria istanza provvedimentale, il privato può esperire l’azione avverso il silenzio-inadempimento ex art. 31 e 117 c.p.a.; in caso di ulteriore inerzia, è possibile esercitare l’azione di ottemperanza. Nel caso di specie, il Comune si ostinava a non verificare quale disciplina urbanistica ed edilizia […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows