Archive for category: procedimento amministrativo

L’atto è nullo se non è firmato

14 Set 2020
14 settembre 2020

Il T.A.R. stabilisce che un atto amministrativo è nulle se, pur essendo stato inviato tramite PEC, risulta privo della firma autografa o digitale. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Onere motivazionale nel provvedimento di acquisizione sanante

14 Set 2020
14 settembre 2020

Il TAR Veneto ricorda che il provvedimento di acquisizione sanante ai sensi dell’art. 42-bis del T.U. Espropri deve essere adeguatamente motivato relativamente alle ragioni per cui, ai fini della realizzazione dell’interesse pubblico, non sono praticabili soluzioni diverse dall’acquisizione coattiva delle aree previamente espropriate sine titulo. Post di Alessandra Piola – avvocato

Diritti di partecipazione nel procedimento di individuazione delle aree naturali protette

10 Ago 2020
10 agosto 2020

Il TAR Palermo ha affermato che nel procedimento di individuazione e delimitazione della aree naturali protette non si applicano le garanzie di partecipazione ordinarie degli artt. 7, 9 e 10 l. 241/1990, alla luce dell’esclusione prevista dall’art. 13 l. cit.: la partecipazione è invece regolata dall’art. 8 (Istituzione delle aree naturali protette nazionali) l. 394/1991 […]

Danno da ritardo da parte della P.A.

21 Lug 2020
21 luglio 2020

Il TAR Veneto ha ricordato che per ottenere la condanna della P.A. al risarcimento del danno da ritardo bisogna rispettare i termini ex art. 30, co. 3 e 4 c.p.a., mentre per ottenere la condanna all’indennizzo da mero ritardo (art. 2-bis, co. 1-bis l. 241/1990 ss.mm.ii.) è necessaria la previa attivazione del potere sostitutivo (art. […]

Applicazione del principio di alternatività agli atti presupposti o conseguenti

15 Lug 2020
15 luglio 2020

Il TAR Veneto si è soffermato sulle conseguenze del principio di alternatività tra ricorso avanti al giudice amministrativo e ricorso straordinario al Capo dello Stato, in particolare per quel che riguarda atti presupposti ed atti conseguenti, qualora, nell’ambito di un unico procedimento amministrativo, alcuni atti vengano impugnati avanti al TAR e altri con ricorso straordinario. […]

Partecipazione dei privati al procedimento

13 Lug 2020
13 luglio 2020

Il TAR Veneto, recentemente, in materia di procedimento amministrativo e di rapporti tra P.A. e privati, ha ribadito che la partecipazione di questi ultimi non può essere intesa come una garanzia meramente formale. Seppure infatti non venga richiesto all’Amministrazione di confutare puntualmente tutte le osservazioni eventualmente sollevate dai privati, è però necessario che dalla motivazione […]

Sopralluoghi ed istanze di sanatoria

10 Lug 2020
10 luglio 2020

Il TAR Veneto, recentemente, ha statuito che l’accertamento di conformità ex art. 36 T.U. Edilizia non presuppone necessariamente l’obbligo per la P.A. di eseguire il sopralluogo dell’immobile. L’art. 36 del d.P.R. n. 380/2001, infatti, prevede solo la descrizione delle opere da sanare nella relazione tecnica e gli elaborati progettuali: la richiesta da parte del privato […]

L’approvazione di un accordo di programma comporta la dichiarazione di pubblica utilità dell’opera

02 Lug 2020
2 luglio 2020

Nel caso di specie, il ricorrente riteneva che il decreto di occupazione d’urgenza riferito al proprio fondo non sarebbe stato assistito da una valida ed efficace dichiarazione di pubblica utilità. Il TAR Veneto ha rigettato il ricorso: infatti, si vedano le norme a specchio di cui all’art. 12, co. 1, lett. b T.U. espropri e […]

False dichiarazioni sostitutive ed annullamento del titolo in autotutela

01 Lug 2020
1 luglio 2020

Il Consiglio di Stato riconosce l’esistenza di un’ulteriore tipologia di annullamento in autotutela che non soggiace alle rigide limitazioni temporali e contenutistiche dell’art. 21 nonies della l. n. 241/1990. In presenza di dichiarazioni sostitutive non veritiere rese dai privati ai sensi dell’art. 75 del d.P.R. n. 445/2000, infatti, l’ente ha l’obbligo giuridico di esercitare questa […]

Sul procedimento di VIA

23 Giu 2020
23 giugno 2020

Il T.A.R. ricorda che il provvediamo finale di VIA è un atto direttamente impugnabile. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows