Archive for category: risarcimento danni

La responsabilitĂ  precontrattuale della P.A.

01 Feb 2023
1 Febbraio 2023

Il TAR Veneto ha affermato che per quanto concerne la responsabilitĂ  precontrattuale, in relazione alla dedotta violazione degli obblighi di lealtĂ  e correttezza di cui all’art. 1337 c.c., è ben configurabile, anche in capo ad una P.A., la violazione dell’obbligo di comportarsi secondo buona fede nello svolgimento delle trattative e nella formazione del contratto non […]

La responsabilitĂ  contrattuale della P.A.

01 Feb 2023
1 Febbraio 2023

Il TAR Veneto ha affermato che, per quanto concerne la responsabilitĂ  contrattuale, ai sensi degli artt. 1218 e 2697 c.c., spetta a chi agisce in giudizio per il risarcimento allegare e provare la fonte dell’obbligazione che si assume totalmente o parzialmente inadempiuta, nonchĂ© il danno ed il nesso causale tra inadempimento totale o parziale e […]

Auto danneggiata nel parcheggio dell’ospedale: il privato ha diritto di accesso alle immagini della videosorveglianza?

20 Gen 2023
20 Gennaio 2023

Il TAR Catania si è occupato del ricorso avanzato da un privato cittadino che, avendo subito il danneggiamento della propria automobile, parcheggiata presso la struttura ospedaliera, aveva chiesto di accedere alle immagini di videosorveglianza Post di Diego Giraldo – avvocato

Esclusione del diritto al risarcimento del danno in caso di sentenza favorevole al privato

19 Gen 2023
19 Gennaio 2023

Il TAR Veneto esclude che sia risarcibile il risarcimento del danno da provvedimento illegittimo nel caso in cui l’annullamento giudiziale del provvedimento sia sufficiente a soddisfare l’interesse del privato, poichĂ© con esso veniva confermata l’edificabilitĂ  delle aree (la richiesta di risarcimento, peraltro, era stata presentata in via subordinata all’accoglimento di uno dei motivi di ricorso). […]

Presupposti per il risarcimento del danno da ritardo

19 Gen 2023
19 Gennaio 2023

Il TAR Veneto evidenzia che il risarcimento del danno da ritardo può essere riconosciuto solo una volta effettuata una prognosi positiva dell’esito del procedimento amministrativo, e non potrebbe dunque essere riconosciuto a prescindere dall’effettiva spettanza; inoltre, l’onere probatorio per tutti gli elementi spetta unicamente al presunto danneggiato. In merito invece all’indennizzo di cui all’art. 2-bis, […]

La colpa della P.A.

19 Gen 2023
19 Gennaio 2023

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha affermato che per la configurabilitĂ  della colpa della P.A. si ha riguardo al carattere della regola di azione violata: se la stessa è chiara, univoca, cogente, vi è colpa; al contrario, se il canone della condotta amministrativa giudicata è ambiguo, equivoco o, comunque, costruito in […]

Onere di dimostrazione e quantificazione del danno subito

19 Gen 2023
19 Gennaio 2023

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha affermato che la prospettazione del danno deve essere provata dalla parte in modo completo e rigoroso sia sotto il profilo del danno-evento che del danno-conseguenza. Post di Alberto Antico – avvocato

Ritardo della P.A. e diligenza del privato nell’evitare i danni

19 Gen 2023
19 Gennaio 2023

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha affermato che non sono risarcibili i danni evitabili con l’impugnazione del provvedimento e con la diligente utilizzazione degli altri strumenti di tutela previsti dall’ordinamento, in base al principio sancito dall’art. 30, co. 3 c.p.a., ricognitivo dell’interpretazione evolutiva attestata per l’art. 1227, co. 2 c.c. Post di […]

Principii per la risarcibilitĂ  del danno da ritardo

13 Gen 2023
13 Gennaio 2023

Il TAR Veneto ricorda che il risarcimento del danno da ritardo nell’approvazione di un provvedimento deve rispettare tutti i requisiti di cui all’art. 2043 c.c. (con, dunque, onere della prova a carico del presunto danneggiato), e può essere valutato solo se sia stato concretamente ottenuto il bene della vita sotteso all’interesse legittimo. Post di Alessandra […]

Onere della prova nell’azione risarcitoria

10 Gen 2023
10 Gennaio 2023

Il TAR Catania ha affermato che, al fine di dimostrare la fondatezza di un’azione risarcitoria, l’attore non può limitarsi a richiedere l’espletamento di una CTU, bensì deve fornire la prova del danno subito sia in ordine all’an che al quantum. Post di Alberto Antico – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows