Archive for category: risarcimento danni

Illegittima requisizione di proprietĂ  e risarcimento del danno

22 Dic 2021
22 Dicembre 2021

Nel caso di specie, a seguito di alcune ordinanze sindacali che requisivano la sua proprietĂ , il privato domandava il risarcimento di tutti i danni derivanti dalla esecuzione dei provvedimenti illegittimi, ivi compreso il corrispettivo dovuto per l’utilizzazione della proprietĂ  illegittimamente requisita. Il TAR Catania ha affermato che: – spettano al G.O. le controversie in materia […]

Risarcimento del danno e concorso colposo del creditore

07 Dic 2021
7 Dicembre 2021

Il TAR Piemonte dichiara che non è possibile chiedere il risarcimento del danno per un diniego di sanatoria edilizia, dichiarato illegittimo dal TAR, in quanto l’aver costruito senza titolo rientra tra quei comportamenti del creditore inquadrabili nell’art. 1227 c.c., che limitano la responsabilitĂ  della P.A.: l’aver edificato senza titolo, infatti, avrebbe determinato in nuce tutti […]

La A.P. del C.D.S. sul risarcimento del danno per lesione dell’affidamento in un provvedimento favorevole poi annullato in sede giurisdizionale

01 Dic 2021
1 Dicembre 2021

La Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato ha affermato il seguente principio di diritto: «la responsabilitĂ  dell’amministrazione per lesione dell’affidamento ingenerato nel destinatario di un suo provvedimento favorevole, poi annullato in sede giurisdizionale, postula che sia insorto un ragionevole convincimento sulla legittimitĂ  dell’atto, il quale è escluso in caso di illegittimitĂ  evidente o quando il […]

Azione di risarcimento del danno contrattuale

15 Ott 2021
15 Ottobre 2021

Il TAR Veneto ha affermato che il creditore che agisca per il risarcimento del danno contrattuale deve provare: 1) la fonte negoziale o legale del suo diritto; 2) il relativo termine di scadenza, limitandosi alla mera allegazione dell’inadempimento della controparte; 3) il danno sofferto; 4) il nesso eziologico tra la condotta inadempiente e il danno. […]

Requisiti dell’azione aquiliana per lesione di interesse legittimo

11 Ott 2021
11 Ottobre 2021

Il TAR Veneto ha ricordato i requisiti necessari per l’accoglimento di un’azione risarcitoria a seguito di annullamento di un provvedimento amministrativo: a) lesione del bene della vita connesso all’interesse legittimo e meritevole di protezione, con danno da provarsi nell’an e nel quantum; b) nesso causale tra l’illecito e il danno subito; c) colpa della P.A., […]

Ritardo dell’Amministrazione e diligenza del privato

06 Set 2021
6 Settembre 2021

Nel caso di specie, i privati perdevano un finanziamento pubblico, poichĂ© il Comune rilasciava i titoli edilizi – necessari per l’ottenimento dei fondi – in ritardo rispetto al termine di conclusione del procedimento, nonchĂ© oltre il termine massimo entro cui dovevano essere depositati con la domanda di finanziamento. I privati promuovevano un’azione risarcitoria per danno […]

Spettano al giudice ordinario le controversie sul risarcimento del danno non patrimoniale da occupazione contra ius della P.A.

26 Ago 2021
26 Agosto 2021

Le Sezioni Unite affermano che le controversie sulla determinazione e corresponsione dell’indennizzo dovuto per l’acquisizione del bene utilizzato dall’autoritĂ  amministrativa per scopi di pubblica utilitĂ , ex art. 42 bis del DPR n. 327/2001, sono devolute al giudice ordinario e alla corte d’appello in unico grado Post di Diego Giraldo – avvocato

Pedone inciampa su un tombino mal posizionato: condannato il Comune anche a fronte della valutazione dell’etĂ  del danneggiato

25 Ago 2021
25 Agosto 2021

In tema di responsabilitĂ  da custodia ex art. 2051 c.c. e, nello specifico, di visibilitĂ  e conoscibilità  della pericolositĂ  della cosa, occorre considerare l’etĂ  della persona danneggiata  Post di Diego Giraldo – avvocato

Limiti delle deduzioni in sede di memoria conclusionale

30 Lug 2021
30 Luglio 2021

Il TAR Veneto ricorda che tutti gli elementi a fondamento della richiesta di risarcimento del danno devono essere indicati in sede di ricorso, e che dunque non è possibile dedurne altri in sede di memoria conclusionale. Post di Alessandra Piola – avvocato

Quando può il Giudice valutare la fondatezza della domanda di annullamento di un atto amministrativo a fini risarcitori?

22 Lug 2021
22 Luglio 2021

Il TAR Veneto precisa che non è sempre possibile, per il Giudice Amministrativo, valutare la fondatezza della domanda di annullamento dell’atto amministrativo a fini risarcitori, una volta che lo stesso sia stato annullato in autotutela dalla P.A.: è infatti necessario che, anche solo in via sommaria, vengano allegati gli elementi strutturali del danno risarcibile, altrimenti […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows