Archive for category: avvocati

Una legge per le crisi da sovraindebitamento dei privati e dei professionisti

04 Dic 2018
4 dicembre 2018

La legge 27 gennaio 2012, n. 3, composta da una trentina di articoli e intitolata: “Disposizioni in materia di usura e di estorsione, nonché di composizione delle crisi da sovraindebitamento” si rivolge ad imprenditori che non siano assoggettati o assoggettabili a procedure concorsuali (non ricorrendo i requisiti dimensionali dell’art. 1 L. F.) ovvero a “consumatori”, […]

Equo compenso e rapporti professionali con la P.A.

13 Nov 2018
13 novembre 2018

Segnaliamo una ordinanza del Tar Campania in materia di equo compenso e rapporti professionali con la P.A. Il Collegio sospende l’efficacia del bando comunale con cui venivano previste competenze professionali pari a zero per tutte le controversie, assunte a difesa dell’ente, di valore fino ai 500,00 Euro. Post di Diego Giraldo – avvocato

Linee guida ANAC sull’affidamento dei servizi legali

07 Nov 2018
7 novembre 2018

Contratti pubblici – Linee guida n. 12 Affidamento dei servizi legali.   Il Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione ha approvato, con la Delibera n. 907 del 24 ottobre 2018, le Linee guida n. 12 che forniscono chiarimenti sulle procedure da seguire per l’affidamento dei servizi legali alla luce della nuova disciplina contenuta nel Codice dei contratti pubblici (decreto […]

Il rito speciale per il recupero del compenso da parte dell’avvocato

05 Nov 2018
5 novembre 2018

La Corte di Cassazione, a Sezioni Unite, ha offerto una ricognizione sui principali aspetti del rito speciale per il recupero del compenso da parte dell’avvocato, ai sensi dell’art. 28 l. 794/1942 e dell’art. 14 d.lgs. 150/2011. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Quale parcella deve pagare la P.A. al proprio avvocato se il giudice liquida a favore dell’ente vincitore un importo superiore a quello stabilito nell’incarico

26 Ott 2018
26 ottobre 2018

È noto che la parte soccombente in un processo deve rimborsare alla controparte le spese di giudizio, salva la compensazione totale o parziale (artt. 91 ss. c.p.c. e art. 26 c.p.a.), sulla base di quanto stabilisce il giudice nella sentenza. Raramente, però, l’importo liquidato dal Giudice a favore del vincitore corrisponde all’onorario che l’avvocato vittorioso […]

La P.A. deve pagare l’equo compenso agli avvocati applicando i parametri del decreto 55/2014

19 Set 2018
19 settembre 2018

Segnaliamo che sul giornale Il Dubbio di martedì 18 settembre 2018 è stato pubblicato un articolo dell’avv. Stefano Bigolaro, dal titolo: “Ecco perchè l’equo compenso impone anche alla P.A. il rispetto dei parametri”. L’articolo cita le disposizioni di legge che impongono alla P.A. di rispettare il principio dell’equo compenso nei rapporti con gli avvocati (ma […]

Quando il processo telematico complica la vita agli avvocati

23 Mag 2018
23 maggio 2018

Il TAR Lombardia – Milano, Sez. IV, con la sent. 6 aprile 2018, n. 939, ha dichiarato irricevibile una memoria di costituzione in giudizio per tardività, dovuta al fatto che un primo deposito telematico dell’atto non era andato a buon fine: il Sistema Informatico, infatti, non aveva accettato il deposito compiuto mediante un modulo non […]

La Corte dei Conti dell’Emilia Romagna sugli incarichi legali della p.a.

14 Mar 2018
14 marzo 2018

La Sezione Regionale di Controllo per l’Emilia-Romagna della Corte dei Conti opera una ricognizione delle tipologie di affidamento di incarichi da parte della p.a. a legali esterni, offrendo una serie di principi e regole di buona amministrazione che, secondo la Corte, le pp.aa. sarebbero tenute a seguire. In verità, questi principi enunciati dalla Corte appaiono […]

Avvocatura civica ed incarichi esterni

01 Mar 2018
1 marzo 2018

Il T.A.R. fa il punto sulla scelta di istituire un’avvocatura civica interna all’ente o di affidare all’esterno gli incarichi legali. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

È nulla ed insanabile la notifica fatta alla persona fisica via PEC estratta da INI-PEC, qualora ai fini del ricorso non rilevi la sua qualifica di libero professionista

22 Feb 2018
22 febbraio 2018

Il TAR Palermo afferma la nullità della notificazione del ricorso– non sanabile neanche in caso di costituzione in giudizio del notificato – effettuata a una persona fisica, in qualità di controinteressato, via PEC: la nullità, secondo il TAR, deriva dal fatto che l’indirizzo PEC, estratto da INI-PEC, apparteneva a un architetto libero professionista, mentre il […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows