Archive for category: beni demanio e patrimonio

Giurisdizione e compravendita immobiliare

25 Nov 2022
25 Novembre 2022

Il T.A.R. riconosce la propria giurisdizione in materia di controversia sul prezzo di vendita di beni appartenenti al patrimonio comunale, estendendo analogicamente quanto giĂ  statuito dalla giurisprudenza in materia di determinazione del prezzo contenuto nell’offerta inoltrata al concessionario per consentirgli l’esercizio del diritto di prelazione sui prefati beni immobili. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Il Comune può fare o meno di accendere i lampioni della pubblica illuminazione?

19 Ott 2022
19 Ottobre 2022

Molti Comuni, per ridurre i costi esorbitanti della energia elettrica, hanno deciso o stanno decidendo di non accendere i lampioni della pubblica illuminazione. Qualche Sindaco mi chiede se il Comune possa incorrere in qualche forma di responsabilitĂ  nel fare questo (per esempio nel caso di incidenti stradali o di furti favoriti dal buio). Ad un […]

Autotutela possessoria e competenza

19 Ott 2022
19 Ottobre 2022

Il T.A.R. Veneto, pur dando atto dei due contrapposti orientamenti, propende per la competenza dirigenziale, e non sindacale, in marito agli atti di autotutela possessoria. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Diffida e ordinanza di demolizione ex art. 35 del d.P.R. n. 380/2001 in relazione agli abusi edilizi realizzati su suolo pubblico

19 Ott 2022
19 Ottobre 2022

Il TAR Sardegna ha affermato che il legislatore non ha indicato un lasso temporale minimo che deve intercorrere tra la diffida e il conseguente ordine di demolizione, perciò alla diffida può seguire immediatamente l’ordinanza di demolizione, oppure la diffida può avere contestuale valore di ordine di demolizione, senza che il destinatario possa trarre alcun concreto […]

L’ordinanza di demolizione costituisce attività vincolata nel caso di abusi sul suolo pubblico ex art. 35 del D.P.R. 380 del 2001

19 Ott 2022
19 Ottobre 2022

Il TAR Sardegna ha ricordato che dall’abusività di un’opera edilizia scaturisce con carattere vincolato l’ordine di demolizione, il quale quindi non esige una specifica motivazione o la comparazione dei contrapposti interessi, né deve essere preceduto dalla comunicazione di avvio del procedimento. Post di Alberto Antico – avvocato

Occupazione d’urgenza non seguita da esproprio

26 Set 2022
26 Settembre 2022

Nel caso di specie, un Comune disponeva l’occupazione d’urgenza dei fondi del privato, al fine di consentire la realizzazione urgente di alloggi sociali in cooperativa, ma il decreto di esproprio non veniva mai emanato. Il TAR Catania ha condannato il Comune a concludere il procedimento amministrativo, optando per una delle due alternative offerte dalla legge: […]

Canone unico patrimoniale e tassa antenne

14 Set 2022
14 Settembre 2022

La legge n. 108/2021, in sede di conversione del decreto legge n. 77/2021 (“Governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure”), ha introdotto un nuovo comma 831-bis nell’art. 1 della legge n. 160/2019, in materia di impianti di comunicazioni elettroniche. […]

Decreto di esproprio annullato per incompetenza

13 Set 2022
13 Settembre 2022

Nel caso di specie, i privati ottenevano dal Consiglio di Stato una sentenza di annullamento di un decreto di esproprio, per vizio di incompetenza della Provincia a favore del Comune. Nelle more dei gradi di giudizio, però, il Comune aveva giĂ  irreversibilmente trasformato i fondi con opere edilizie e stradali. I ricorrenti intimavano al Comune […]

Occupazione sine titulo della P.A.

13 Set 2022
13 Settembre 2022

Il TAR Veneto ha ricordato che l’occupazione sine titulo da parte della P.A. costituisce illecito permanente che cessa solo: a) con la restituzione del fondo al legittimo proprietario; b) con la stipula di un accordo transattivo con effetti traslativi del diritto di proprietĂ  in capo alla P.A. autrice della condotta abusiva; c) con l’acquisizione sanante […]

Terzo condono, area demaniale e vincolo idraulico

06 Set 2022
6 Settembre 2022

Il TAR Veneto ha ritenuto legittimo un diniego di condono ex l. 326/2003, secondo la cui motivazione l’area oggetto dell’istanza, comprendente sia superficie privata in fascia di rispetto idraulico che superficie demaniale, subiva modifiche morfologiche in contrasto con quanto previsto dall’art. 96, lett. f r.d. 523/1904, nonchĂ© vi era occupazione di superficie demaniale. Post di […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows