Archive for category: convenzioni e contratti

Sull’interpretazione delle convenzioni urbanistiche

09 Set 2021
9 settembre 2021

Il T.A.R. si sofferma sui principi civilistici che devono essere utilizzati per interpretare le convenzioni urbanistiche e, contestualmente, sui presupposti che devono sussistere per ottenere il ristoro dei danni asseritamente patiti. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Accordi tra P.A.

02 Set 2021
2 settembre 2021

Il T.A.R. si sofferma sulla portata dell’art. 15 della l. n. 241/1990 contenente la disciplina degli accordi tra Pubbliche Amministrazioni, con precipuo riferimento ad un finanziamento relativo alla realizzazione di una pista ciclabile. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Giurisdizione per l’escussione delle polizze fideiussorie delle convenzioni urbanistiche

11 Ago 2021
11 agosto 2021

Il TAR Veneto evidenzia che, nel caso di controversie aventi ad oggetto l’escussione di una polizza fideiussoria connessa ad una convenzione urbanistica, la giurisdizione è demandata al Giudice Ordinario. Questo in quanto l’Ente di credito non sottoscrive la convenzione medesima, e le ragioni di connessione non possono mai derogare alla giurisdizione. Post di Alessandra Piola […]

Quando il mancato pagamento dei diritti proporzionali porta alla cessazione della concessione mineraria?

09 Ago 2021
9 agosto 2021

Il TAR Veneto afferma che l’inottemperanza all’obbligo imposto con l’atto di concessione – che nel caso di specie concerneva al mancato pagamento di diritti proporzionali – preclude il rinnovo del titolo scaduto. Post di Brenda Djuric – Dott. ssa in giurisprudenza

La cessione di cubatura

02 Ago 2021
2 agosto 2021

Le Corte di Cassazione Sezioni Unite Civili afferma un importante principio di diritto in tema di qualificazione giuridica dell’atto di cessione di cubatura. Richiamando il complicato iter giurisprudenziale e dottrinale in materia, statuisce che la cessione di cubatura è atto immediatamente traslativo di un diritto edificatorio di natura non reale a contenuto patrimoniale, che non […]

È onere dell’acquirente di un immobile vetusto verificare l’assenza di infiltrazioni

27 Lug 2021
27 luglio 2021

La Cassazione stabilisce che se si acquista un immobile vetusto, la normale diligenza impone all’acquirente impone di verificare, con attenzione e con diligenza, se l’immobile de quo presenta problemi di infiltrazione d’acqua e/o altri vizi cd. materiali legati alla vetustà del fabbricato facilmente riconoscibili. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Esiste un potere di recesso dalle convenzioni urbanistiche in capo al curatore fallimentare?

15 Lug 2021
15 luglio 2021

Il TAR Veneto evidenzia che la disciplina di cui all’art. 72 l. fall., che prevede il diritto potestativo del curatore fallimentare di scegliere quali contratti proseguire e quali no, non è applicabile alle convenzioni urbanistiche. Queste ultime sono infatti regolatrici di assetti urbanistici e sostitutive dei relativi strumenti, per cui i principii civilistici (incluso il […]

Silenzio-inadempimento e aspettative edificatorie qualificate

09 Lug 2021
9 luglio 2021

Il TAR Veneto ha affermato che la preesistenza di accordi di pianificazione che attribuiscano al privato un’aspettativa edificatoria non rileva solo a fronte di interessi legittimi oppositivi (del privato che voglia reagire ad una successiva pianificazione comunale modificativa), ma anche a fronte di interessi legittimi pretensivi: infatti, in caso di presentazione da parte del privato […]

Gli oneri perequativi non si restituiscono

18 Giu 2021
18 giugno 2021

Se a seguito di un accordo perequativo finalizzato all’approvazione di una variante urbanistica il privato non realizza, per sua colpa e/o negligenza, quanto il Comune ha autorizzato in deroga, è possibile chiedere la restituzione degli oneri perequativi versati? Secondo la giurisprudenza no, in quanto il privato ha già ottenuto dall’ente il vantaggio susseguente e, quindi, […]

Rapporto trilatero tra Amministrazione, concessionario di un bene pubblico e gestore dell’area

17 Giu 2021
17 giugno 2021

Nel caso di specie, un Comune assegnava in concessione un impianto di distribuzione di carburanti su suolo comunale ad una società, la quale a sua volta dava in comodato l’area al gestore finale. Il TAR Veneto ha ritenuto legittima la diffida alla messa in sicurezza dell’area (su cui erano stati rinvenuti materiali altamente infiammabili e […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows