Archive for category: convenzioni e contratti

Spetta al G.O. conoscere della domanda di manleva per inadempimento del comune

18 Feb 2020
18 febbraio 2020

Lo ha affermato il TAR Veneto: ciò vale anche se il rapporto principale – cui accede il rapporto di manleva – appartiene alla giurisdizione amministrativa esclusiva. Nel caso in esame il ricorrente imputava al comune l’inadempimento di una convenzione di un piano attuativo, con la richiesta di rimborso spese e risarcimento del danno, mentre il […]

Equo compenso e Pubbliche Amministrazioni

04 Feb 2020
4 febbraio 2020

L’art. 13-bis l. n. 247/2012 (l. prof. forense), introdotto dal d.l. n. 148/2017, convertito con l. n. 172/2017, ha stabilito al proprio co. 2 che “si considera equo il compenso determinato nelle convenzioni di cui al comma 1 quando risulta proporzionato alla quantità e alla qualità del lavoro svolto, nonché al contenuto e alle caratteristiche […]

La nullità ex art. 46 T.U. edilizia si applica anche alle divisioni?

03 Feb 2020
3 febbraio 2020

La Corte di cassazione a Sezioni Unite, con un arresto delle dimensioni di una sentenza-trattato, ha spiegato che: – la nullità ex art. 40 l. 47/1985, prima, ed ex art. 46 d.P.R. 380/2001, poi, si applica anche alle divisioni ordinarie o ereditarie, contrattuali o giudiziali, che abbiano ad oggetto edifici sprovvisto di titolo edilizio abilitativo; […]

Diritto di prelazione sugli immobili pubblici dismessi

31 Gen 2020
31 gennaio 2020

Il TAR Piemonte ha recentemente sottolineato che il diritto di opzione previsto dall’art. 3, co. 3 del d.l. n. 351/2001 presuppone l’inclusione del bene immobile oggetto del diritto nel patrimonio disponibile dell’Ente pubblico; l’atto quindi che ne ordina la dismissione dal patrimonio è il presupposto per esercitare tale diritto, la cui eventuale lesione rientra nella […]

La disciplina speciale della cessione dei crediti verso un comune

17 Gen 2020
17 gennaio 2020

In linea generale, la cessione del credito è disciplinata dagli artt. 1260 ss. c.c. Tuttavia, qualora il debitore ceduto sia la P.A., bisogna prestare grande attenzione ad alcune leggi speciali (talvolta assai risalenti) che pongono al creditore cedente degli adempimenti aggiuntivi, a pena di inopponibilità della cessione. In parole povere, se il credito viene “ceduto […]

Le dieci regole che la P.A. deve seguire per scegliere un avvocato

13 Gen 2020
13 gennaio 2020

Quali indicazioni possono essere date ad una pubblica amministrazione che intende acquisire delle prestazioni legali? Sarebbe una buona cosa poter disporre di un “decalogo”, che riassuma sinteticamente la disciplina che le pubbliche amministrazioni devono applicare quando si rivolgono a un legale esterno. Teniamo conto che le Linee Guida n. 12/2018 dell’ANAC richiedono un riesame critico […]

Quali obbligazioni rimangono in vigore una volta scaduto un PUA?

10 Gen 2020
10 gennaio 2020

Secondo il TAR Veneto, nessuna  a favore del privato. La decorrenza dei dieci anni dal momento dell’approvazione del PUA o dalla sottoscrizione della relativa convenzione – ad oggi non c’è chiarezza -, determinerebbe, secondo il Collegio veneziano, il venire meno di ogni pregressa obbligazione. Il T.A.R. Veneto giunge a ritenere irrilevante la circostanza che le […]

Contratto di comodato di un immobile della P.A.

08 Gen 2020
8 gennaio 2020

Una sentenza del Tribunale di Vicenza ricorda che, ai sensi dell’art. 17 del r.d. n. 2440 del 1923, i contratti sottoscritti dalla P.A. richiedono, a garanzia del regolare svolgimento dell’attività amministrativa, la forma scritta ad substantiam (cfr. ex multis, Cass., ord. n. 8244/2019; Cass., 27910/2018; Cass., n. 19410/2016; Cass., n. 20690/2016; Cass., n. 5263/2015; Cass., […]

Sull’obbligo del comune di prendere in carico le opere di urbanizzazione

24 Dic 2019
24 dicembre 2019

Il TAR Veneto ha deciso un ricorso col quale il ricorrente chiedeva che il comune prendesse in carico le opere di urbanizzazione realizzate in forza di una convenzione di lottizzazione del 1982. Il comune si era opposto facendo valere due ordini di ragioni: in primo luogo, le previsioni convenzionali escluderebbero che a carico dell’Amministrazione potesse rinvenirsi un siffatto […]

Cosa succede se il soggetto che si è impegnato alla realizzazione diretta delle opere di urbanizzazione, a scomputo dei relativi oneri, è raggiunto da un’interdittiva antimafia?

17 Dic 2019
17 dicembre 2019

Il Consiglio di Stato ha affermato che, nell’ambito di una convenzione urbanistica, la clausola che disciplina la realizzazione diretta da parte del soggetto attuatore, a scomputo dei relativi oneri, delle opere di urbanizzazione previste per il comparto, è da intendersi, a tutti gli effetti, come un “contratto di appalto pubblico di lavori”, ai sensi del […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows