Archive for category: convenzioni e contratti

È onere dell’acquirente di un immobile vetusto verificare l’assenza di infiltrazioni

27 Lug 2021
27 luglio 2021

La Cassazione stabilisce che se si acquista un immobile vetusto, la normale diligenza impone all’acquirente impone di verificare, con attenzione e con diligenza, se l’immobile de quo presenta problemi di infiltrazione d’acqua e/o altri vizi cd. materiali legati alla vetustà del fabbricato facilmente riconoscibili. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Esiste un potere di recesso dalle convenzioni urbanistiche in capo al curatore fallimentare?

15 Lug 2021
15 luglio 2021

Il TAR Veneto evidenzia che la disciplina di cui all’art. 72 l. fall., che prevede il diritto potestativo del curatore fallimentare di scegliere quali contratti proseguire e quali no, non è applicabile alle convenzioni urbanistiche. Queste ultime sono infatti regolatrici di assetti urbanistici e sostitutive dei relativi strumenti, per cui i principii civilistici (incluso il […]

Silenzio-inadempimento e aspettative edificatorie qualificate

09 Lug 2021
9 luglio 2021

Il TAR Veneto ha affermato che la preesistenza di accordi di pianificazione che attribuiscano al privato un’aspettativa edificatoria non rileva solo a fronte di interessi legittimi oppositivi (del privato che voglia reagire ad una successiva pianificazione comunale modificativa), ma anche a fronte di interessi legittimi pretensivi: infatti, in caso di presentazione da parte del privato […]

Gli oneri perequativi non si restituiscono

18 Giu 2021
18 giugno 2021

Se a seguito di un accordo perequativo finalizzato all’approvazione di una variante urbanistica il privato non realizza, per sua colpa e/o negligenza, quanto il Comune ha autorizzato in deroga, è possibile chiedere la restituzione degli oneri perequativi versati? Secondo la giurisprudenza no, in quanto il privato ha già ottenuto dall’ente il vantaggio susseguente e, quindi, […]

Rapporto trilatero tra Amministrazione, concessionario di un bene pubblico e gestore dell’area

17 Giu 2021
17 giugno 2021

Nel caso di specie, un Comune assegnava in concessione un impianto di distribuzione di carburanti su suolo comunale ad una società, la quale a sua volta dava in comodato l’area al gestore finale. Il TAR Veneto ha ritenuto legittima la diffida alla messa in sicurezza dell’area (su cui erano stati rinvenuti materiali altamente infiammabili e […]

Accordi pubblico-privati in materia urbanistica

16 Giu 2021
16 giugno 2021

Nella complessa vicenda del caso di specie, un Comune decideva di emanare un avviso pubblico per acquisire proposte di rilevante interesse pubblico, da porre ad oggetto di accordi urbanistici ai sensi dell’art. 6 l.r. Veneto 11/2004. La proposta di un cittadino, che intendeva costruire una casa di riposo privata, era ritenuta non accoglibile. Invece, il […]

Anche gli acquirenti rispondono degli obblighi della lottizzazione

17 Mag 2021
17 maggio 2021

Il T.A.R. Milano afferma che le obbligazioni facenti capo ad una lottizzazione sono cd. propter rem, ovvero seguono la res. Di conseguenza, anche gli aventi causa dai lottizzanti originari rispondono delle obbligazioni de quibus, sia qualora abbiano costruito effettivamente gli edifici sia che si tratti di meri acquirenti di opere già edificate. In ambedue le […]

Debenza degli oneri relativi ad opere di urbanizzazione cd. “esterne”

04 Mag 2021
4 maggio 2021

Il TAR Veneto sottolinea che, nel caso di oneri di urbanizzazione che trovano la loro fonte in una convenzione urbanistica, nulla impedisce ai soggetti lottizzanti di stipulare obblighi di dare e/o fare anche eccedenti ed ulteriori a quelli dovuti per legge, e anche relativi ad opere di urbanizzazione che non rientrano nell’ambito del Piano. Post […]

Consorzio urbanistico

23 Apr 2021
23 aprile 2021

Il TAR Veneto ha offerto utili principi in materia di formazione e funzionamento di un consorzio urbanistico, ex artt. 20-21 l.r. Veneto 11/2004 ss.mm.ii. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Cosa costituisce inadempimento della P.A. ai fini del risarcimento del danno?

23 Apr 2021
23 aprile 2021

Il TAR Veneto ricorda che un Ente non può ritenersi inadempiente relativamente a comportamenti ed atti compiuti da un altro, diverso Ente, e pertanto non potranno essere richiesti i relativi danni da comportamento illegittimo della Pubblica Amministrazione. Post di Alessandra Piola – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows