Archive for category: questioni processuali

Spettano al G.O. le controversie sulla richiesta da parte del Comune di pagamento delle indennità di occupazione di area demaniale

23 Ago 2019
23 agosto 2019

Lo ha affermato il TAR Veneto, alla luce dell’art. 133, co. 1, lett. b c.p.a. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Variante urbanistica: la deliberazione di controdeduzioni non è direttamente impugnabile

09 Ago 2019
9 agosto 2019

Il T.A.R, afferma che la delibera comunale che approva le controdeduzioni formulate dal Comune dopo l’adozione della variante urbanistica non è direttamente impugnabile, dato che l’interesse al ricorso sorge con l’approvazione della medesima. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Silenzio-inadempimento sull’acquisizione sanante

26 Lug 2019
26 luglio 2019

Il TAR Catania ha affermato che si può esperire l’azione avverso il silenzio di cui all’art. 31 c.p.a. in caso di inerzia della P.A. nel rispondere all’istanza del privato ex art. 42-bis T.U. espropri, in materia di acquisizione sanante. Si segnala che altri Giudici amministrativi ritengono questo un caso di silenzio non significativo, con il […]

Azione avverso il silenzio e diritti soggettivi

24 Lug 2019
24 luglio 2019

Il T.A.R. chiarisce perché l’azione avverso il silenzio è esperibile solo in presenza di interessi legittimi e non di diritti soggettivi. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Principi utili in materia di questioni processuali

12 Lug 2019
12 luglio 2019

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha spiegato quando sussiste la piena conoscenza del provvedimento ai fini della tardività, nonché chi possa vantare la legittimazione attiva al ricorso. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Restituzione del fascicolo dal Giudice amministrativo alla sede straordinaria

11 Lug 2019
11 luglio 2019

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha offerto un’applicazione dell’art. 48, co. 3 c.p.a., spiegando quando è possibile che un ricorso straordinario, trasposto innanzi al Giudice amministrativo, sia restituito alla sede straordinaria. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Notifica del ricorso giurisdizionale al Consorzio di Bonifica

10 Lug 2019
10 luglio 2019

Il TAR Veneto ha affermato che al Consorzio di Bonifica deve essere notificato il ricorso giurisdizionale, qualora l’atto impugnato (diniego di accertamento di conformità) si basi su un suo parere sfavorevole. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Giurisdizione dell’occupazione c.d. usurpativa

09 Lug 2019
9 luglio 2019

Il TAR Piemonte, di recente, ha stabilito sulla giurisdizione applicabile nel caso dell’occupazione abusiva di un’area. In particolare, e facendo riferimento a una precedente sentenza della Corte di Cassazione, ha affermato che rientra nella giurisdizione del giudice ordinario l’ipotesi di sconfinamento nell’ambito di un’espropriazione (di per sé anche legittima), trattandosi infatti di comportamenti (la trasformazione […]

I deliqui giuridici

05 Lug 2019
5 luglio 2019

L’avvocato Stefano Bigolaro, che sentitamente ringraziamo, ci invia una nota, che volentieri pubblichiamo, su alcuni pasticci dell’ordinamento giuridico. Si tratta di disposizioni per lo più falotiche, che, dopo avere creato problemi vari agli operatori, si è poi costretti a abbandonare frettolosamente: purtroppo questa tendenza del legislatore italiano sembra inarrestabile, perchè questi continua a emanare disposizioni viziate […]

Un caso di atto endoprocedimentale autonomamente impugnabile

04 Lug 2019
4 luglio 2019

Nel caso di specie, al privato era irrogata la sanzione amministrativa pecuniaria ex art. 31, co. 4-bis T.U. edilizia (d.P.R. 380/2001), per aver occupato il suolo pubblico in misura maggiore rispetto a quanto autorizzato. Il privato, allora, presentava istanza di plateatico per la parte eccedente: la P.A., però, sospendeva il procedimento fino all’avvenuto pagamento della […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows