Archive for category: PAT e PI

Atti di pianificazioni complessi ed annullamento in autotutela

20 Giu 2019
20 giugno 2019

Il T.A.R. ricorda che se lo strumento urbanistico generale è frutto di concertazione tra Comune-Provincia e Regione, l’eventuale annullamento in autotutela necessita della partecipazione di tutti gli enti pubblici coinvolti nella sua adozione/approvazione. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Sulle scelte urbanistiche

11 Giu 2019
11 giugno 2019

Il T.A.R. ribadisce il forte potere discrezionale della Pubblica Amministrazione in materia di pianificazione urbanistica. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

L’nteresse pubblico nei programmi integrati comunali

04 Giu 2019
4 giugno 2019

La Corte di cassazione penale ha affermato che nei programmi integrati comunali l’interesse pubblico preminente è la riqualificazione urbana e ambientale. Il PM ricorrente sosteneva invece che il Comune non potesse accogliere nessun programma che non comportasse anche un vantaggio finanziario per le casse comunali: in realtà, questo è solo uno degli elementi da ponderare, […]

Sulla revoca della variante urbanistica solo adottata

28 Mag 2019
28 maggio 2019

Il Comune ha il potere e la facoltà di revocare una proposta urbanistica solo adottata, ma non approvata, senza soggiacere né all’obbligo di comunicare l’avvio del procedimento né a quello di tenere indenne il privato, ex art. 21 quinques della l. n. 241/1990, trattandosi di un atto endoprocedimentale. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Valutazione discrezionale del degrado di un’area

15 Mag 2019
15 maggio 2019

Il TAR Piemonte si è concentrato su cosa possa costituire “degrado” di un’area urbana: ha ribadito che si tratta di un concetto la cui definizione è demandata al Consiglio Comunale e che è intriso di discrezionalità. Pertanto, al Giudice è possibile censurare la scelta della P.A. solo se manifestamente illogica e irrazionale, ovvero se travisata […]

Prevalenza del PAT sulla pianificazione precedente

08 Mag 2019
8 maggio 2019

Il TAR Veneto ha affermato che le previsioni del PAT, che è un atto di pianificazione generale, prevalgono su quelle dei Piani precedenti, qualora queste ultime contenessero delle limitazioni allo sviluppo edilizio ed urbanistico superate dal PAT. Questo principio trova eco nell’art. 48, co. 5-bis l.r. Veneto 11/2004 ss.mm.ii., secondo cui a seguito dell’approvazione del […]

Sugli atti unilaterali d’obbligo

07 Mag 2019
7 maggio 2019

Il TAR Veneto ha recente espresso alcune proprie considerazioni in merito alla natura e alla disciplina degli atti unilaterali d’obbligo provenienti dai privati. In particolare: – in quanto alla natura, essi devono essere qualificati come atti unilaterali ex art. 1333 c.c.; di conseguenza, tale loro natura comporta che l’atto diventa irrevocabile una volta giunto a […]

Inapplicabilità dell’indennizzo ex art. 11, co. 4 l. n. 241/1990 agli accordi tra PP.AA.

30 Apr 2019
30 aprile 2019

Il TAR Piemonte si è di recente espresso in merito alla possibilità o meno di applicare l’art. 11, co. 4 della l. n. 241/1990 (relativo all’indennizzo spettante ai privati il cui interesse venga frustrato dal recesso unilaterale della P.A. da un accordo procedimentale) anche agli accordi tra le Amministrazioni ex art. 15 l. proc. amm. […]

Sovradimensionamento degli standard

24 Apr 2019
24 aprile 2019

Il T.A.R. afferma che il c.d. sovradimensionamento degli standard rispetto a quelli imposti dalla legge non richiede una puntuale motivazione, salvo che si tratti di uno scostamento molto rilevante. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Lettera sull’urbanistica veneta attuale per spiegarla ai miei figli

23 Apr 2019
23 aprile 2019

L’avv. Bigolaro, che sentitamente ringraziamo, ci invia una lettera, che contiene una riflessione sul territorio, inviata ai suoi figli ( e con noi condivisa).  A parte l’incipit esistenzialista, per il resto non possiamo che essere d’accordo con lui. Dario Meneguzzo   Lettera sull’urbanistica veneta attuale

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows