Archive for category: provvedimento amministrativo

Annullamento in autotutela e violazione del preavviso di rigetto

27 Feb 2024
27 Febbraio 2024

Il T.A.R. Veneto ha chiarito che l’attuale formulazione dell’art. 21 octies della l. n. 241/1990, laddove ritiene viziato il provvedimento amministrativo adottato in violazione dell’art. 10 bis della l. n. 241/1990, ha portata retroattiva e, quindi, si applica anche ai procedimenti in corso, trattandosi di una norma di carattere processuale. Post di Matteo Acquasaliente – […]

Sull’urgenza delle ordinanze sindacali

27 Feb 2024
27 Febbraio 2024

Il T.A.R. ricorda in quali termini deve essere inteso il presupposto dell’urgenza relativa alle ordinanze sindacali ex art. 54 TUEL. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Sulle motivazioni della Soprintendenza

20 Feb 2024
20 Febbraio 2024

Il TAR Veneto ha ritenuto adeguata la motivazione del parere negativo della Soprintendenza che si sofferma sulle caratteristiche concrete dei luoghi, e sulle ragioni di incompatibilità tra l’abuso e il bene oggetto di vincolo. Post di Alessandra Piola – avvocato

Annullamento d’ufficio dei titoli edilizi

19 Feb 2024
19 Febbraio 2024

Il TAR Veneto ha affermato che in materia di annullamento d’ufficio dei titoli edilizi, nei casi particolari nei quali l’operato del Comune sia stato fuorviato dall’erronea o falsa rappresentazione dei luoghi, non occorre una specifica ed espressa motivazione sull’interesse pubblico, che va individuato nell’interesse della collettività al rispetto della disciplina urbanistica. Post di Alberto Antico […]

Annullamento in autotutela e discrezionalità

19 Feb 2024
19 Febbraio 2024

Il T.A.R. ricorda che l’annullamento d’ufficio di un titolo edilizio è connotato da amplia discrezionalità amministrativa. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Annullamento in autotutela e onere istruttorio del Comune

19 Feb 2024
19 Febbraio 2024

Il T.A.R. ricorda che il Comune, per annullare in autotutela un titolo, deve valutare in modo puntuale e rigoroso i presupposti richiesti dalla legge e deve darne atto nella parte motiva del provvedimento. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Sull’annullamento in autotutela dei titoli edilizi

19 Feb 2024
19 Febbraio 2024

Il T.A.R. si sofferma sui presupposti giuridico-fattuali che devono sussistere per disporre legittimamente l’annullamento in autotutela dei titoli edilizi. Nel caso di specie il Comune di Lonigo aveva annullato dopo quattordici anni la realizzazione di un fabbricato ad uso abitativo ed annesso rustico e delle varianti ad essa relative rilasciate a favore di un’azienda agricola. Post […]

Atto di conferma e atto meramente confermativo

12 Feb 2024
12 Febbraio 2024

Il Consiglio di Stato ha affermato che allo scopo di stabilire se un atto amministrativo sia meramente confermativo (e perciò non impugnabile) o di conferma in senso proprio (e, quindi, autonomamente lesivo e da impugnarsi nei termini), occorre verificare se esso sia stato adottato o no a seguito di una nuova istruttoria e di una […]

La cd. autotutela esecutiva sui beni demaniali

07 Feb 2024
7 Febbraio 2024

Il TAR Veneto ha ritenuto legittimo il provvedimento con cui un Comune rimuoveva in autotutela gli effetti della DIA presentata dal privato per ampliare il suo impianto tecnologico di autolavaggio, depurazione e accumulo dell’acqua esistente, sul presupposto che il privato fosse privo di legittimazione a chiedere il titolo edilizio, in quanto le opere necessarie all’ampliamento […]

Il danno da annullamento di un provvedimento favorevole

02 Feb 2024
2 Febbraio 2024

Il TAR Veneto ha affermato che il risarcimento del danno non è una conseguenza automatica dell’accertata illegittimità di un provvedimento amministrativo, ma richiede la verifica di tutti i requisiti dell’illecito (condotta, colpa, nesso di causalità, evento dannoso) e, nel caso di richiesta di risarcimento del danno conseguente alla lesione di un interesse legittimo pretensivo, è […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC