Archive for category: provvedimento amministrativo

Onere impugnatorio e pubblicazione sull’albo pretorio

23 Set 2020
23 settembre 2020

Il T.A.R. chiarisce come devono essere computati i termini per impugnare le deliberazioni comunali che vengono pubblicate sull’albo pretorio. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Poteri officiosi della P.A. nell’inibitoria della SCIA

22 Set 2020
22 settembre 2020

Il TAR Veneto ribadisce che la P.A. ha l’obbligo di attivarsi di fronte ad una richiesta del terzo controinteressato di inibitoria dell’efficacia di una SCIA, e di concludere il procedimento con un provvedimento espresso: non può dunque trincerarsi dietro all’errata identificazione, da parte del terzo, dei poteri da lei esercitabili. In altre parole, il fatto […]

Inottemperanza dell’ordinanza di demolizione

22 Set 2020
22 settembre 2020

Il TAR Catania ha affermato che, in una simile ipotesi, qualora il proprietario sia estraneo all’abuso il Comune non può procedere all’acquisizione gratuita dell’immobile, in quanto il destinatario delle sanzioni edilizie deve essere il responsabile dell’abuso stesso. In ogni caso, ove sia disposta l’acquisizione gratuita, il titolo per l’immissione in possesso del bene e per […]

Il privato che presenta un esposto-denuncia avverso un provvedimento amministrativo diviene controinteressato?

21 Set 2020
21 settembre 2020

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha affermato che l’autore di un esposto-denuncia non assume per ciò solo le vesti di controinteressato processuale nel giudizio amministrativo instaurato avverso l’annullamento d’ufficio dell’atto, anche ove il suo ritiro sia stato sollecitato nella denuncia. Se egli non ha i requisiti per divenire controinteressato, potrà presentare […]

Inerzia del Comune nel reprimere gli abusi edilizi

18 Set 2020
18 settembre 2020

Nel caso di specie una società presentava istanza con la quale chiedeva al Comune di voler formalizzare l’acquisizione delle opere abusive contestate al vicino con apposita ordinanza di demolizione, oltre che dell’area di sedime e dell’ulteriore superficie del terreno circostante. Il Comune rimaneva inerte rispetto a questa istanza, mentre invece denegava le domande di sanatoria […]

Identificazione del vizio di eccesso di potere quale disparità di trattamento

17 Set 2020
17 settembre 2020

Il TAR Veneto ribadisce che è censurabile il vizio di disparità di trattamento solo se tra le situazioni di fatto tra loro comparate vi è assoluta identità, e di conseguenza è ravvisabile l’assoluta irragionevolezza della scelta amministrativa. Post di Alessandra Piola – avvocato

L’atto è nullo se non è firmato

14 Set 2020
14 settembre 2020

Il T.A.R. stabilisce che un atto amministrativo è nulle se, pur essendo stato inviato tramite PEC, risulta privo della firma autografa o digitale. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Onere motivazionale nel provvedimento di acquisizione sanante

14 Set 2020
14 settembre 2020

Il TAR Veneto ricorda che il provvedimento di acquisizione sanante ai sensi dell’art. 42-bis del T.U. Espropri deve essere adeguatamente motivato relativamente alle ragioni per cui, ai fini della realizzazione dell’interesse pubblico, non sono praticabili soluzioni diverse dall’acquisizione coattiva delle aree previamente espropriate sine titulo. Post di Alessandra Piola – avvocato

Il giudicato penale vincola la P.A.?

10 Set 2020
10 settembre 2020

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha affermato che il vincolo di giudicato della sentenza penale riguarda il solo accertamento dei fatti materiali, non anche la loro qualificazione giuridica. Nel caso di specie, il Tribunale penale aveva assolto l’imputato “perché il fatto non sussiste” dall’accusa di aver costruito un fabbricato in fascia […]

Sanatoria ed atto plurimo

09 Set 2020
9 settembre 2020

Il Consiglio di Stato ricorda che la sanatoria non può essere confusa con una variante in corso d’opera, dato che la prima presuppone un abuso edilizio già realizzato, mentre la seconda un intervento che deve ancora essere eseguito. Nella medesima sentenza il Collegio stabilisce che gli atti amministrativi possono avere contenuti differenti (cd. atti plurimi), […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows