Archive for category: abusi edilizi

L’ordinanza di demolizione di un’opera abusiva è legittima anche nel caso di mancata disponibilità materiale del bene in questione

22 Set 2021
22 settembre 2021

Il TAR Lombardia, non condividendo la censura di parte ricorrente, afferma che l‘eventuale impossibilità per la parte intimata di dare esecuzione ad un’ordinanza di demolizione di opere abusive che non si trovano nella materiale disponibilità dei soggetti, riguarda unicamente la fase esecutiva del provvedimento stesso e, quindi, non rende ex se illegittima l’ordinanza. Infatti, ciò […]

Quali soggetti possono richiedere la sanatoria rispetto a coloro che sono legittimati al rilascio del permesso edilizio?

21 Set 2021
21 settembre 2021

Il TAR Brescia afferma che la categoria dei soggetti legittimati a presentare un’istanza di sanatoria edilizia, ex art. 36 del T.U. edilizia, è più ampia rispetto alla categoria dei soggetti legittimati alla richiesta del permesso di costruire, ex art. 11 del T.U. edilizia. Questo perché l’intenzione è di fornire al responsabile delle opere abusive uno […]

Un immobile privo di agibilità per mancanza della compatibilità sismica può essere oggetto di interventi successivi?

06 Set 2021
6 settembre 2021

Nel caso di specie il Consiglio di Stato ha riformato una sentenza del TAR Friuli–Venezia Giulia, in cui era stato ritenuto che un intervento edilizio, attuato mediante SCIA, non necessitasse del previo accertamento della compatibilità sismica in quanto tale intervento non aveva carattere strutturale. Il Consiglio di Stato, al contrario, ha dichiarato che, poiché era […]

L’art. 38 T.U. edilizia

01 Set 2021
1 settembre 2021

Il TAR Veneto ha posto utili principi in materia: in particolare, come chiarito di recente dall’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato (sent. n. 17/2020), l’applicazione dell’art. 38 d.P.R. 380/2001 è possibile in presenza di due requisiti: 1) impossibilità di rimozione di vizi meramente formali delle procedure amministrative tramite convalida ex art. 21-nonies, co. 2 l. […]

Sulla responsabilità del privato nella commissione di abusi edilizi

24 Ago 2021
24 agosto 2021

Il TAR Veneto ricorda che nel caso di un’impresa individuale, i riferimenti all’“azienda” come beneficiario della commissione dell’abuso non possono che confermare la responsabilità del privato, e che quindi non è possibile invocare il principio di responsabilità personale. Peraltro, la giurisprudenza ha confermato che l’ordine di demolizione ha natura reale e non personale, in quanto […]

Momento di individuazione delle aree oggetto di acquisizione gratuita

12 Ago 2021
12 agosto 2021

Il TAR Veneto ricorda che non è necessario identificare già nell’ordinanza di demolizione le aree che verranno eventualmente acquisite gratuitamente a seguito dell’inottemperanza all’ordinanza. Post di Alessandra Piola – avvocato

Il fallimento non è esentato dalle ordinanze di demolizione

11 Ago 2021
11 agosto 2021

Il TAR Veneto evidenzia che la presenza di un fallimento non impedisce l’esecuzione dell’ordinanza di demolizione, e quindi l’acquisizione gratuita dell’area da parte del Comune. L’interesse pubblico alla salvaguardia del territorio, infatti, non può recedere di fronte all’interesse privato alla conservazione della massa fallimentare. Post di Alessandra Piola – avvocato

Silenzio-assenso nel procedimento di condono e vincolo paesaggistico

09 Ago 2021
9 agosto 2021

Il TAR Veneto ricorda che, nel caso di immobili siti in aree sottoposte a vincolo paesaggistico, l’istanza di condono edilizio non può perfezionarsi per silenzio-assenso in mancanza di una statuizione positiva dell’Autorità posta a tutela del vincolo. Post di Alessandra Piola – avvocato

Presentazione di un’istanza di sanatoria successiva a provvedimenti sanzionatori per abusi edilizi

09 Ago 2021
9 agosto 2021

Il TAR Veneto afferma che la presentazione di un’istanza di sanatoria successiva all’adozione di provvedimenti sanzionatori per abusi edilizi ha rilievo sul piano processuale, in quanto determina l’improcedibilità dell’impugnazione per carenza d’interesse sopravvenuta. Post di Brenda Djuric – Dott. ssa in giurisprudenza

Consistenza degli abusi edilizi

06 Ago 2021
6 agosto 2021

Il TAR Veneto evidenzia che per “costruzione” si deve intendere qualsiasi opera che comporti la perdurante trasformazione urbanistico-edilizia del territorio, a prescindere dal materiale impiegato o dall’ingombro del manufatto. Post di Alessandra Piola – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows