Archive for category: abusi edilizi

Una proposta semplice per creare lavoro e risolvere qualche problema dei cittadini

01 Mar 2021
1 marzo 2021

Propongo anche su Italiaius un post che ho pubblicato su Facebook.    Mi permetto di suggerire al Governo una proposta molto semplice per creare nuovo lavoro a costo zero per la Stato.   Se un cittadino si ritrova un edificio che presenta qualche irregolarità edilizia (difformità, piccoli abusi e simili), molto spesso finisce di fatto […]

Oblazione prevista dalla sanatoria per doppia conformità

22 Feb 2021
22 febbraio 2021

Il TAR Veneto ha offerto numerosi principi utili in materia di oblazione ex art. 36, co. 2 T.U. edilizia: in particolare, secondo una recente sentenza della Corte costituzionale, tale oblazione (che esula dall’omonimo istituto di diritto penale) risponde ad una funzione sia ripristinatoria sia sanzionatoria, poiché consente di recuperare gli oneri concessori non percepiti, in […]

Prova della preesistenza di un manufatto

17 Feb 2021
17 febbraio 2021

Ricorda il TAR Veneto che la prova della preesistenza di un immobile costruito senza titolo ante-1967 grava in capo al privato che vuole evitare la demolizione del manufatto. E tale prova non può fondarsi solamente su dichiarazioni sostitutive e/o documentazione fotografica che non rappresenta correttamente lo stato dei luoghi. In particolare, sulla scorta della giurisprudenza, […]

Datazione dell’abuso edilizio

17 Feb 2021
17 febbraio 2021

Il TAR Veneto ha offerto principi utili sull’onere della prova del tempo di realizzazione dell’abuso edilizio che grava sul privato. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

La definizione di centro abitato

15 Feb 2021
15 febbraio 2021

Segnaliamo un pregevole studio del Comune di Follonica sulla storia della nozione di “centro abitato” dal punto di vista edilizio e urbanistico http://www.comune.follonica.gr.it/gli_uffici/urbanistica/download/ALL2-APP-CentroAbitato_Cronistoriae-e-Definizione.pdf

Preavviso di rigetto e ordinanza di demolizione

15 Feb 2021
15 febbraio 2021

Il TAR Veneto afferma che, nel caso di procedimento sanzionatorio di demolizione avviato d’ufficio, non è necessaria la comunicazione al privato dei motivi ostativi all’accoglimento dell’istanza ex art. 10-bis l. n. 241/1990 (fa riferimento alla istanza di archiviazione formulata dal privato in sede di osservazioni difensive a seguito dell’avviso di avvio del procedimento).  Post di […]

Accertamento di compatibilità paesaggistica

10 Feb 2021
10 febbraio 2021

Il TAR Veneto ha offerto principi utili in materia, a partire dall’art. 167, co. 4 d.lgs. 42/2004: in particolare, l’accertamento postumo della compatibilità paesaggistica può riguardare esclusivamente quei lavori che, seppur realizzati in assenza o difformità dalla relativa autorizzazione, non abbiano determinato creazione di superfici utili o volumi ovvero aumento di quelli legittimamente realizzati. Post […]

Mancata comunicazione di avvio del procedimento di demolizione

05 Feb 2021
5 febbraio 2021

Il TAR Veneto ribadisce, sulla scorta di ampia giurisprudenza, che nel procedimento volto alla demolizione di un immobile abusivo non è necessaria la comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7 l. n. 241/1990, e dunque non vi discendono vizi per il provvedimento conclusivo. E difatti, l’esercizio del potere repressivo in materia di abusi edilizi […]

La doppia conformità per la sanatoria edilizia è richiesta anche per la normativa antisismica

03 Feb 2021
3 febbraio 2021

Come noto, l’art. 36 del d.P.R. n. 380/2001 permette la sanatoria edilizia delle opere che sono conformi alla “disciplina urbanistica ed edilizia vigente sia al momento della realizzazione dello stesso, sia al momento della presentazione della domanda” (cd. doppia conformità). Ebbene, la Corte Costituzionale ha avuto modo di chiarire che tale espressione non deve essere […]

Deposito abusivo di terreno

02 Feb 2021
2 febbraio 2021

Nel caso di specie la società conduttrice di un terreno, ove insiste una cava dismessa, otteneva un PdC per un intervento di ripristino ambientale. Il Comune accertava che presso la cava era stata stoccata una quantità di materiale superiore a quella autorizzata. Il TAR Veneto ha offerto principi utili sul trattamento da riservare ai depositi […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows