Archive for category: agibilità

La mancata consegna del certificato di abitabilità dell’immobile venduto non configura automaticamente l’ipotesi di aliud pro alio

26 Ago 2020
26 agosto 2020

La Cassazione definisce il certificato di abitabilità come un requisito giuridico essenziale per il legittimo godimento dell’immobile venduto e per la commerciabilità dello stesso. Nonostante ciò, la mancata consegna del predetto certificato costituisce un inadempimento del venditore che non incide necessariamente sull’equilibrio contrattuale, con l’importante precisazione che, qualora il certificato di abitabilità venga successivamente rilasciato, […]

A chi spetta ordinare lo sgombero di un edificio?

17 Lug 2020
17 luglio 2020

Secondo il T.A.R. Milano, dal combinato disposto dell’art. 378 della l. n. 2248/1865, All. F e dall’art. 107 del d.lgs. n. 267/200, la competenza spetta al Dirigente e non al Sindaco. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

È ammissibile il ricorso che impugni il Permesso di Costruire ma non il certificato di abitabilità?

08 Giu 2020
8 giugno 2020

Il TAR Veneto ha risposto di sì, perché i due provvedimenti accertano la conformità dell’immobile a due diverse tipologie di normative: alle norme edilizie e urbanistiche quanto al PdC; alle norme di sicurezza, salubrità, igiene e risparmio energetico quanto all’abitabilità. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Per ottenere l’agibilità serve anche la conformità urbanistica

07 Gen 2020
7 gennaio 2020

Il TAR Catania ha ricordato che il rilascio del certificato di agibilità richiede sia l’accertamento dei requisiti igienico-sanitari, sia la conformità urbanistica ed edilizia dell’opera. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Modifica parziale della destinazione d’uso da industriale a commerciale e necessità di nuova agibilità

11 Ott 2019
11 ottobre 2019

Una sentenza del TAR Veneto aderisce all’orientamento secondo il quale la modifica della destinazione d’uso di un immobile da industriale a commerciale, anche se parziale, richiede una nuova agibilità. 

La revoca dell’agibilità e dell’autorizzazione sanitaria sono di competenza del Dirigente e non del Sindaco

05 Giu 2019
5 giugno 2019

Lo ha affermato il TAR Veneto, arg. ex art. 24, co. 2 T.U. edilizia (d.P.R. 380/2001). Si segnala che il TAR fa riferimento al dettato normativo previgente alle modifiche del d.lgs. 222/2016 (cd. SCIA 2), che ha introdotto la cd. SCIA agibilità. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Chiarimenti regionali sulle barriere architettoniche

21 Mag 2019
21 maggio 2019

Pubblichiamo una nota regionale che fornisce alcuni chiarimenti in materia di barriere architettoniche.  Il Comune di Spinea, infatti, ha chiesto alla Regione Veneto come deve essere applicato il  punto  2.5 dell’art. 6 della D.G.R.V. n. 509/2010 (“2.5 Gli edifici unifamiliari e quelli plurifamiliari privi di parti comuni sono esonerati dall’obbligo della visitabilità in relazione all’interno delle […]

Contenuti del certificato di agibilità

04 Feb 2019
4 febbraio 2019

In una propria recente sentenza, il TAR Liguria ha ribadito quali devono essere i contenuti del certificato di agibilità, ricostruendo l’evoluzione del provvedimento amministrativo, e quindi analizzandone i contenuti. In particolare, il Giudice ha affermato la necessità che il provvedimento sia il più possibile completo e preciso, nonché che venga sempre comunque accertata la conformità […]

L’agibilità presuppone la regolarità urbanistico-edilizia

14 Gen 2019
14 gennaio 2019

Il T.A.R. Veneto afferma che l’agibilità di un immobile presuppone anche la sua regolarità urbanistico-edilizia. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Il certificato di agibilità deve attestare anche l’assenza di abusi edilizi

22 Dic 2017
22 dicembre 2017

Il T.A.R. Milano spiega perché il certificato di agibilità deve attestare anche la regolarità urbanistico-edilizia tra realizzato ed approvato. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows