Archive for category: silenzio P.A.

Discrezionalità della Soprintendenza a seguito di precedenti silenzi

12 Lug 2021
12 luglio 2021

Nel caso di specie, un privato presentava un progetto di Piano di Recupero in zona sottoposta a vincolo paesaggistico ex art. 142, co. 1, lett. c d.lgs. 42/2004 ed a vincolo idraulico ex art. 96, co. 1, lett. f r.d. 523/1904, per la presenza di un fiume. Il progetto era sottoposto per ben due volte […]

Silenzio-inadempimento e aspettative edificatorie qualificate

09 Lug 2021
9 luglio 2021

Il TAR Veneto ha affermato che la preesistenza di accordi di pianificazione che attribuiscano al privato un’aspettativa edificatoria non rileva solo a fronte di interessi legittimi oppositivi (del privato che voglia reagire ad una successiva pianificazione comunale modificativa), ma anche a fronte di interessi legittimi pretensivi: infatti, in caso di presentazione da parte del privato […]

Gli atti endoprocedimentali non valgono ad impedire la formazione del silenzio-inadempimento

09 Lug 2021
9 luglio 2021

Il TAR Veneto ha affermato che l’adozione di atti endoprocedimentali (quali la comunicazione di avvio del procedimento o la convocazione di conferenze di servizi) non è idonea a impedire la formazione del silenzio-inadempimento: solo l’emanazione del provvedimento definitivo soddisfa l’interesse, azionato nel giudizio ex artt. 31 e 117 c.p.a., al conseguimento di una risposta esplicita […]

SCIA e silenzio-assenso

07 Lug 2021
7 luglio 2021

Il T.A.R. Veneto ricorda che la SCIA si consolida per decorso del tempo soltanto se essa è corrispondente alla vigente normativa urbanistico-edilizia (con tutta la difficoltà pratica di sapere se lo sia). Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Silenzio-assenso sull’istanza di Permesso di Costruire

05 Giu 2021
5 giugno 2021

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha ricordato che, ai sensi dell’art. 20, co. 8 d.P.R. 380/2001, una volta decorso inutilmente il termine per l’adozione del provvedimento conclusivo, ove non sia stato opposto motivato diniego, si intende formato il silenzio-assenso sull’istanza di PdC, ma la norma non si applica ai casi in […]

Azione avverso il silenzio-inadempimento della P.A.

01 Giu 2021
1 giugno 2021

Il TAR Catania ha offerto principi utili in materia di ricorso ex artt. 31 e 117 c.p.a. L’attivazione del rito in questione presuppone sia l’esistenza di uno specifico obbligo di provvedere in capo alla P.A., sia la natura provvedimentale dell’attività oggetto della sollecitazione. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Istanza di inibitoria della SCIA edilizia e inerzia del Comune

03 Mag 2021
3 maggio 2021

Il TAR Veneto ha ricordato che, qualora il Comune rimanga inerte rispetto all’istanza di inibitoria della SCIA edilizia del vicino, il privato istante può agire avverso il silenzio-inadempimento del Comune ai sensi dell’art. 19, co. 6-ter l. 241/1990. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Condono edilizio, silenzio-assenso e vincolo paesaggistico

19 Apr 2021
19 aprile 2021

Il TAR Veneto evidenzia che nel caso di immobile da condonare situato in zona vincolata, il silenzio-assenso all’istanza di condono può ritenersi formato solo in presenza e a seguito del parere favorevole dell’Autorità proposta alla tutela del vincolo medesimo. Post di Alessandra Piola – avvocato

L’inerzia nel provvedere sull’istanza di autotutela non dà luogo a silenzio-inadempimento

14 Apr 2021
14 aprile 2021

Lo ha ricordato il TAR Palermo, poiché sulla P.A. non grava l’obbligo giuridico di provvedere sull’istanza di autotutela del privato. La dottrina utilizza la nozione di autotutela doverosa per descrivere le situazioni in cui la P.A. avrebbe invece un obbligo di annullamento d’ufficio di taluni atti amministrativi (es. quelli disapplicati dal Giudice ordinario ai sensi […]

Quando la P.A. ha l’obbligo di rispondere ad un’istanza del privato?

31 Mar 2021
31 marzo 2021

Il T.A.R. ricorda che le fonti normative che impongono alla P.A. di rispondere alle istanze formulate dal privato possono essere individuate anche nei principi generali desumibili dal sistema giuridico, quali il principio di legalità, di buona andamento ed efficienza della P.A. e di giustizia. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows