Archive for category: silenzio P.A.

Silenzio-assenso nelle istanze di condono edilizio

30 Set 2021
30 settembre 2021

Il TAR Veneto ribadisce che affinché si configuri il silenzio-assenso dell’Amministrazione su un’istanza di condono edilizio, è necessario che vi sia la conformità sostanziale delle opere alla disciplina vigente al momento della costruzione del manufatto, la prova del pagamento delle imposte comunali sugli immobili ovvero anche, se dovute, le denunce ai fini della tassa per […]

Non vi è l’obbligo di rispondere all’istanza di annullamento in autotutela

13 Set 2021
13 settembre 2021

Il T.A.R. ricorda che il Comune non ha l’obbligo giuridico di rispondere ad un’istanza di annullamento in autotutela. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Inerzia (protratta) della P.A.

10 Set 2021
10 settembre 2021

Il TAR Veneto ha ricordato che, di fronte all’inerzia dell’Amministrazione sulla propria istanza provvedimentale, il privato può esperire l’azione avverso il silenzio-inadempimento ex art. 31 e 117 c.p.a.; in caso di ulteriore inerzia, è possibile esercitare l’azione di ottemperanza. Nel caso di specie, il Comune si ostinava a non verificare quale disciplina urbanistica ed edilizia […]

Ritardo dell’Amministrazione e diligenza del privato

06 Set 2021
6 settembre 2021

Nel caso di specie, i privati perdevano un finanziamento pubblico, poiché il Comune rilasciava i titoli edilizi – necessari per l’ottenimento dei fondi – in ritardo rispetto al termine di conclusione del procedimento, nonché oltre il termine massimo entro cui dovevano essere depositati con la domanda di finanziamento. I privati promuovevano un’azione risarcitoria per danno […]

L’illegittimità del silenzio-inadempimento del MISE

10 Ago 2021
10 agosto 2021

Il TAR Veneto, con precipuo riferimento ad un ricorso avverso il cd. silenzio-inadempimento relativo alla realizzazione di un deposito di oli minerali e GPL, stabilisce che: in primis vi è l’obbligo da parte del MISE di adottare il decreto attuativo come stabilito dall’art. 95, comma 25 D.L. 104/2020 e di concludere con un provvedimento espresso […]

Discrezionalità della Soprintendenza a seguito di precedenti silenzi

12 Lug 2021
12 luglio 2021

Nel caso di specie, un privato presentava un progetto di Piano di Recupero in zona sottoposta a vincolo paesaggistico ex art. 142, co. 1, lett. c d.lgs. 42/2004 ed a vincolo idraulico ex art. 96, co. 1, lett. f r.d. 523/1904, per la presenza di un fiume. Il progetto era sottoposto per ben due volte […]

Silenzio-inadempimento e aspettative edificatorie qualificate

09 Lug 2021
9 luglio 2021

Il TAR Veneto ha affermato che la preesistenza di accordi di pianificazione che attribuiscano al privato un’aspettativa edificatoria non rileva solo a fronte di interessi legittimi oppositivi (del privato che voglia reagire ad una successiva pianificazione comunale modificativa), ma anche a fronte di interessi legittimi pretensivi: infatti, in caso di presentazione da parte del privato […]

Gli atti endoprocedimentali non valgono ad impedire la formazione del silenzio-inadempimento

09 Lug 2021
9 luglio 2021

Il TAR Veneto ha affermato che l’adozione di atti endoprocedimentali (quali la comunicazione di avvio del procedimento o la convocazione di conferenze di servizi) non è idonea a impedire la formazione del silenzio-inadempimento: solo l’emanazione del provvedimento definitivo soddisfa l’interesse, azionato nel giudizio ex artt. 31 e 117 c.p.a., al conseguimento di una risposta esplicita […]

SCIA e silenzio-assenso

07 Lug 2021
7 luglio 2021

Il T.A.R. Veneto ricorda che la SCIA si consolida per decorso del tempo soltanto se essa è corrispondente alla vigente normativa urbanistico-edilizia (con tutta la difficoltà pratica di sapere se lo sia). Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Silenzio-assenso sull’istanza di Permesso di Costruire

05 Giu 2021
5 giugno 2021

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha ricordato che, ai sensi dell’art. 20, co. 8 d.P.R. 380/2001, una volta decorso inutilmente il termine per l’adozione del provvedimento conclusivo, ove non sia stato opposto motivato diniego, si intende formato il silenzio-assenso sull’istanza di PdC, ma la norma non si applica ai casi in […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows