Archive for category: silenzio P.A.

Adozione di un piano attuativo per silenzio-assenso

06 Mag 2019
6 maggio 2019

Recentemente il TAR Veneto ha affrontato la questione dell’adozione di un piano attuativo per silenzio-assenso ai sensi dell’art. 20 l. R.V. n. 11/2004, ribadendo come il termine di 75 giorni previsto dal legislatore regionale per la formazione dei PUA sia da considerarsi perentorio. Quindi, nel caso tale termine scada senza che sia stato adottato il […]

Risarcibilità del danno da ritardo della P.A.

08 Apr 2019
8 aprile 2019

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha offerto un’ampia disamina dei presupposti necessari affinché il privato possa ottenere il risarcimento del cd. danno da ritardo della P.A. Vi è da dire che i Giudici interpretano questi requisiti in modo assai restrittivo: raramente i privati trovano ristoro dall’inerzia dell’Amministrazione. Post di Alberto Antico […]

Sui presupposti del ricorso in materia di diritto d’accesso

30 Gen 2019
30 gennaio 2019

Il T.A.R. si occupa dei presupposti giuridico-fattuali che devono sussistere per presentare un ricorso in materia di accesso agli atti amministrativi. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Silenzio non significativo nell’acquisizione sanante

25 Gen 2019
25 gennaio 2019

Il TAR Palermo ha affermato che non si può esperire l’azione avverso il silenzio ex art. 31 c.p.a., qualora la P.A. non risponda all’istanza del privato per l’acquisizione sanante (art. 42-bis T.U. espropri), poiché tale atto è connotato da ampia discrezionalità. Ci permettiamo di sospettare che pronunzie di questo tipo non contribuiscano a aumentare la […]

Rimedi avverso il silenzio-diniego sull’istanza di accesso agli atti del Comune

09 Gen 2019
9 gennaio 2019

Nel caso di specie una società, di fronte al silenzio-diniego della P.A. rispetto alla propria istanza di accesso agli atti, non proponeva ricorso ex art. 116 c.p.a., ma avanzava una seconda istanza identica alla prima a distanza di mesi, per poi impugnare il secondo silenzio-diniego. Il TAR Palermo ha chiarito che questo comportamento è da […]

Sul condono edilizio

21 Dic 2018
21 dicembre 2018

Il T.A.R. Milano ricorda che, nel rilasciare il condono edilizio, non è necessario il parere della C.E.C., le ulteriori opere eseguite sull’immobile non regolarizzato seguono la sorte delle precedenti abusive, non ci si può basare sulle dichiarazioni sostituiva di notorietà e si può formare per silenzio-assenso solo se completo di tutti gli elementi. Post di […]

Il silenzio-diniego in materia di sanatoria ex art. 36 T.U. edilizia

17 Dic 2018
17 dicembre 2018

Il TAR Palermo ha esaminato un caso di silenzio-diniego dell’Amministrazione su un’istanza di sanatoria edilizia ex art. 36 T.U. edilizia, precisando che non può configurarsi il vizio del difetto di motivazione. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Quando il vicino segnala un abuso, il comune ha l’obbligo non solo di ordinarne la demolizione, ma anche di emettere i provvedimenti successivi in caso di inottemperanza

04 Dic 2018
4 dicembre 2018

Questo post è collegato a altri due pubblicati nei giorni 1 e 3 dicembre 2018 e riguarda la posizione del vicino che segnala un abuso edilizio. Il TAR Salerno ha affermato con chiarezza che il comune ha l’obbligo di provvedere e poi ha precisato che l’obbligo di esercizio delle funzioni di vigilanza urbanistico-edilizia non può […]

L’art. 27, comma 3, del d.p.r. n. 380/2001 fonda l’obbligo del comune di sanzionare gli abusi edilizi in ogni caso, anche su istanza del vicino

03 Dic 2018
3 dicembre 2018

Segnaliamo sulla questione una sentenza del TAR Salerno, che completa il discorso del post pubblicato sabato 1 dicembre 2018. Post di Dario Meneguzzo – avvocato 

Quando non si forma il silenzio assenso sulla domanda del permesso di costruire

03 Dic 2018
3 dicembre 2018

Una sentenza del TAR Veneto indica due casi nei quali non può formarsi il silenzio assenso sulla domanda del permesso di costruire: quando mancano la sottoscrizione ed il timbro per accettazione del progettista e del direttore dei lavori o la stessa dichiarazione asseverata è priva di data; quando gli interessati hanno prestato piena acquiescenza alla […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows