Archive for category: distanze

Altezze massime assentibili ai sensi del d.m. n. 1444/1968

03 Mar 2021
3 marzo 2021

Il TAR Veneto evidenzia che la disposizione di cui all’art. 8 del d.m. n. 1444/1968, che prevede la possibilità di costruire fino ad un’altezza massima determinata prendendo a riferimento gli “edifici preesistenti e circostanti”, prende come “unità di misura” gli edifici immediatamente limitrofi. La sua ratio, infatti, è quella di armonizzare ed omogeneizzare tra loro […]

Altezze massime derogabili per il Piano Casa

03 Mar 2021
3 marzo 2021

Il TAR Veneto ribadisce che la deroga alle altezze massime prevista dalle disposizioni del cd. “Piano Casa” fa riferimento all’altezza dell’edificio esistente, e non (eventualmente) a quelle previste per la zona dal d.m. n. 1444/1968. La ratio della norma, infatti, è quella di contemperare le premialità della legge con il contenimento dell’abitato entro limiti predeterminati. […]

Legittimità costituzionale dell’art. 8, co. 4-bis l. R.V. n. 4/2015

03 Mar 2021
3 marzo 2021

Il TAR Veneto sottolinea che la deroga alla distanza minima di 10 metri tra pareti finestrate prevista dall’art. 8, co. 4-bis della l. R.V. n. 4/2015 (introdotto dalla l. R.V. n. 30/2016) è costituzionalmente legittima, in quanto prevista in attuazione dell’art. 2-bis T.U. Edilizia. Tale norma, lo si ricorda, prevede espressamente la possibilità per le […]

TUE distanze e TUE Ristrutturazione edilizia: un nuovo chiarimento

23 Feb 2021
23 febbraio 2021

I dottori urbanisti Daniele Rallo e Luca Rampado, che sentitamente ringraziamo, ci inviano un articolo sulle novità in materia di distanze e ristrutturazione edilizia, introdotte nel testo unico dell’edilizia dal DL 16.7.2020 n.76 (semplificazioni), convertito in legge dalla legge n.120 del giorno 11.9.2020, che volentieri pubblichiamo 20210220_Demolizione_e_ricostruzione_Ristrutturazione_edilizia_Urbanistica 20210220_estrattoTUE 20210220_Circolare_edilizia_firmata

D.M. 1444/1968 e scala esterna

23 Feb 2021
23 febbraio 2021

Il T.A.R. Milano afferma che la distanza tra dieci metri ex art. 9 del d.m. n. 1444/1968 deve essere rispettata anche da una scala esterna, a prescindere dal materiale di cui si compone la struttura. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Demolizione e ricostruzione con arretramento

18 Feb 2021
18 febbraio 2021

L’art. 2 bis, c. 1 ter del d.P.R. n. 380/2001 recita: “In ogni caso di intervento che preveda  la  demolizione  e ricostruzione di edifici, anche qualora le dimensioni  del  lotto  di pertinenza non consentano la modifica dell’area di sedime ai fini del rispetto delle distanze minime tra gli  edifici  e  dai  confini,  la ricostruzione  e’  […]

Altezze massime nei centri storici

26 Gen 2021
26 gennaio 2021

Il TAR Veneto ribadisce che la disciplina di deroga alle altezze massime prevista dalla normativa sul Piano Casa non è sempre applicabile agli immobili ricadenti nei centri storici, nonché ricorda la preminenza quasi totale del d.m. n. 1444/1968 nella suddetta materia delle altezze. Pertanto, non è possibile la sopraelevazione di un immobile per un’altezza superiore […]

I privati non possono derogare alle distanze del PRG?

13 Gen 2021
13 gennaio 2021

La Cassazione civile ha ribadito che i privati non possono derogare le distanze previste dal PRG/PI o dal Regolamento edilizio comunale perché, a differenza di quelle previste dal codice civile che si limitano a disciplinare i rapporti privatisti tra confinanti, quelle comunale rispondono ad un interesse generale di carattere urbanistico. Presumo che voglia dire che […]

Anche le scale ed i terrazzi devono rispettare le distanze

07 Gen 2021
7 gennaio 2021

Il T.A.R. Toscana stabilisce che le distanze dai confini devono essere osservata anche dai corpi di fabbrica che integrano scale esterne e/o terrazzi aggettanti. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Testo unico dell’edilizia e decreto semplificazioni: come cambiano le regole su distanze, demo-ricostruzione e ristrutturazione

17 Dic 2020
17 dicembre 2020

L’avv. Stefano Bigolaro, che sentitamente ringraziamo, ci invia le slides, che volentieri pubblichiamo, sulle modifiche apportate al Testo unico dell’edilizia dal decreto semplificazioni: come cambiano le regole per distanze,  demo-ricostruzione e ristrutturazione. Cosa dice l’autore? Ristrutturazione (categoria che comprende la demo-ricostruzione)  e demo-ricostruzione in deroga alle distanze tra costruzioni sono due concetti non coincidenti. Sono […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows