Anche il piano attuativo di iniziativa privata richiede l’autorizzazione paesaggistica

27 Gen 2015
27 Gennaio 2015

Il Consiglio di Stato afferma che: "I primi tre commi dell’art. 146 del dLgs. n. 142/2004.... per la loro valenza generale ed onnicomprensiva impediscono di ritenere che il piano attuativo di iniziativa privata non sia soggetto alla prescritta autorizzazione paesaggistica...".

Questo contenuto è accessibile solo agli abbonati. Se sei abbonato, procedi con il login. Se vuoi abbonarti, clicca su "Come registrarsi" sulla colonna azzurra a destra

Tags: , ,
2 replies
  1. mirko z says:

    Concordo in pieno con fdz. Anche senza regolamentare la questione io credo che x tutti i pua soggetti a bbaa debba essere richiesto il parere della soprintendenza come gia’ previsto dalla L 1150/42 e da giurisprudenza varia

    Rispondi
  2. Fiorenza Dal Zotto says:

    nell’incertezza della norma, alcuni anni fa , all’interno del regolamento edilizio, abbiamo inserito questo comma nell’elenco della documentazione necessaria per la presentazione dei pua:
    “1. Qualora il piano di attuazione ricada in tutto o in parte all’interno delle aree sottoposte a vincolo di tutela paesaggistica dovrĂ  essere ottenuta l’autorizzazione paesaggistica di cui all’articolo 146 del d.lgs. 42/2004; tale parere si riferirĂ  alla scala urbanistica dell’intervento; potrĂ , eventualmente, anche valere ai fini dell’attuazione del progetto edilizio solo nel caso in cui l’autorizzazione paesaggistica si riferisca a un progetto di piano urbanistico contenente specifiche indicazioni plano volumetriche e il piano urbanistico contenga anche specifici progetti a scala edilizia.”

    Rispondi

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows