No ai lavori edili senza DURC regolare

02 Lug 2018
2 luglio 2018

Pubblichiamo l'interpello n. 1/2016 del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, il quale conferma che, sia per gli appalti di lavori privati sia per quelli pubblici, il DURC delle imprese deve essere sempre regolare sin dall'inizio dell'affidamento. In caso contrario , infatti, l'Amministrazione ha titolo per sospendere i lavori e/o l'efficacia del titolo abilitante.

Interpello 1-2016

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows