Incostituzionale la legge sarda che non rispetta le indicazioni statali in materia di calendario venatorio

09 Lug 2024
9 Luglio 2024

La Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di una legge sarda che individuava il periodo di cacciabilità della tortora selvatica in maniera non rispettosa del perimetro fissato dall’art. 18 l. 157/1992.

La materia della caccia rientra nella potestĂ  legislativa residuale delle Regioni. Tuttavia, tale potestĂ  deve esercitarsi nel rispetto dei criteri fissati dalla l. 157/1992 in quanto espressione della competenza legislativa esclusiva dello Stato in materia di ambiente, avente carattere trasversale.

Post di Alberto Antico – avvocato

Questo contenuto è accessibile solo agli abbonati. Se sei abbonato, procedi con il login. Se vuoi abbonarti, clicca su "Come registrarsi" sulla colonna azzurra a destra

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC