Archive for category: abusi edilizi

La legittimazione a presentare istanza di condono e quella a presentare istanza di sanatoria sono differenti

26 Giu 2019
26 giugno 2019

Il TAR Veneto, recentemente, ha tracciato la differenza tra condono edilizio e sanatoria dal punto di vista della legittimazione alla presentazione delle relative istanze (e, quindi, della legittimazione a ricorrere avanti al TAR): mentre nel primo caso la domanda di condono può essere richiesta da chiunque sia titolare di un diritto personale di godimento sul […]

Principi utili sull’ordinanza di demolizione

24 Giu 2019
24 giugno 2019

In materia, il TAR Palermo ha ribadito che: – La motivazione dell’ordinanza di demolizione può limitarsi a descrivere le difformità tra titolo abilitativo e opere realizzate; – Grava sul privato l’onere della prova in ordine all’epoca di realizzazione dell’abuso edilizio; – Ai fini della prova del tempo in cui l’abuso è stato realizzato, non è […]

Nozione di volume tecnico

24 Giu 2019
24 giugno 2019

Nel caso di specie, il privato domandava la sanatoria per doppia conformità, asserendo di aver realizzato un mero vano tecnico: in realtà, si trattava di un intero piano sottotetto. Perciò il TAR Veneto, dopo aver spiegato quando può aversi un volume tecnico, ha negato che l’intervento realizzato fosse una manutenzione, restauro, o risanamento conservativo e […]

Metodi (più o meno efficaci) per rimediare ad un abuso edilizio

24 Giu 2019
24 giugno 2019

Nel caso di specie il privato, dopo aver realizzato una volumetria abusiva consistente in un piano sottotetto, ne chiudeva la botola di accesso, per poter sostenere che lo spazio è inaccessibile e non è da computarsi nella superficie dello stabile. Il TAR Veneto ha censurato questa tesi: innanzi tutto, se la volumetria è realizzata abusivamente, […]

Chi può chiedere la sanatoria edilizia?

18 Giu 2019
18 giugno 2019

Il T.A.R. chiarisce i soggetti che possono presentare un’istanza di sanatoria edilizia ex art. 36 del d.P.R. n. 380/2001. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Buona fede e demolizione dell’immobile abusivo

17 Giu 2019
17 giugno 2019

Recentemente il TAR Veneto si è soffermato sulle conseguenze dell’ordinanza di demolizione adottata nei confronti di un soggetto non materiale esecutore dell’abuso. Dopo aver ribadito la natura reale della sanzione demolitoria, la quale deve essere applicata al soggetto nella disponibilità del bene abusivo (e, quindi, nella possibilità di ottemperare all’ordine della P.A.), il TAR si […]

I concetti di superfici e volumi ai fini della compatibilità paesaggistica non sono uguali a quelli usati per la sanatoria urbanistica

14 Giu 2019
14 giugno 2019

Il TAR Friuli Venezia Giulia ha spiegato che la stessa volumetria abusiva potrebbe essere suscettibile di sanatoria a fini urbanistici (ad esempio, perché costituente volume tecnico) ma insuscettibile di compatibilità paesaggistica, poiché la lesione dell’interesse al paesaggio è data da qualunque volume “visibile”. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Ordine demolitorio ed area di sedime da acquisire

13 Giu 2019
13 giugno 2019

Il T.A.R. ricorda che l’ordinanza di demolizione è legittima anche se non contiene l’esatta individuazione dell’area di sedime da acquisire in caso di inottemperanza, essendo sufficiente indicare l’area in un successivo momento. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Reati edilizi: quando deve ritenersi obbligatorio il collaudo previsto dall’art. 75 del D.P.R. n. 380/2001?

13 Giu 2019
13 giugno 2019

La Cassazione penale precisa che il collaudo ex art. 75 del D.P.R. n. 380/2001 è obbligatorio solo per le strutture in conglomerato cementizio armato, normale, precompresso e a struttura metallica. In tutti gli altri casi non è obbligatorio. Post di Diego Giraldo – avvocato

Sulla sanatoria giurisprudenziale

11 Giu 2019
11 giugno 2019

Il T.A.R. ricorda che la sanatoria, come noto, richiede la c.d. doppia conformità ex art. 36 del d.P.R. n. 380/2001, non essendo più ammissibile la c.d. sanatoria giurisprudenziale, di elaborazione pretoria. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows