Archive for category: abusi edilizi

La domanda di condono deve essere valutata alla luce della normativa vigente al tempo in cui la P.A. decide

10 Giu 2019
10 giugno 2019

Lo ha ricordato il TAR Veneto, poiché deve tenersi conto del regime giuridico di protezione dell’area al momento della conclusione del procedimento amministrativo. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Ordine di demolizione e sanatoria edilizia

07 Giu 2019
7 giugno 2019

Il T.A.R. Bolzano aderisce alla giurisprudenza sempre più pressante, secondo cui la sanatoria edilizia non comporterebbe l’inefficacia, ma solo la sospensione degli effetti giuridici dell’ordine demolitorio già impartito. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Ordine di reintegrazione del bene culturale

06 Giu 2019
6 giugno 2019

Con riferimento all’art. 131 d.lgs. 490/1999 (attualmente, art. 160 Codice dei beni culturali e del paesaggio), il TAR Veneto ha affermato che il destinatario dell’ordine di reintegrazione di un bene culturale, individuato dalla norma nel “responsabile”, è il soggetto che ha la materiale disponibilità del bene. Dunque, può trattarsi anche del proprietario incolpevole, il quale […]

L’accertamento dell’avvenuta usucapione intervenuto nelle more del giudizio amministrativo

05 Giu 2019
5 giugno 2019

Il TAR Veneto si è di recente espresso in merito alla possibilità che il Comune ammetta la sanatoria di un immobile (anche) per violazione delle distanze, sulla base dell’avvenuta usucapione del relativo diritto – e in assenza dell’assenso del vicino. Dopo aver ribadito che la P.A. non ha il potere di dirimere, in sede di […]

Prova dell’anteriorità al 1967 di un manufatto privo di titolo edilizio

04 Giu 2019
4 giugno 2019

Il TAR Veneto ha recentemente ribadito la necessità di provare l’anteriorità alla c.d. legge-ponte (l. n. 765/1967) non solo per impedire la demolizione di un manufatto, ma anche per ottenere per il medesimo un permesso di costruire ai sensi della l. R.V. n. 14/2009, derogatoria rispetto agli strumenti urbanistici. In primo luogo, ha ricordato come […]

Condotta illecita della P.A. e legittimo affidamento

04 Giu 2019
4 giugno 2019

Il T.A.R. ricorda che il privato non può vantare alcun legittimo affidamento al mantenimento degli effetti giuridici di un titolo edilizio viziato, invocando la pregressa condotta illecita dell’Amministrazione che, in casi simili, aveva già rilasciato analoghi provvedimenti. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Il provvedimento prefettizio che istituisce un centro di accoglienza straordinario

04 Giu 2019
4 giugno 2019

Nel caso di specie, una struttura alberghiera si vedeva revocata l’agibilità e l’autorizzazione sanitaria da parte del Comune, per aver seguito le direttive del Prefetto che aveva istituito nella struttura stessa un centro di accoglienza straordinario. Il TAR Veneto ha chiarito che, ai sensi dell’art. 11 d.lgs. 142/2015, la Prefettura può, sotto la sua responsabilità, […]

Principi utili in materia di indennità per abusi edilizi in zone con vincolo paesaggistico

03 Giu 2019
3 giugno 2019

Con riferimento all’indennità prevista dall’art. 167 Codice dei beni culturali e del paesaggio (d.lgs. 42/2004), il TAR Veneto ha affermato che: – Tale indennità costituisce una sanzione amministrativa e non una forma di risarcimento danni, perciò prescinde da un effettivo danno ambientale; – Essa sanziona gli illeciti sia sostanziali (tali da compromettere l’interesse paesaggistico) sia […]

No all’acquisizione dell’area se l’immobile non è nella disponibilità del proprietario

31 Mag 2019
31 maggio 2019

Il T.A.R. Milano ha statuito che sia l’effetto acquisitivo ex art. 31 del d.P.R. n. 380/2001 sia la connessa sanzione amministrativa non possono trovare legittima applicazione nei confronti del proprietario dell’area in cui insistono abusi edilizi, ma sottratta alla disponibilità materiale dello stesso. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Sull’ordine di demolizione

30 Mag 2019
30 maggio 2019

Il T.A.R. Milano fa il punto su alcuni noti approdi giurisprudenziali in tema di abusi edilizi ed ordinanza di rimessione in pristino. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows