Opere di urbanizzazione a scomputo degli oneri e incentivi per funzioni tecniche

14 Gen 2020
14 gennaio 2020

Nel caso di specie, un Sindaco della Liguria chiedeva un parere alla Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti sulla seguente questione: il privato che si sia assunto l’obbligo di realizzare direttamente le opere di urbanizzazione a scomputo dei relativi oneri (ex art. 16, co. 2 T.U. edilizia) può anche assumersi l’obbligo di versare al RUP gli incentivi per funzioni tecniche ex art. 113 d.lgs. 50/2016?

La Sezione ha risposto di no, perché è espressamente prevista la non applicabilità dell’art. 113 cit. in caso di opere di urbanizzazione a scomputo e, specularmente, la sua applicazione solo agli appalti per i quali sia stata svolta una gara.

Post di Daniele Iselle – funzionario comunale

Questo contenuto è accessibile solo agli abbonati. Se sei abbonato, procedi con il login. Se vuoi abbonarti, clicca su "Come registrarsi" sulla colonna azzurra a destra

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows