Autonomia dell’accesso agli atti documentale rispetto all’accesso civico

29 Nov 2022
29 Novembre 2022

Il Consiglio di Stato ha offerto una pregevole ricostruzione dell’istituto dell’accesso agli atti documentale ex artt. 22 ss. l. 241/1990 e dell’accesso civico, semplice e generalizzato, ex d.lgs. 33/2013.

Le diversità sono tali che, se il privato avanza una prima istanza di accesso agli atti documentale e poi una seconda istanza di accesso civico generalizzato, quest’ultima modifica in senso oggettivo la domanda di accesso e deve essere valutata dalla P.A., anche laddove il privato non abbia impugnato il diniego avverso la prima istanza.

Post di Daniele Iselle

Read more

L’accesso civico generalizzato è ammissibile anche nei pubblici appalti

29 Nov 2022
29 Novembre 2022

Il Consiglio di Stato ha affermato che la disciplina dell’accesso civico generalizzato, fermi i divieti temporanei o assoluti di cui all’art. 53 d.lgs. 50/2016, è applicabile anche agli atti delle procedure di gara, ed anche nella fase di esecuzione, ma deve essere verificata la compatibilità di tale forma di accesso con le eccezioni enucleate dall’art. 5-bis, co. 1 e 2 d.lgs. 33/2013, a tutela degli interessi-limite, pubblici e privati, previsti da tale disposizione, nel bilanciamento tra il valore della trasparenza e quello della riservatezza (cfr. sent. Ad. Plen., n. 10/2020).

Post di Daniele Iselle

Read more

Chiusura di un balcone a formare una veranda

29 Nov 2022
29 Novembre 2022

Il TAR Veneto ha affermato che la trasformazione del balcone o del terrazzo di un’abitazione in veranda, creando un vano abitabile preordinato, sul piano funzionale, a soddisfare esigenze stabili, costituisce un intervento urbanisticamente rilevante, che aumenta la superficie e la volumetria dell’immobile.

Post di Alberto Antico – avvocato

Read more

Raggruppamenti temporanei d’impresa (RTI)

29 Nov 2022
29 Novembre 2022

Il TAR Veneto, a partire dall’art. 92, co. 2 d.P.R. 207/2010 (cd. regolamento al vecchio codice degli appalti), ha spiegato la differenza tra i requisiti di qualificazione, la quota di partecipazione e la quota di esecuzione in un RTI.

All’esito, il TAR ha affermato che la norma citata si riferisce ai soli raggruppamenti orizzontali e fissa i soli requisiti di qualificazione.

Post di Alberto Antico – avvocato

Read more

Sepolture gentilizie

29 Nov 2022
29 Novembre 2022

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana – sulla base dei regolamenti locali, ma anche nazionali di polizia mortuaria – ha affermato che è “severamente” vietato al concessionario di una sepoltura gentilizia utilizzare la stessa per la tumulazione di soggetti estranei alla famiglia come intesa dal regolamento cimiteriale, tranne casi eccezionalmente autorizzati dall’Ente concedente secondo quanto previsto dal regolamento.

Post di Alberto Antico – avvocato

Read more

Come si porta ad esecuzione una sentenza che accerta il silenzio-inadempimento della P.A.?

28 Nov 2022
28 Novembre 2022

Il TAR Veneto ha affermato che nel nostro ordinamento non è consentito agire in ottemperanza per dare esecuzione a una sentenza ex art. 117 c.p.a. che accerta il silenzio-inadempimento della P.A.

Il rito speciale in tema di silenzio già contiene, infatti, la possibilità di richiedere al G.A. di nominare, nella stessa sentenza o a seguito di successiva istanza dell’interessato, un commissario ad acta che dia compiuta attuazione, in sostituzione della P.A. inadempiente, al decisum contenuto in sentenza (art. 117, co. 3 c.p.a.).

Post di Alberto Antico – avvocato

Read more

Sulla fiscalizzazione dell’abuso

28 Nov 2022
28 Novembre 2022

Il Consiglio di Stato afferma che se l’opera edilizia da fiscalizzare integra un volume e non una mera superficie, risulta corretto applicare il metodo di trasformazione previsto dalla tabella allegata all l. n. 47/1985, che prevede la commutazione del volume in superficie con divisione del valore per cinque e moltiplicazione dell’importo per tre. Nel caso di specie la sanzione è stata applicata con riferimento ad un immobile che violava l’altezza assentita dal titolo e le distanze dal confine.

Post di Matteo Acquasaliente - avvocato

Read more

Reati edilizi e poteri del giudice dell’esecuzione penale

28 Nov 2022
28 Novembre 2022

La Corte di cassazione penale ha offerto una pregevole ricostruzione dei poteri (invero, ampi) del Giudice dell’esecuzione penale in materia di repressione degli abusi edilizi per i quali si sia aperto un procedimento penale.

Post di Daniele Iselle

Read more

La rinuncia al ricorso è irrevocabile

28 Nov 2022
28 Novembre 2022

Il TAR Palermo, a partire dall’art. 84 c.p.a., ha affermato che la rinuncia al ricorso comporta l’estinzione del giudizio, senza che sia ammessa la revoca da parte del rinunciante dell’atto di rinuncia stesso.

Post di Alberto Antico – avvocato

Read more

NullitĂ  per violazione o elusione del giudicato

28 Nov 2022
28 Novembre 2022

Il TAR Veneto ha affermato che l’effetto conformativo scaturente da un giudicato vincola in modo diverso la P.A., a seconda che sia stato accertato un vizio di natura formale o sostanziale: ciò si riflette sulla possibilità di ravvisare o meno una nullità del provvedimento emanato in riedizione del potere, per violazione o elusione del giudicato.

Nel caso di specie, il TAR aveva annullato il provvedimento di rigetto di un PUA per difetto di istruttoria, dal che scaturiva semplicemente l’obbligo di riavviare il procedimento attivato dal privato con la presentazione della proposta di PUA.

Post di Alberto Antico – avvocato

Read more

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows