Il Consiglio di Stato spiega quando è necessaria l’approvazione dei piani attuativi prima del rilascio del permesso di costruire

29 Dic 2021
29 Dicembre 2021

Il Consiglio di Stato, riformando una sentenza del TAR Campania, ha fornito un interessante e utile riepilogo degli orientamenti giurisprudenziali sulla necessità o meno dell’approvazione dei piani attuativi prima del rilascio del permesso di costruire, individuando tre possibili situazioni che si possono in concreto verificare e le relative conseguenze sulla richiesta del titolo.

Nel caso in esame il piano attuativo ero richiesto dallo strumento urbanistico:  si trattava di un'area classificata come zona D2.2 (artigianali e commerciali di nuovo impianto e di ristrutturazione urbanistica) del P.R.G., nella quale, ai sensi dell’art. 49 delle Norme Tecniche di Attuazione del P.R.G., nella zona D2.2 non sono ammessi interventi diretti, ma si rende necessaria la preventiva approvazione del Piano Urbanistico Esecutivo (P.U.E.) per l’intera zona risultante dalla cartografia di P.R.G. 

Il Consiglio di Stato ha ritenuto ammissibile l'intervento diretto, ma non in base a una delle tre ipotesi sopra esaminate. L’appellante aveva, infatti, presentato una domanda edilizia avvalendosi della facoltà concessa dall’articolo 28-bis del d.P.R. n. 380 del 2001, in quanto il decreto “Sblocca Italia (D.L. n. 133 del 2014) ha introdotto il “Permesso di costruire convenzionato.

Post del dott. Ing. Mauro Federici


Questo contenuto è accessibile solo agli abbonati. Se sei abbonato, procedi con il login. Se vuoi abbonarti, clicca su "Come registrarsi" sulla colonna azzurra a destra

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows