Sulla definizione di pergolato e sul titolo edilizio necessario

05 Lug 2022
5 Luglio 2022

Il TAR Veneto ricorda che il pergolato è un manufatto ornamentale, generalmente realizzato con una struttura leggera, facilmente amovibile, che possa fungere da riparo di superfici modeste. In presenza di tali caratteristiche, si tratta di attività edilizia libera; qualora però sia stabilmente infisso al suolo e sia di dimensioni rilevanti, necessita di apposito titolo edilizio.

Post di Alessandra Piola – avvocato

Questo contenuto è accessibile solo agli abbonati. Se sei abbonato, procedi con il login. Se vuoi abbonarti, clicca su "Come registrarsi" sulla colonna azzurra a destra

1 reply
  1. Fiorenza Dal Zotto says:

    Buon giorno. Immagino che si tratti di opere conformi alle norme urbanistico edilizie vigenti e adottate altrimenti, anche se soggette a Dia, avrebbero dovuto essere demolite alla luce dela più recente giurisprudenza sulle opere non conformi anche di modesta entità. Il dubbio però mi viene perchè non capisco come mai il richedente non abbia fatto ricorso alla richiesta di “sanatoria” ai sensi dell’articolo 37 comma 4 in forza della quale avrebbe pagato una sanzioen comuqnue non superiore a 5.164 €.

    Rispondi

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows