Bozza del nuovo Testo Unico dell’edilizia

09 Dic 2020
9 Dicembre 2020

Pubblichiamo una bozza del nuovo Testo Unico dell'edilizia che dovrebbe sostituire il d.P.R. n 380/2001, nonché  una tabella riassuntiva delle nuove definizioni che potrebbero entrare in vigore. 

Ringraziamo l'arch. Fiorenza Dal Zotto, dipendente comunale, ed il Dott. Roberto Travaglini di Confindustria Vicenza per la segnalazione.

Testo-Unico-Edilizia-Revisione-Testo-Finale

Schema nuove categorie edilizie e titoli edilizi

 

4 replies
  1. Anonimo says:

    sparisce la ex DIA- Scia da subito o differita 30 gg
    Si abroga pure il decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010 n. 160

    Rispondi
  2. Anonimo says:

    il testo unico mi pare abbia questa funzione di raggruppare tutte le norme in un unico testo. se poi ci sono i rimandi alle Regione e queste non recepiscono mai il testo unici, rimane sulla carta.

    Rispondi
  3. Riccardo Bruni says:

    spero facciano presto ad approvare una norma che abroghi la selva di norme che rende impossibile operare sia per noi funzionari, sia per i professionisti, che dovrebbero essere dei tuttologi.
    Norme semplici, poche e chiare.

    Rispondi
  4. Vittorio says:

    Ecco, appunto …. dovrebbe ….

    Rispondi

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows